Annunci

Poggio Renatico: concluso corso Air C2 Execution


Il corso Air Command and Control Execution (Air C2 Execution) si è svolto dal 23 marzo al 3 aprile

Poggio Renatico (FE), 3 aprile 2015 – Si è concluso oggi, presso l’Air Operation Training Centre (AOTC) del Comando Operazioni Aeree (COA) di Poggio Renatico (FE), il corso Air Command and Control Execution (Air C2 Execution), ex corso basico di preparazione alle operazioni aeree (CPO1).

Il corso Air C2 Execution si prefigge lo scopo di fornire ai frequentatori le conoscenze necessarie ad operare all’interno delle Divisioni Combat PLANS  e Combat OPS in seno a strutture complesse di comando e controllo delle operazioni aeree come il JFACC (Joint Force Air Component Command).

Il corso appena concluso rientra nella categoria del Functional Training per l’impiego in specifiche posizioni all’interno del JFACC. I 15 frequentatori, dopo un primo modulo di lezioni frontali incentrate sulla struttura e sui processi del JFAC ed un ciclo di lezioni ed attività pratiche, hanno messo in pratica le procedure apprese attraverso un’esercitazione che ha previsto lo sviluppo e l’esecuzione del messaggio operativo Air Tasking Order (ATO), con il quale il comandante del JFAC definisce le modalità di utilizzo dello strumento aereo.

Per la prima volta in un corso di questa tipologia sono stati illustrati, con il supporto di un rappresentante del 4° reparto Logistica dello Stato Maggiore Aeronautica, gli sviluppi dell’Air C2 con l’entrata in servizio del velivolo F-35, le cui intrinseche capacità di comando e controllo modificheranno radicalmente la condotta delle operazioni aeree.

Un ulteriore elemento di novità è stato l’utilizzo del sistema software di simulazione Virtual Battle Space (VBS3), che ha permesso agli studenti, attraverso la simulazione del Full Motion Video di un aeromobile a pilotaggio remoto (APR), di esercitarsi sul processo decisionale tipico di una sala operativa durante le operazioni reali.

Durante la cerimonia di chiusura e consegna degli attestati di frequenza, il vice comandante del COA, generale di brigata aerea Paolo Mazzi, si è complimentato con i partecipanti per la motivazione e l’impegno profusi, ringraziandoli per il proficuo contributo teso a migliorare i contenuti e l’organizzazione del corso.

La missione dell’AOTC è quella di preparare e qualificare il personale della Forza Armata per i compiti di comando e controllo delle operazioni aeree da svolgere in seno a strutture complesse come il Joint Force Air Component Command (JFACC), in contesti nazionali e multinazionali (NATO, EU, ONU, coalizioni).

© All rights reserved
Fonte e immagini: CSA - COA - Poggio Renatico
(Col. Paolo Bressan)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

PODIO

can che abbaia non morde

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale e scenari europei

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: