Annunci

Generale Salvatore Farina nominato capo di Stato Maggiore dell’Esercito


Schermata 2017-12-22 alle 20.41.35

Roma, 22 dicembre 2017 – Il generale di corpo d’armata Salvatore Farina nominato capo di Stato Maggiore dell’Esercito. Il generale Farina nel corso della sua carriera ha maturato molteplici esperienze a tutto campo, con profilo istituzionale, operativo, interforze ed internazionale sviluppando capacità di comando, esperienza tecnico-militare, profonda conoscenza della propria Forza Armata e genuino spirito interforze con fortissima conoscenza degli ultimi 20 anni nei settori operazioni, pianificazione, relazioni tra le tre Forze Armate e tra la Difesa italiana / NATO – EU nonché del livello Politico-Strategico-Militare.

Esperienze sempre condotte “in Prima linea” in qualità di Comandante di compagnia autonoma – in distaccamento per 8 anni, Comandante di Battaglione in Bosnia, capo centro operativo interforze, capo ufficio pianificazione dello Stato Maggiore dell’Esercito, capo III reparto dello Stato Maggiore della Difesa, comandante delle Forze NATO in Kosovo – COM KFOR 18, capo dipartimento trasformazione terrestre dell’Esercito, presidente del comitato guida per l’implementazione del Libro Bianco della Difesa.

Il generale Farina è attualmente il comandante del NATO Joint Force Command di Brunssum (Olanda), incarico assunto il 4 marzo 2016, primo ufficiale italiano ad assolvere un incarico di comando “NATO 4 stars”.

E’ sposato con la signora Gianna ed ha due figlie Elisa e Nicoletta e due nipotine Flaminia e Diletta.

SINTESI DEGLI INCARICHI INTERFORZE

  • 1996-1999: capo del Centro Operativo Interforze (COI) presso lo Stato Maggiore della Difesa. In tale veste ha pianificato e diretto tutte le operazioni militari delle nostre Forze Armate in Bosnia, Albania, Macedonia, Kosovo, Timor Est;
  • 2008-2010: vice capo III Reparto di SMD responsabile della pianificazione generale in ambito interforze;
  • 2011-2013: Capo del III Reparto – Politica Militare e Pianificazione – dello Stato Maggiore della Difesa. In questo periodo ha rivestito un ruolo fondamentale nel processo di revisione dello Strumento militare Italiano.

SINTESI DEGLI INCARICHI INTERNAZIONALI e/o OPERATIVI

  • 1989-1990: ha prestato servizio presso il comando NATO (FTASE) di Verona;
  • 1992-1993: Staff Officer (SO 2 OPS/PLANS) presso 3^ UK Division – Regno Unito;
  • 1995-1996: comandante battaglione trasmissioni “Leonessa” nell’operazione Joint Endeavour, Bosnia– IFOR;
  • 2004-2007: addetto militare nella sede dell’Ambasciata italiana a Londra;
  • 2013-2014: comandante dell’operazione NATO Joint Enterprise – COMKFOR 18;
  • dal 4 marzo 2016 comandante del NATO Joint Force Command di Brunssum (Olanda).

FORMAZIONE E TITOLI DI STUDIO

  • Ha frequentato il 158° corso dell’accademia militare di Modena, la scuola di applicazione di Torino, la scuola di guerra e l’ISSMI;
  • Laurea in ingegneria elettrotecnica presso l’università di Padova;
  • Laurea in scienze strategiche presso la scuola di applicazione – Università di Torino;
  • Ha frequentato il 26 British Army Staff College in Camberley, UK;
  • Laurea in politica internazionale e relazioni diplomatiche presso l’università di Trieste;
  • Master in Defence Resource Management presso l’istituto della Difesa USA in Monterey-California;
  • Master alta formazione per dirigenti generali del Ministero Difesa presso LINK CAMPUS di Roma;
  • È in possesso del brevetto di paracadutista e di istruttore militare di educazione fisica.
  • Ha pubblicato articoli su varie riviste specializzate in tema di difesa in Italia (Rivista Militare, Informazioni della Difesa, Tecnologia e Difesa) e nel Regno Unito (British Army Review, Defence Review).

DECORAZIONI

  • Cavaliere al merito Militare d’Italia;
  • Ufficiale al merito della Repubblica Italiana;
  • Medaglia mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare;
  • Medaglia d’argento per lungo comando;
  • Medaglia commemorativa della NATO per l’operazione in Bosnia and Herzegovina;
  • Medaglia commemorativa della NATO per l’operazione in Kosovo;
  • Medaglia NATO per meriti di servizio;
  • Medaglia commemorativa per operazioni di pace;
  • Medaglia USA Legion of Merit;
  • Ufficiale dell’Ordine Nazionale del Merito di Francia;
  • Medaglia commemorativa portoghese per servizi speciali;
  • Cavaliere del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio;
  • Medaglia slovena per la cooperazione multinazionale di I° grado;
  • Medaglia merito albanese – The Medal of Distinguished Service;
  • Medaglia di merito del presidente del Kosovo;
  • Medaglia di merito Forze di Difesa ungherese.
© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore Esercito
_________________________________
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

PODIO

can che abbaia non morde

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale e scenari europei

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: