Interventi del NORM di Frosinone


Frosinone, 6 agosto 2014 – Operazioni finalizzate alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, in attività info-investigativa tesa a contrastare il fenomeno dei reati ambientali e in attività finalizzate al controllo della circolazione stradale.

COMPAGNIA DI FROSINONE

I Carabinieri del NORM della Compagnia di Frosinone, due giorni fa durante un controllo all’esterno di un centro commerciale, hanno sorpreso due coniugi abitanti nel limitrofo comune di Alatri, che poco prima avevano portato via da un supermercato locale della merce del valore complessivo di euro 50,00 circa, nascondendola all’interno di una tracolla. I due erano evasi inoltre dagli arresti domiciliari. Sono stati quindi arrestati e quindi, dopo la convalida del reato, sono stati rimessi agli arresti domiciliari. L’udienza di convalida celebrata ieri, ha convalidato gli arresti. La refurtiva, interamente recuperata, veniva restituita agli aventi diritto.

Due giorni fa a Supino, i carabinieri hanno arrestato un minore di nazionalità marocchina, per aver rapinato un suo connazionale anch’esso minore. Giorni fa il giovane, armato di coltello, ha minacciato il connazionale costringendolo a farsi consegnare la somma contante di 50,00euro. Il giovane è stato messo agli arresti domiciliari.

Nel tardo pomeriggio di ieri un 28enne marocchino è stato arrestato a Ripi (FR) perché, approfittando della distrazione del proprietario di in un noto bar della zona, si è impossessato di un telefono cellulare di ultimissima generazione. I militari dopo accurate indagini tecniche sono risaliti risalivano all’autore che, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso del cellulare, che è poi stato restituito al legittimo proprietario.

Nei giorni scorsi, a Frosinone, i militari della stazione di Frosinone Scalo, dopo una attenta attività info-investigativa, hanno arrestato un 22 enne del luogo per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I militari dell’Arma, durante una perquisizione domiciliare, hanno trovato e sequestrato nella sua camera da letto sostanza stupefacente del tipo marijuana già essiccata, del peso di 1,28 gr. e, nello scantinato sottostante, 4 piante sempre di marjiuana di diverse altezze, contenute in un vaso di plastica, insieme a diversi materiali atti alla coltivazione.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Comando provinciale di Frosinone)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

News e Foto su Difesa e Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: