Advertisements

Caserta: maxicontrollo dei carabinieri per contrastare l’illegalità della movida aversana


 

Caserta, 06 settembre 2015 – Maxicontrollo del territorio da parte dei Carabinieri di Aversa con arresti, denunce a piede libero e controlli ad esercizi commerciali. Il 5 e 6 settembre 2015, arco serale e notturno, in Aversa (Ce), i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del locale Reparto Territoriale, durante servizi volti a frenare l’illegalità diffusa ed a prevenire illeciti connessi al fenomeno meglio noto come “movida aversana”, hanno eseguito 3 arresti per reati in materia di stupefacenti; deferito in stato di libertà 1 soggetto sorpreso alla guida di un motociclo senza aver conseguito la prescritta abilitazione; segnalate 7 persone al Prefetto di Caserta, trovate in possesso di 33 grammi di stupefacenti tra hashish e marijuana per uso personale.

Tre giovani studenti sono stati arrestati, un 20enne di San Cipriano d’Aversa ed altri due non ancora maggiorenni del posto. I tre sono stati sorpresi dai militari dell’Arma all’interno del “parco Balsamo”, di via Giordano, ad Aversa, mentre erano intenti a cedere, a diversi giovani acquirenti, sostanze stupefacenti, hashish e marijuana. All’esito dell’attività di P.G. sono stai sequestrati complessivamente 7 grammi di marijuana e 10 di hashish, nonché  di 60,00 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Gli arrestati minorenni sono stati associati al centro di prima accoglienza di Napoli – Colli Aminei, mentre il maggiorenne sottoposto agli arresti domiciliari.

Nel corso del servizio sono stati poi controllati 71 individui e 42 veicoli, con contestazioni varie a violazioni di norme al codice della strada che vanno dalla guida senza casco al mancato uso delle cinture di sicurezza, dall’uso del telefono cellulare durante la guida all’omessa copertura assicurativa o omessa revisione del veicolo ed ancora perché sprovvisti di documenti di circolazione.

Nell’ambito della medesima attività, i carabinieri del locale Comando Stazione hanno poi fornito supporto a quelli del N.A.S. di Caserta che, nell’ambito del contrasto al fenomeno del binge drinking, hanno controllato 4 locali di quel centro cittadino, accertato e contestando illeciti amministrativi inerenti a inconvenienti igienico-sanitari e strutturali (d.lvo 91/2014 e d.g.r.c. 623/2014) e sequestrato 10 kg di alimenti vari, impartendo relative diffide per la risoluzione degli inconvenienti riscontrati.

© All rights reserved
Fonte e immagini (tratte dal video): Arma dei Carabinieri
Legione Carabinieri Campania - Comando Provinciale di Caserta
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

PODIO

can che abbaia non morde

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale e scenari europei

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

PARLAMENTONEWS

i fatti della politica

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: