Archivi tag: United Nations Interim Force

Cerimonia Italair in ricordo dell’equipaggio precipitato il 6 agosto 1997

aa1476c9-3ee0-4446-89e0-30d6230a1789ok_italair2 Al Tiri (Libano del Sud), 8 agosto 2014 – Il 6 agosto 1997, diciassette anni fa, durante una missione di volo notturno persero la vita i componenti dell’equipaggio di volo composto dal maggiore Antonino Sgrò, dal capitano Giuseppe Parisi e dal 1° maresciallo Massimo Gatti, e due passeggeri, l’appuntato dei carabinieri Daniel Forner e il sergente irlandese John Lynch. Due giorni fa, data dell’anniversario, i componenti della TF ITALAIR hanno ricordato l’equipaggio ed I passeggeri dell’elicottero precipitato durante quel volo notturno. 

La Task Force Italair, presso la municipalità di Al Tiri, nel Sud del Libano, ha commemorato i colleghi scomparsi con una cerimonia di suffragio, in onore ai caduti, alla presenza di numerose autorità di UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon), il contingente di pace di cui ITALAIR fa parte, delle autorità civili e militari libanesi e di una rappresentanza del contingente irlandese e del personale della Task Force Italair, comandata dal colonnello Claudio Luperto.

4e18f15a-d65b-4086-8be7-0872fa8c65bfok_italair

L’unità di volo è costituita da un gruppo squadroni dell’aviazione dell’Esercito, comandato dal tenente colonnello Maurizio Sabbi, con equipaggi di volo dell’Esercito Italiano, della Marina Militare e dell’Aeronautica Militare.
Il 3 luglio 1979 il primo Squadrone Elicotteri ITALAIR, su AB 204, ha sostituito analoga unità di volo norvegese, in risposta alla richiesta delle Nazioni Unite di fornire supporto aereo alla missione UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon) nell’ambito delle risoluzioni 425 e 426 del Consiglio di Sicurezza.

I 35 anni di permanenza ininterrotta in terra libanese non hanno scalfito l’entusiasmo, la serietà e la professionalità che dal primo giorno hanno caratterizzato l’operato degli uomini e delle donne di ITALAIR. Va ricordato che ITALAIR è fra l’altro l’unità veterana all’interno di UNIFIL.
Il continuo impegno dei piloti e degli equipaggi di volo ha favorito lo sviluppo di un forte consenso da parte dei Libanesi e dei rappresentanti della comunità internazionale tutta.

 

© All rights reserved
Fonte: Contingente Italiano in Libano
Immagini: Ph. Antonio Falduto


Libano: cambio al vertice della missione UNIFIL

Naqoura, 25 luglio 2014 – La guida della missione UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon) è passata dal generale di divisione Paolo Serra al generale di divisione Luciano Portolano.

Il passaggio di consegne si è svolto ieri a Naqoura – sede del comando UNIFIL – alla presenza del ministro della difesa Roberta Pinotti e del suo omologo libanese Samir Mokbel, del capo di stato maggiore della difesa, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, del Comandante del COI, gen. C.A. Claudio Bertolini, e del Comandante delle LAF (Lebanese Armed Forces) Jean Kahwaji.

La decisione dell’Onu di rinnovare il comando di UNIFIL al nostro Paese è un riconoscimento importante per i militari italiani, impegnati in Libano nell’ambito della Risoluzione 1701 delle Nazioni Unite. Le Forze armate italiane, da decenni, svolgono un ruolo di vitale importanza per le relazioni bilaterali tra Italia e Libano. Una collaborazione rafforzata da accordi e piani di cooperazione bilaterali, rinnovati annualmente.

Pinotti: grande riconoscimento per l’Italia

Commentando la nomina di un nuovo comandante italiano nella carica di Force Commander e Head of Mission di UNIFIL, il Ministro Pinotti si è detta felice che l’esperienza di comando italiano possa continuare: “in quanto conferma di un modello operativo vincente e matrice comune dell’impegno del Paese nelle missioni internazionali, le cui caratteristiche sono la credibilità, l’imparzialità nella mediazione, lo spirito di sacrificio e la ricerca del dialogo. Tutte qualità umane che trovano sintesi in intelligenza, sensibilità e competenza.”

Il ministro si è quindi congratulata con il generale Portolano per l’incarico assunto e ha rivolto il suo apprezzamento al generale Serra per l’ottimo lavoro svolto.

Il passaggio di consegne è stato l’occasione per tracciare un bilancio dell’attività di UNIFIL e per ricordare gli impegni futuri a sostegno della stabilità della regione, seriamente minacciata dalla crisi siriana.
Al termine della cerimonia – alla quale è intervenuto anche Derek Plumbly, United Nation Special Coordinator for Lebanon –  il ministro Pinotti ha consegnato al generale Serra l’onorificenza di Commendatore della Repubblica da parte del Capo dello Stato.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Ministero della Difesa


Libano Unifil: il capo di SMD esprime la sua soddisfazione per la nomina del generale Portolano a comandante della missione

Roma, 17 giungo 2014 – Il  capo di stato maggiore della difesa ammiraglio Luigi Binelli Mantelli ha espresso grande soddisfazione per la nomina del generale di divisione Luciano  Portolano a comandante della missione UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon) in Libano, da parte del segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

Binelli Mantelli

Questa nomina – ha sottolineato l’Ammiraglio Binelli Mantelli – conferma il grande lavoro e i risultati dalla leadership italiana della missione attualmente affidata al generale di divisione Paolo Serra nel segno della continuità dell’impegno dell’Italia per la stabilizzazione dell’area medio-orientaleAl generale Portolano – ha infine aggiunto il capo di SMD – le mie sincere congratulazioni per un incarico di grande prestigio e responsabilità, al Generale Serra un sentito grazie per lo straordinario lavoro svolto in questi due anni e mezzo di guida della missione UNIFIL”.

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore della Difesa


OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

News e Foto su Difesa e Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade