Sventata dai carabinieri un’organizzazione criminale dedita al traffico di armi (video)


carabinieriMondragone (CE), 15 ottobre 2014 – All’alba di venerdì scorso, nell’ambito di un’articolata indagine coordinata da questa Procura della Repubblica, i Carabinieri della Compagnia di Mondragone hanno eseguito un fermo d ’indiziato di delitto nei confronti di 7 indagati, tutti ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere dedita al traffico illecito di armi da fuoco e munizioni (art. 416 c. p. ), detenzione e porto di armi e munizioni comuni e da guerra (artt. 9, 10, 12, 14 L. 497/74, art. 697 c.p.) con l’aggravante del metodo mafioso (art. 7 L. 203/91). Ai provvedimenti cautelari d’urgenza a carico dei sette sono seguite idonee misure restrittive in carcere.

Le indagini, iniziate nel novembre del 2013, condotte prevalentemente attraverso attività tecniche e di pedinamento, giovandosi anche d’importanti dichiarazioni di collaboratori di giustizia, hanno permesso d ’indebolire il principale canale di approvvigionamento e distribuzione di armi delle diverse consorterie criminali casertane e partenopee.
SONY DSCL’operazione ha permesso di disarticolare un’organizzazione che operava trasversalmente nel territorio delle Provincie di Napoli e Caserta, fornendo il proprio apporto ai diversi gruppi criminali egemoni in quei territori, con la finalità di fornire, riparare e provare armi e munizioni.

A capo era C. A., guardia giurata, conosciuta negli ambienti criminali per le sue notevoli capacità nella manutenzione, alterazione e riparazione delle armi. Egli risulta aver messo le sue conoscenze tecniche in materia di armi a disposizione di vari gruppi criminali (Casalesi, Savarese, Giuliano), garantendone in più occasioni l’approvvigionamento necessario per rafforzarne la loro forza militare nelle faide che hanno caratterizzato gli ultimi anni, soprattutto nel territorio partenopeo.
L’associazione è risultata possedere una capillare diffusione: in ogni quartiere del capoluogo napoletano esisteva un uomo di fiducia, un intermediario con i diversi clan camorristici e con il compito preciso di prendere “le ordinazioni” in base alle richieste degli affiliati (nel quartiere Sanità, nel quartiere di Forcella, nell’area vesuviana).
Un’altra guardia giurata, D. G., è emerso avere il ruolo di gestire gli ordinativi e le consegne delle varie armi e munizioni.

SONY DSC

Tra le “conoscenze” di C. A. sono stati individuati anche i titolari di note armerie dell’hinterland napoletano, grazie ai quali egli è riuscito ad ottenere munizioni, armi o parti di esse necessarie per soddisfare le esigenze e le richieste provenienti dai diversi gruppi criminali.
Nel corso della perquisizione a casa di uno dei denunciati, i militari hanno sequestrato un ingente numero di munizioni.
Il gruppo aveva un vero e proprio prezzario. Una pistola veniva venduta ad un prezzo oscillante tra i 500 ed i 900 euro, mentre per un fucile mitragliatore si raggiungevano anche i 2.700.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Comando provinciale di Caserta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

News e Foto su Difesa e Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: