Archivi tag: torino

Torino: Antonio Cufalo, questore uscente, saluta Paolo Bosotti, comandante della regione militare nord

Torino, 19 gennaio 2015 – Il dottor Antonino Cufalo, al termine del suo mandato di questore di Torino, ha fatto visita al comandante della regione militare nord, generale di divisione Paolo Bosotti.

Durante l’incontro, contraddistinto da viva e reciproca cordialità, il dott. Cufalo ha ringraziato l’esercito per la fattiva sinergia istituzionale tra la forza armata e le forze dell’ordine, in particolar modo nella delicata vertenza sulla Tav.

Il dott. Cufalo, che lascia l’incarico al dott. Salvatore Longo, sarà trasferito a Roma per assumere un importante incarico al Viminale.​

© All rights reserved
Fonte: Comando Militare della Capitale

Militari della brigata Taurinense contribuiscono ad un sequestro di droga a Torino

Torino, 16 dicembre 2014 – Una pattuglia dell’Esercito impiegata nell’operazione Strade Sicure ha contribuito ad un sequestro di droga. Nei giorni scorsi, i militari del raggruppamento Piemonte-Liguria, in collaborazione con le forze dell’ordine, hanno effettuato un sequestro di droga nella zona di Porta Palazzo, nella città di Torino.

I militari della brigata alpina Taurinense, intervenuti nell’ambito dei quotidiani controlli sul territorio, hanno individuato due giovani che a seguito di un controllo, dopo essere risultati sprovvisti di documenti, sono stati trovati in possesso di due involucri contenenti due differenti tipologie di sostanze stupefacenti.

I militari dell’esercito, dall’agosto 2008, partecipano all’Operazione “Strade Sicure” in concorso e congiuntamente alle Forze dell’Ordine a garanzia della sicurezza e prevenzione della microcriminalità in numerose città italiane.

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore dell'Esercito

Torino: rapinavano farmacie a volto coperto armati di pistola o coltello. Arrestati dagli agenti della squadra mobile (video)

Torino, 11 Settembre 2014 – A volto coperto, armati di pistola o di coltello, entravano nelle farmacie, minacciavano i titolari e i clienti presenti per impossessarsi di tutti i soldi contenuti nelle casse. Succedeva tra aprile e giugno 2013. Si tratta di una banda di 4 rapinatori, tutti torinesi, che sono stati arrestati ieri mattina dalla squadra mobile di Torino.

Gli investigatori sono riusciti a risalire ai colpevoli attraverso le immagini degli impianti di video-sorveglianza, le foto di soggetti noti per reati della stessa specie e con servizi di pedinamento e di osservazione.

© All rights reserved
Fonte: Polizia di Stato

Ultimo giorno al salone del libro con Carabinieri, Esercito e Marina

Torino, 12 maggio 2014 – Si è conclusa la 27 edizione del Salone del Libro di Torino dove lo stand del Ministero della Difesa ha suscitato parecchi apprezzamenti, con molta partecipazione e viva attenzione da parte dei numerosi visitatori che si sono avvicendati nello stand. 

Eventi nell’evento quelli che, oltre a presentare molti prodotti editoriali ed importanti progetti interministeriali, sono stati anche una bella occasione di incontro e scambio culturale sulle varie tematiche riguardanti il mondo militare.

Autorità civili, religiose e militari hanno visitato lo stand della Difesa, applaudendo il lavoro svolto dai militari quotidianamente a sostegno della vita umana nel mondo elogiandoli per la loro professionalità ed impegno al servizio del Paese.

L’ultimo giorno di salone (il quinto) è iniziato con la partecipazione del generale di divisione Paolo Bosotti, comandante della Regione Militare Nord, del prof. Alessandro Barbero e del generale (in Ausiliaria) Franco Apicella, per la presentazione del volume Alle radici della cavalleria medievale, in cui l’autore Franco Cardini ripercorre la nascita del corpo di cavalleria dell’Esercito e la creazione del mito del “Cavaliere” quale guerriero a cavallo.

I Carabinieri hanno dato una dimostrazione pratica di come operano gli artificieri dell’Arma con un “Robot antisabotaggio”; l’Esercito è poi tornato a parlare di bonifica dei residuati bellici presentando le sue capacità Dual Use e il progetto “Robot Sminatore”, sviluppato con la direzione scolastica regionale del Piemonte.

Nell’ultimo pomeriggio la Marina Militare ha presentato il progetto denominato PON PACS, Programma Operativo Nazionale, Port and Coastal Survey: un progetto finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e cofinanziato dal Ministero dell’Interno con lo scopo di garantire il libero e sicuro utilizzo delle vie di comunicazione in particolare la sicurezza delle aree portuali e costiere che riveste un’importanza prioritaria, essendo l’economia italiana fortemente dipendente dal traffico marittimo.

La stessa Marina Militare ha chiuso i lavori del Salone di Torino con l’illustrazione del progetto denominato Flotta Verde e i risultati della sperimentazione effettuata in collaborazione con Eni per l’utilizzo del biocarburante Green Diesel F76 .

Arrivederci alla XXVIII edizione del Salone di Torino.

Per ulteriori approfondimenti cliccare qui 

© All rights reserved 
Fonte: Stato Maggiore Difesa


Ultimo giorno ricco di eventi allo stand delle Forze Armate al salone del libro

Torino, 11 maggio 2014 – Domani 12 maggio, ultimo giorno di attività al Salone del Libro di Torino, continua l’intensa l’attività al quadrilatero espositivo delle Forze Armate che inizierà con la presentazione del volume Alle radici della cavalleria medievale del prof. Franco Cardini.

L’Arma dei Carabinieri porterà il pubblico su una scena del crimine e mostrerà come operano i loro artificieri con un “Robot antisabotaggio”.

I rischi di mine e ordigni inesplosi, come i residuati bellici, saranno al centro della prestazione dell’Esercito con il progetto Robot Sminatore e le sue capacità Dual Use, cioè non solo a scopi militari ma anche civili.

Concluderanno il programma della giornata le presentazioni dei progetti della Marina Militare: il programma operativo nazionale Port and Coastal Survey realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Interno e Green Diesel con l’ENI.

I visitatori potranno dialogare in video-conferenza con i militari italiani impegnati nella missione Kosovo Force (KFOR) e United Nations Interim Force in Lebanon (UNIFIL) in Libano.

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore Difesa
Foto: © Stato Maggiore Difesa


La Difesa al salone del libro: i segreti dei codici della Marina e gli archivi militari al Salone del Libro

Torino, 11 maggio 2014 – Codici e archivi sono stati i protagonisti nello stand della Difesa al Salone internazionale del Libro. Alla presenza dello giornalista e storico Roberto Olla, grande interesse ha suscitato la presentazione, dei volumi Eliso Porta –  La mia guerra fra i codici ed altri scritti in cui l’autrice Umberta Porta racconta del “settore della crittografia”, una realtà della Marina rimasta sempre molto riservata, e Tra memoria e futuro, di Ersilia Graziani, è un’opera che vuole celebrare il centenario dell’Ufficio Storico della Marina Militare, delineandone l’identità attraverso un excursus storico, e La storia della Marina Militare attraverso i documenti conservati nel suo archivio curato da Claudia Lazzerini e Maria Rita Precone e che illustra la mostra storico-documentaria del 2013 al Vittoriano.

A concludere l’intensa giornata la presentazione de I mezzi d’assalto nella II Guerra Mondiale, di Carlo De Risio, che documenta la storia dei valorosi uomini che costituirono la straordinaria specialità dei mezzi d’assalto della Marina.

I militari italiani impegnati in Afghanistan nell’ambito del Regionale Command Westad Herat, durante la presentazione del volume Oltre le Stelle, hanno dialogato in video-conferenza con gli ospiti.

Per ulteriori approfondimenti cliccare qui

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore Difesa


Torino, salone del libro: la storia militare protagonista allo stand Difesa

Torino, 10 maggio 2014 – La storia militare è stata la grande protagonista di ieri nello stand del Ministero della Difesa al Salone del Libro. Una prima assoluta nel panorama degli studi militari il Repertorio degli Ufficiali dei Carabinieri Reali 1814 – 1871, presentato dal tenente colonnello Carbone, con la partecipazione del prof. Giovanni Paoloni, dell’Università La Sapienza di Roma, e del colonnello Paesano Capo Ufficio Storico di SMD.

In tarda mattinata c’è stata la presentazione di Dall’Isonzo al Piave. 24 ottobre – 9 novembre 1917. Relazione ufficiale della Commissione d’inchiesta di Caporetto, a cui sono intervenuti il prof. Mola e il colonnello Zarcone (capo ufficio storico di SME) dimostrando che, con le testimonianze raccolte all’epoca, la disfatta di Caporetto non fu un “tradimento” ma un evento che può succedere in un conflitto bellico.

Nel pomeriggio è stata presentato il volume Il Generale Roberto Segre (1872-1936) che narra le vicende di uno dei più alti ufficiali di religione ebraica del Regio Esercito Italiano. Infine l’anteprima del V Volume di Flavio e Ferruccio Russo (collana Technè) dove si esalta il ruolo trainante della cultura militare nella evoluzione tecnologica. “L’evoluzione degli eserciti – ha sottolineato il colonnello De Leo – e quella della scienza hanno spesso coinciso”.

Di grande interesse tra il pubblico è stata la conferenza su L’Esercito Italiano e la montagna, che ha illustrato le imprese alpinistiche militari e la meteorologia militare dedicata alla montagna. Il colonnello Marco Mosso, capo del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur, ha parlato di quattro decenni di spedizioni del gruppo di alta montagna dall’Everest, all’Aconcagua al Monte Vinson. Il tenente colonnello Silvano Gandino, ha invece sottolineato l’importanza del servizio di previsioni Meteomont nella prevenzione del rischio delle valanghe. Un servizio che l’Italia  sta sostenendo anche in Afghnaistan con l’addestramento  di tecnici locali e una rete di rilevamento meteo-nivometrica alle autorità di Kabul.

Infine, il direttore della Rivista Aeronautica, tenente colonnello Stefano Cosci, ha introdotto il volume La Storia dell’Aeronautica Militare: i velivoli dell’AM (Aviator Edizioni), di Gregory Alegi. Alla presentazione è intervenuto il generale ispettore Basilio Di Martino (vicedirettore di Teledife), noto ricercatore storico ed autore di numerose opere di carattere aeronautico, che ha enfatizzato come “ogni nuova macchina che è stata introdotta in Aeronautica Militare ha sempre prodotto anche una piccola o grande rivoluzione culturale”.

A seguire, il capo dell’ufficio storico dell’Aeronautica Militare, colonnello Vittorio Cencini, ha presentato l’opera L’Italia nella guerra aerea – Dalla difesa della Sicilia all’8 settembre. L’opera, scritta da Ferdinando Pedrali, esplora i fatti accaduti durante la seconda guerra mondiale sul territorio siciliano, evidenziando aspetti inediti, sulle capacità ed i risultati ottenuti dai valorosi piloti italiani. L’autore ha infatti dimostrato come solo il 6% dei caccia italiani siano stati abbattuti in combattimento.

Per ulteriori approfondimenti consultare cliccare qui.

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore Difesa
Foto: © Stato Maggiore Difesa


La Difesa al salone del libro di Torino, programma del 10 maggio

Torino, 9 maggio 2014 – La Difesa presenterà domani al Salone del libro di Torino la storia “ricordata” e “dimenticata” e la prima operazione di protezione civile.

Il programma di domani 10 maggio dell’area espositiva della Difesa al Salone 2014 prevede, nella mattinata, le presentazioni dei volumi “Militari italiani in Turchia 1919-1923” del Dott. Giovanni Cencini, “Carte Segrete dell’Intelligence Italiana il S.I.M. in archivi stranieri” di Maria Gabriella Pasqualini e “The French – Piedmontes Campaign of 1859 / La campagna Franco-Piemontese del 1859” del Prof. Frederick Schneid.

Nel pomeriggio le importanti presentazioni dei libri “Per l’Esercito Serbo – una storia dimenticata” di Mila Mihajlovic e alla presenza del C.A. Aurelio De Carolis dello Stato Maggiore della Difesa, e a seguire “79 D.C. Rotta su Pompei –  La prima operazione di protezione civile” di Flavio Russo e “La Regia Aeronautica nella Battaglia d’Inghilterra” di Luca Guglielmetti e Andrea Rebora.

Sempre nel primo pomeriggio, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale del Piemonte, sarà presentata, con la partecipazione del Ten. Col. Walter Villadei, cosmonauta dell’Aeronautica Militare, l’iniziativa DIFESA-Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) che raccoglierà i progetti tecnologici sviluppati dagli studenti da portare come possibili esperimenti scientifici da realizzare sulla Stazione Spaziale Internazionale (International Space Station-ISS) dedicata proprio alla ricerca scientifica.

Per ulteriori approfondimenti consultare il sito web: www.difesa.it/Content/Manifestazioni/SaloneLibro/SaloneLibro2014/Pagine/default.aspx

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore della Difesa


Torino: la Difesa partecipa al XXVII Salone Internazionale del Libro

Torino, 6 maggio 2014 – Dall’8 al 12 maggio 2014 il Ministero della Difesa parteciperà alla XXVII edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, con un’area espositiva ubicata presso il Padiglione 3 al Lingotto Fiere.

Nei cinque giorni dell’evento ci saranno conferenze, dibattiti e presentazione delle più recenti opere editoriali a tema militare, sia di attualità sia storiche, anche per sottolineare l’importanza di mantenere viva la “memoria” per poter costruire al meglio un futuro migliore. In particolare, lo Stato Maggiore della Difesa presenterà 6 volumi, l’Esercito 4 libri, la Marina Militare e l’Aeronautica Militare 3 opere ciascuna.

I visitatori avranno anche l’occasione di interagire in video conferenza con i militari italiani impegnati nei principali teatri operativi nell’ambito delle operazioni internazionali di supporto alla pace.

Per ulteriori approfondimenti consultare il sito web: 

www.difesa.it/Content/Manifestazioni/SaloneLibro/SaloneLibro2014/Pagine/default.aspx

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore della Difesa
Foto: © Stato Maggiore della Difesa


OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

News e Foto su Difesa e Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade