Annunci

Libano: peacekeepers italiani incontrano il presidente delle municipalità e i sindaci libanesi


I militari italiani incontrano oltre 50 sindaci delle municipalità di Tiro presso il comando del settore ovest di Unifil

2-1

Shama, 19 gennaio 2018 – Si è svolto presso il comando del settore ovest di Unifil a guida italiana, su base brigata paracadutisti Folgore, un importante incontro fra i peacekeepers italiani di Unifil ed i sindaci delle municipalità di Tiro, la città più grande che si trova nel settore Italiano, nel sud del Libano.

I militari italiani di Unifil determinanti per la sicurezza e la stabilità della Regione

Il comandante del contingente italiano, generale Rodolfo Sganga, ha ricevuto presso il comando italiano di Shama il Kaimakan, il presidente delle municipalità ed oltre 50 sindaci della zona. Nel corso dell’incontro si è discusso sulla realtà delle rispettive municipalità e sulla situazione generale libanese, delineando un quadro di una regione al momento stabile e sicura e all’interno della quale il ruolo di Unifil e dei militari italiani è sempre più apprezzato.

Il ruolo fondamentale del dialogo

Nel corso del suo intervento di saluto il generale Sganga ha espresso il profondo orgoglio per la scelta dei funzionari libanesi di riunirsi presso la Base Italiana ed ha evidenziato quanto sia fondamentale il dialogo e l’esistenza di autorità locali come loro e come quelle incontrate recentemente,  così accorte alle esigenze del proprio popolo e senza le quali il lavoro di Unifil  sarebbe più arduo.

Militari italiani in supporto per le Forze Armate libanesi

Il generale ha inoltre sottolineato come la presenza di Unifil sia sempre a supporto delle Forze Armate libanesi e ha invitato le autorità locali a supportare l’azione italiana di Unifil, affinché essa possa risultare ancora più efficace ed efficiente. Tale cooperazione aiuterebbe nell’individuazione di progetti sempre più utili alla popolazione, focalizzati al miglioramento delle condizioni di vita. Attività, questa, che aiuterebbe la percezione tra i cittadini libanesi che Unifil esiste per lavorare insieme alle Forze Armate libanesi a favore della sicurezza.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Contingente italiano in Libano
___________________________________________________

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale e scenari europei

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: