Annunci

Il comandante generale Tullio Del Sette saluta tutti i partecipanti e il personale del Centro Sportivo Carabinieri


Foto di gruppo_PIS7238

Roma, 13 novembre 2017 – In mattinata presso il Comando Unità Mobili e Specializzate “Palidoro”, il comandante generale dell’Arma Tullio Del Sette ha incontrato atleti, paratleti, tecnici, preparatori, comandanti di sezione e sezioni giovanili del Centro Sportivo Carabinieri.

Nell’occasione, alla presenza del vice presidente vicario del CONI professore Franco Chimenti, dei vertici dell’Arma, di esponenti degli organismi di rappresentanza e del comandante del Centro Sportivo Carabinieri, il comandante generale ha premiato gli atleti distintisi nelle recenti competizioni sportive.

Alla cerimonia hanno partecipato “vecchie glorie” dello sport dell’Arma e dell’ex gruppo sportivo forestale, tra cui Gianni Crepaldi (4 volte campione mondiale a squadre e campione del mondo militare individuale di atletica leggera), Giovanni De Benedictis (medaglia di bronzo olimpico e due volte medaglia d’argento ai mondiali di marcia), Marcello Guarducci (medaglia di bronzo ai campionati mondiali e 34 volte Campione italiano di nuoto), Giuseppe Miccoli (campione mondiale militare e vincitore della Coppa del mondo di maratona), Leonardo Pettinari (medaglia d’argento olimpica e 6 volte campione mondiale di canottaggio), Umberto Pusterla (4 volte campione mondiale militare a squadre e campione europeo di atletica leggera) e il mar. magg. Dino Costantini (6 volte campione italiano di equitazione),

Il generale Del Sette ha espresso agli atleti il suo vivo compiacimento per i lusinghieri risultati ottenuti, frutto di un allenamento fatto di sacrificio, impegno, disciplina e passione, gli stessi valori che animano l’azione quotidiana dei Carabinieri in ogni contrada d’Italia, così come all’estero, ribadendo l’impegno dell’Arma per lo Sport.

ELENCO ATLETI PREMIATI

  • Appuntato Errigo Arianna, campionessa europea individuale, bronzo individuale e oro a squadre ai campionati mondiali, disciplina scherma specialità fioretto;
  • Carabiniere scelto Batini Martina, campionessa europea e mondiale a squadre e vincitrice di una prova di coppa del mondo di fioretto femminile;
  • Carabiniere scelto Marconcini Matteo, vice campione del mondo disciplina judo specialità Kg -81;
  • Carabiniere scelto Resca Daniele, campione del mondo individuale e a squadre, disciplina tiro a volo specialità fossa olimpica;
  • Carabiniere scelto Gregorio Rossella, vice campionessa europea individuale e campionessa del mondo a squadre, disciplina scherma specialità sciabola;
  • Carabiniere Oppo Stefano, vice campione del mondo e medaglia di bronzo ai campionati europei, disciplina canottaggio specialità due di coppia pesi leggeri;
  • Carabiniere Chiappinelli Yohannes, campione europeo under 22, disciplina atletica leggera specialità 3000 metri siepi;
  • Carabiniere Iezzi Alessia, Vincitrice coppa del mondo di tiro a volo nella specialità “fossa olimpica”;
  • Lopez Maria Lea (sez. giovanile), campionessa del mondo under 19 e campionessa europea youth A, disciplina pentathlon moderno.

—- . —- .  —- . —- . —-

IL CENTRO SPORTIVO CARABINIERI

Il Centro Sportivo Carabinieri, costituito nel 1964, si articola, a seguito della confluenza dal 1° gennaio 2017 del gruppo Sportivo del Corpo Forestale dello Stato, in 11 sezioni: atletica (Bologna), arti marziali, nuoto, scherma, pentathlon moderno triathlon e ciclismo, tiro a segno/a volo ed equitazione (Roma), sport invernali (Selva di Val Gardena – BZ – e Auronzo di Cadore – BL), canoa fluviale (Carpanè – VI), canottaggio e canoa olimpica (Sabaudia – LT), pugilato (Castel Volturno – CE). Vi è poi la sezione di paracadutismo sportivo (Livorno) che dipende direttamente dal 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania”.

Per i paratleti nel 2014 lo Stato Maggiore della Difesa ha creato una sezione di “Promozione e sviluppo dell’attività sportiva per il personale disabile della Difesa”. Il progetto è rivolto ai militari iscritti nel ruolo d’onore ed ai parzialmente idonei al servizio militare incondizionato, affetti da disabilità (anche non a causa di servizio) riconducibili alle categorie paralimpiche. 

 

© All rights reserved
Fonte e immagine: Arma dei Caravinieri
___________________________________________
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

PODIO

can che abbaia non morde

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale e scenari europei

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: