Il comandante generale Tullio Del Sette saluta tutti i partecipanti e il personale del Centro Sportivo Carabinieri


Foto di gruppo_PIS7238

Roma, 13 novembre 2017 – In mattinata presso il Comando Unità Mobili e Specializzate “Palidoro”, il comandante generale dell’Arma Tullio Del Sette ha incontrato atleti, paratleti, tecnici, preparatori, comandanti di sezione e sezioni giovanili del Centro Sportivo Carabinieri.

Nell’occasione, alla presenza del vice presidente vicario del CONI professore Franco Chimenti, dei vertici dell’Arma, di esponenti degli organismi di rappresentanza e del comandante del Centro Sportivo Carabinieri, il comandante generale ha premiato gli atleti distintisi nelle recenti competizioni sportive.

Alla cerimonia hanno partecipato “vecchie glorie” dello sport dell’Arma e dell’ex gruppo sportivo forestale, tra cui Gianni Crepaldi (4 volte campione mondiale a squadre e campione del mondo militare individuale di atletica leggera), Giovanni De Benedictis (medaglia di bronzo olimpico e due volte medaglia d’argento ai mondiali di marcia), Marcello Guarducci (medaglia di bronzo ai campionati mondiali e 34 volte Campione italiano di nuoto), Giuseppe Miccoli (campione mondiale militare e vincitore della Coppa del mondo di maratona), Leonardo Pettinari (medaglia d’argento olimpica e 6 volte campione mondiale di canottaggio), Umberto Pusterla (4 volte campione mondiale militare a squadre e campione europeo di atletica leggera) e il mar. magg. Dino Costantini (6 volte campione italiano di equitazione),

Il generale Del Sette ha espresso agli atleti il suo vivo compiacimento per i lusinghieri risultati ottenuti, frutto di un allenamento fatto di sacrificio, impegno, disciplina e passione, gli stessi valori che animano l’azione quotidiana dei Carabinieri in ogni contrada d’Italia, così come all’estero, ribadendo l’impegno dell’Arma per lo Sport.

ELENCO ATLETI PREMIATI

  • Appuntato Errigo Arianna, campionessa europea individuale, bronzo individuale e oro a squadre ai campionati mondiali, disciplina scherma specialità fioretto;
  • Carabiniere scelto Batini Martina, campionessa europea e mondiale a squadre e vincitrice di una prova di coppa del mondo di fioretto femminile;
  • Carabiniere scelto Marconcini Matteo, vice campione del mondo disciplina judo specialità Kg -81;
  • Carabiniere scelto Resca Daniele, campione del mondo individuale e a squadre, disciplina tiro a volo specialità fossa olimpica;
  • Carabiniere scelto Gregorio Rossella, vice campionessa europea individuale e campionessa del mondo a squadre, disciplina scherma specialità sciabola;
  • Carabiniere Oppo Stefano, vice campione del mondo e medaglia di bronzo ai campionati europei, disciplina canottaggio specialità due di coppia pesi leggeri;
  • Carabiniere Chiappinelli Yohannes, campione europeo under 22, disciplina atletica leggera specialità 3000 metri siepi;
  • Carabiniere Iezzi Alessia, Vincitrice coppa del mondo di tiro a volo nella specialità “fossa olimpica”;
  • Lopez Maria Lea (sez. giovanile), campionessa del mondo under 19 e campionessa europea youth A, disciplina pentathlon moderno.

—- . —- .  —- . —- . —-

IL CENTRO SPORTIVO CARABINIERI

Il Centro Sportivo Carabinieri, costituito nel 1964, si articola, a seguito della confluenza dal 1° gennaio 2017 del gruppo Sportivo del Corpo Forestale dello Stato, in 11 sezioni: atletica (Bologna), arti marziali, nuoto, scherma, pentathlon moderno triathlon e ciclismo, tiro a segno/a volo ed equitazione (Roma), sport invernali (Selva di Val Gardena – BZ – e Auronzo di Cadore – BL), canoa fluviale (Carpanè – VI), canottaggio e canoa olimpica (Sabaudia – LT), pugilato (Castel Volturno – CE). Vi è poi la sezione di paracadutismo sportivo (Livorno) che dipende direttamente dal 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania”.

Per i paratleti nel 2014 lo Stato Maggiore della Difesa ha creato una sezione di “Promozione e sviluppo dell’attività sportiva per il personale disabile della Difesa”. Il progetto è rivolto ai militari iscritti nel ruolo d’onore ed ai parzialmente idonei al servizio militare incondizionato, affetti da disabilità (anche non a causa di servizio) riconducibili alle categorie paralimpiche. 

 

© All rights reserved
Fonte e immagine: Arma dei Caravinieri
___________________________________________

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

News e Foto su Difesa e Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: