Annunci

Verona: sequestrate 8 aziende per gestione illecita dei rifiuti (foto e video)


Verona, 24 novembre 2015 – La Polizia Stradale di Verona ha concluso una serie di accertamenti che nel giro di meno di due mesi hanno portato ad individuare e sequestrare (totalmente o parzialmente) 8 aziende, denunciare 19 persone ed elevare illeciti di natura amministrativa per oltre 300.000 euro, oltre all’ulteriore sequestro di mezzi pesanti, capannoni e terreni agricoli per un valore stimato di circa un milione di euro.

Gli agenti della Sezione Polizia Stradale di Verona, partendo dal controllo di mezzi pesanti adibiti al trasporto di rifiuti speciali ed analizzando i flussi e la documentazione riguardante la movimentazione dei rifiuti nella Provincia di Verona, hanno dato il via ad una serie di indagini di Polizia Giudiziaria che, partite dalla seconda metà mese di settembre, hanno portato, ad oggi, ai seguenti risultati:

  • Le attività di indagine hanno preso il via, in particolare, analizzando i documenti di viaggio di alcune una ditte di autotrasporti, tra cui una con sede in provincia di Crotone, ma operante nella provincia di Verona.
  • I poliziotti hanno scoperto una serie di attività totalmente abusive ed altre operanti in violazione di leggi in materia di ambientale.

Le 19 persone indagate sono tutte residenti nelle province di Verona e Milano e “dimostrano, laddove ce ne fosse ancora bisogno, che l’illecito guadagno dato dalla gestione illecita dei rifiuti, non fa gola solo alla criminalità organizzata del sud, ma anche ad imprenditori che agiscono senza alcuna remora per i gravissimi danni ambientali ed i conseguenti rischi per la salute della popolazione“, come sottolineato dal dirigente la Sezione Polizia Stradale di Verona, Girolamo Lacquaniti.

Gli accertamenti sulla pericolosità dei rifiuti sono stati svolti in collaborazione con personale del Servizio Ambientale del Dipartimento ARPAV di Verona che sta verificando i danni da inquinamento soprattutto relativamente all’illecito smaltimento di materiali contaminati da amianto e sostanze pericolose.

Un ulteriore particolare è dato dal fatto che persino lo smaltimento dei rifiuti da attività di esumazione ed estumulazione delle salme, provenienti dai cimiteri, avveniva in modo illecito.

L’attività di indagine“, ha concluso il vicequestore della Polizia Lacquaniti, “proseguirà anche in altre zone della provincia di Verona, visto che gli elementi finora raccolti ci fanno presumere una diffusione particolarmente ampia di questo fenomeno criminale che, è giusto ricordarlo, produce ingenti guadagni illeciti, ma ancora più gravi danni per la salute di tutti i cittadini“.



© All rights reserved
Fonte, immagini e video: Polizia di Stato
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

PODIO

can che abbaia non morde

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale e scenari europei

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: