Esercito: sette anni di operazione Strade Sicure, i risultati conseguiti


Roma, 4 agosto 2015 – L’Operazione “Strade Sicure” avviata il 4 agosto 2008, vede i militari dell’Esercito impiegati su tutto il territorio nazionale, in concorso alle Forze di Polizia, per il pattugliamento delle aree metropolitane, il controllo dei centri per immigrati e la sorveglianza dei punti sensibili decisi dalle Prefetture.

Occorre ricordare, tra i vari compiti assolti, il controllo dei cantieri dell’autostrada “Salerno-Reggio Calabria”, l’impegno a Lampedusa, l’attività tuttora in corso in Campania nella cosiddetta “Terra dei fuochi”, per la prevenzione e la ricerca di discariche illegali e roghi di rifiuti dolosi.

Operazione Strade Sicure - Stazione Tiburtina

Le operazioni in concorso alle Forze di Polizia non sono nuove per l’Esercito, ricordiamo l’operazione Vespri Siciliani dopo gli attentati contro i magistrati Falcone e Borsellino a Palermo nel 1992 e l’Operazione Domino nata a seguito dell’attacco alle Torri Gemelle a New York nel 2001.

L’operazione Strade Sicure ha visto impiegato mediamente un contingente di oltre 4000 unità che dallo scorso aprile è stato incrementato a più di 6500 militari per l’esigenza EXPO 2015. Attualmente i militari dell’Esercito sono impegnati in 45 province e in questi sette anni hanno conseguito in concorso con le Forze di Polizia, i seguenti risultati:

  • 14.635 arresti
  • 9.973 denunce
  • 7.794 fermi
  • 2.103.347 persone controllate
  • 1.095.139 mezzi controllati
  • 12.456 mezzi sequestrati
  • 661 armi sequestrate
  • oltre due tonnellate di sostanze stupefacenti sequestrate

A questi risultati concreti deve esserne aggiunto un altro, non quantificabile, legato all’effetto di dissuasione che la presenza dei soldati esercita sulla criminalità e la percezione di maggiore sicurezza che hanno i cittadini. #noicisiamosempre

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore dell'Esercito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: