Annunci

Archivi tag: traffico di stupefacenti

Lucca: polizia arresta marocchino per traffico di stupefacenti

Lucca, 6 gennaio 2016 – La Polizia Stradale di Lucca ha arrestato un cittadino marocchino perché ritenuto responsabile del reato di   detenzione e trasporto di sostanza stupefacente ai fini di traffico.

I poliziotti della sottosezione Polizia Stradale di Viareggio hanno notato che sull’autostrada A/12, nel tratto compreso tra il casello di Sarzana e quello di Carrara, il conducente di un veicolo SEAT Leon, proveniente dal Nord Italia e diretto verso sud, alla vista dell’autovettura della Polizia di Stato cambiava repentinamente l’atteggiamento di guida, tanto da creare sospetto negli operatori.

Quest’ultimo è stato quindi  invitato ad uscire al casello di Carrara per essere sottoposto ad un controllo di polizia.

Da una mirata e  minuziosa ispezione dell’autovettura, nel portabagagli posteriore del veicolo è stato rinvenuto un sacco di juta contenente circa 30 Kg. di hashish nascosto dentro ad un rudimentale doppio fondo, opportunamente celato, sotto alcune scatole contenenti pezzi di ricambio di motore; nel vano della ruota di scorta, è stato rinvenuto un altro contenitore di plastica con all’interno circa 10 Kg. di hashish.

La presunta sostanza stupefacente è stata sottoposta al narcotest, che ha dato esito positivo, trattandosi di sostanza stupefacente del tipo hashish, di diversa provenienza rilevabile dal diverso marchio impresso nei 402 panetti di 100 grammi ciascuno circa per il peso complessivo di poco superiore a 40 Kg.

© All rights reserved
Fonte e immagine: Polizia di Stato

 

 

Annunci

Importavano cocaina dalla Turchia e coltivavano cannabis in Sardegna. La Polizia disarticola l’organizzazione

Cagliari, 11 luglio 2014 – Eseguite dalla Polizia di Stato di Cagliari diverse ordinanze di custodia cautelare nei confronti di soggetti ritenuti responsabili di associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Le indagini della Squadra Mobile di Cagliari, avviate nel 2012, hanno consentito di disarticolare un’organizzazione criminale transnazionale, composta da cittadini turchi e italiani, dedita all’importazione dalla Turchia di ingenti quantitativi di cocaina, nonché alla coltivazione, in Sardegna, di piantagioni di cannabis.

La droga, proveniente dal Sud America, veniva introdotta e stoccata in Turchia e, successivamente, trasferita in Italia per essere immessa nelle piazze di spaccio del territorio sardo.

Nel corso delle indagini, sono stati tratti in arresto, in flagranza di reato, alcuni appartenenti all’organizzazione e sequestrati significativi quantitativi di sostanze stupefacenti.

© All rights reseved
Fonte: Polizia di Stato
(Squadra Mobile di Cagliari)


Operazione Homo Novus: attività investigative della polizia di Enna a tutela dell’imprenditoria locale

polizia

Enna, 7 luglio 2014 – La Polizia di Stato di Enna ha eseguito 3 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di soggetti indagati per estorsione tentata, continuata e aggravata dal metodo mafioso ai danni di imprenditori locali.

L’operazione è il seguito e lo sviluppo di quella denominata Homo Novus, che il 20 settembre 2013, a conclusione di articolate e complesse attività investigative condotte dal Commissariato di P.S. di Leonforte e dalla Squadra Mobile ennese, ha portato al fermo di diverse persone.

Le indagini avevano evidenziato come si fosse costituita sul territorio un’associazione a delinquere di tipo mafioso, dedita alla commissione di delitti di ogni genere e, più specificatamente, estorsioni, traffico di stupefacenti e danneggiamenti, al fine di acquisire, in modo diretto e indiretto, la gestione o comunque il controllo di attività economiche, per realizzare profitti di vario genere per loro e per altri.

Il prosieguo delle attività investigative hanno messo in luce altri tentativi di estorsione operati dai tre arrestati ai danni di altri imprenditori di Leonforte.

© All rights reserved
Fonte: Polizia di Stato (Squadra mobile di Enna)


Sicilia: identificate 10 persone ritenute responsabili traffico di stupefacenti

DSC_4711

Caltanissetta, 28 gennaio 2014 – Arrestate 10 persone dalla Polizia di Stato di Caltanisetta in collaborazione col Commissariato di P.S. di Augusta (SR). Le indagini, svolte dal Commissariato di P.S. di Leonforte, dirette dalla Direzione Distrettuale Antimafia (DDA) di Caltanissetta, hanno consentito l’identificazione delle 10 persone ritenute responsabili di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti.

Le indagini, che sono state condotte attraverso intercettazioni e classici metodi investigativi, quali appostamenti e pedinamenti, hanno portato a numerosi sequestri di stupefacenti e alcuni arresti in flagranza di reato.

Fonte: Polizia di Stato


Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade