Il CIMIC del contingente italiano in Kosovo supporta il ricovero d’urgenza in Italia di bambini kosovari


Peja/Pec 11 Novembre 2014 – In queste settimane, il personale preposto alla cooperazione civile e militare (CIMIC) del contingente italiano in Kosovo, inserito nel Multinational Battle Group West, ha condotto un’attività che ha permesso ad alcuni bambini kosovari affetti da gravi patologie, quali ad esempio la leucemia, di raggiungere l’Italia mediante voli dell’Aeronautica Militare, per essere ricoverati presso ospedali italiani specializzati in medicina pediatrica, e ricevere cure adeguate, che al momento le strutture sanitarie locali non riescono a garantire.

Il contingente italiano ha coordinato il trasferimento con vettori aerei, tramite il Joint Movement Coordination Centre JMCC – del Comando Operativo di Vertice Interforze (COI), ed ha inoltre messo in contatto, tramite il personale del CIMIC, le associazioni umanitarie che operano nel territorio con l’ambasciata italiana in Kosovo, per le formalità burocratiche ed il coordinamento con gli ospedali italiani.

Tra le varie organizzazioni umanitarie interessate, un ruolo primario è stato ricoperto dall’associazione Guariamoli, un’organizzazione non governativa (ONG) in grado di fornire un aiuto immediato ai bambini che necessitano di cure urgenti. L’ONG opera dal 2011 sul territorio, anche in rappresentanza di altre organizzazioni minori, e collabora costantemente con il personale del CIMIC, che a sua volta è impegnato su più fronti per la realizzazione di progetti a favore della popolazione locale. 

L’associazione Guariamoli è nata nel maggio 2011 quale frutto delle esperienze condivise per un anno intero con il Cimic Health Team nazionale, unica compagine, in Kosovo, in grado di fornire un aiuto immediato ai bambini che necessitavano urgentemente di cure che non potevano essere garantite dalle carenti strutture sanitarie locali, facendosene carico. Nel corso degli anni sono stati oltre 600 i casi segnalati al CIMIC Health Team, moltissimi dei quali sono stati accolti e trattati in Italia.

Facendosi carico di tale missione, l’Associazione è subentrata in questo ambito alla compagine militare, conducendo la propria attività sul territorio grazie al supporto delle Forze Armate Italiane e dell’Ambasciata Italiana a Pristina.

© All rights reserved
Fonte: contingente italiano in Kosovo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

News e Foto su Difesa e Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: