Annunci

Lituania: continua l’impegno solidale per la Task Force Air


CONSEGNATO ALL’ORFANOTROFIO DI SIAULIAI UN INGENTE CARICO UMANITARIO GIUNTO DALL’ITALIA

Šiauliai, 17 luglio 2015 – Una delegazione della Task Force Air (TFA) nei giorni scorsi ha visitato l’orfanotrofio della città di Šiauliai che accoglie nella propria struttura circa 30 neonati e numerosi bambini tra 1 ed 8 anni.

La visita è stata realizzata in occasione della consegna di un ingente carico di effetti umanitari giunti in Lituania con un velivolo C130 della 46^ Brigata Aerea. Il generale Roberto Boi, comandante della brigata, ha voluto personalmente consegnare i beni alla TFA dicendosi onorato di un trasporto così significativo per la comunità dei piccoli ospiti della casa famiglia di Šiauliai.

Il Task Group Commander della TFA italiana, nel suo incontro con la direttrice dell’orfanotrofio, ha evidenziato l’importanza di queste attività a favore della comunità locale: “il personale della Task Force Air ha idealmente adottato ogni bambino ospite di questo meraviglioso istituto, per noi è importante poter offrire il massimo impegno per far sorridere i fanciulli che ne fanno parte, ma è altrettanto importante supportare chi dedica la propria vita ad accudirli e crescerli per garantire loro un futuro migliore“.

La direttrice dell’Orfanotrofio, dott.ssa Audronè Kardašienè, ha ringraziato il personale della TFA perché “voi italiani vi prendete cura di noi con gesti di ogni genere ed anche il più piccolo per noi ha un immenso valore. Un grazie anche a tutti gli italiani che hanno voluto, da molto lontano, regalare un pensiero di vicinanza e affetto. Tutto ciò accresce quel sentimento di stima e apprezzamento reciproco”.

Durante la visita sono stati consegnati vestiti, scarpe e giocattoli selezionati dalle famiglie del personale italiano rischierato e fatti giungere appositamente in Lituania.

Il personale della TFA in Šiauliai ha il compito di assicurare l’integrità dello spazio aereo sui cieli di Lituania, Estonia e Lettonia attraverso l’attivazione in maniera rapida di una coppia di velivoli intercettori al fine di raggiungere ed identificare uno o più aerei sconosciuti che violano i cieli dell’Alleanza garantendone la sicurezza.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore della Difesa
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

PODIO

can che abbaia non morde

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale e scenari europei

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: