Annunci

L’Aquila: stanza per l’ascolto protetto di donne vittime di violenza di genere e minori abusati


L’Aquila, 6 dicembre 2014 – Prosegue l’iniziativa intrapresa dalla questura di L’Aquila contro uno dei fenomeni più allarmanti per la società: la violenza di genere. È stata inaugurata ieri la stanza per l’ascolto in forma  protetta delle donne vittime di violenza di genere, realizzata grazie al contributo dei Club Rotariani di l’Aquila.

Dopo la campagna di informazione e prevenzione svolta lo scorso anno con il camper antiviolenza, all’indomani dell’emanazione del D.L. 14 agosto 2013 nr. 93, per rendere più concreto il sostegno della Polizia di Stato è stata realizzata una stanza dove le vittime potranno essere ascoltate in un ambiente “protetto” che garantisca un’accoglienza adeguata e la necessaria riservatezza.

La donna che si reca in questura per  esporre la propria sofferenza, considerata la particolare condizione psicologica in cui si trova, seguirà un percorso assistito che la condurrà in un locale denominato “Sala Erica”, predisposto in modo da realizzare un setting di ascolto accogliente e tecnologicamente avanzato, e sarà assistita da personale formato e specializzato nell’ascolto.

Nel corso dell’inaugurazione il questore di L’Aquila, dr. Vittorio Rizzi, ha spiegato la motivazione della scelta del nome “Erica”. La scelta è ricaduta sulla pianta dell’erica perché secondo un’antica leggenda la stessa era dimora delle fate ed era sconsigliato addormentarsi nelle sue vicinanze in quanto  si correva il rischio di  essere rapiti e condotti alle porte dell’Aldilà.

Il questore, inoltre, ha precisato “perché la Sala Erica”: alle volte per dare un senso al “perché”, occorre dare un senso “per chi”, ed infatti, ha voluto dedicare idealmente l’evento di ieri  ad una donna in coma da undici mesi a causa delle percosse dell’ex compagno, e che oggi sta lentamente migliorando.

Alla cerimonia hanno preso parte, oltre al governatore del distretto 2090 del Rotary International, avv. Marco Bellingacci,  il presidente del Rotary L’Aquila, dr. Giovanni Pisano, il presidente del Rotary Gran Sasso L’Aquila, dr. Renzo Giuliani e la presidente della Inner Wheel International di L’Aquila, dr.ssa Paola Poli, che ha proceduto al taglio del nastro.

La stanza  è stata allestita grazie al contributo dei Club “Rotary L’Aquila”, “Rotary L’Aquila Gran Sasso” e “Inner Wheel di L’Aquila” e, per la parte ideativo progettuale, dall’Associazione “L’Aquila Città per le Donne”.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito degli interventi di assistenza e tutela delle vittime, in rete con il “Centro Antiviolenza delle Donne Melusine di L’Aquila”, in modo da realizzare un modello di effettiva e reale integrazione  tra pubblico e privato sociale.

© All rights reserved
Fonte: Polizia di Stato

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: