Archivi tag: targa commemorativa

Poggio Mirteto: una targa commemorativa per Raimondo d’Inzeo, il generale dei carabinieri pluricampione olimpico e mondiale di equitazione.

Poggio Mirteto (RI), 18 settembre 2014 – Una cerimonia oggi in onore di Raimondo D’Inzeo organizzata dal Comune di Poggio Mirteto, insieme al 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo con la sua Fanfara.

Una targa commemorativa per il “Cavaliere leggenda dello sport italiano” è stata posizionata in Piazza Martiri della Libertà. Raimondo D’Inzeo (Poggio Mirteto, 8 febbraio 1925 – Roma, 15 novembre 2013) è stato un cavaliere italiano, ufficiale dei Carabinieri, laureatosi campione olimpico ai Giochi di Roma 1960 e due volte campione mondiale nel 1956 e nel 1960.

Raimondo e il fratello maggiore Piero D’Inzeo, anch’egli cavaliere e ufficiale di cavalleria con il grado di colonnello, sono stati i primi atleti a partecipare a otto edizioni consecutive dei Giochi olimpici, dal 1948 al 1976.

In campo internazionale, i due sono stati chiamati “i fratelli invincibili” dell’equitazione italiana. Hanno partecipato vittoriosamente a numerose gare in Italia e all’estero, e il loro punto di maggior gloria è stato quello raggiunto nei Giochi olimpici del 1960, a Roma, quando Raimondo conquistò la medaglia d’oro e Piero la medaglia d’argento nel Gran Premio di salto ostacoli.

È stato inoltre portabandiera azzurro ai Giochi della XIX Olimpiade di Città del Messico del 1968.

In totale ha conquistato un oro, due argenti e tre bronzi olimpici, a cui si aggiungono due ori, un argento e un bronzo mondiali.

Raimondo D’Inzeo, ufficiale dell’Arma dei Carabinieri fino al grado di colonnello, quindi generale di divisione del ruolo d’onore, nella sua carriera militare è stato comandante del Gruppo Squadroni “Pastrengo”, autore di numerosi caroselli storici dell’Arma dei Carabinieri e in seguito primo Comandante del Centro Ippico del 4o Reggimento Carabinieri a Cavallo e cavaliere italiano, specialista nella disciplina del salto ostacoli.

Cessata l’attività agonistica, è stato Presidente Onorario del 4o Reggimento Carabinieri a Cavallo.

Alla manifestazione commemorativa, hanno partecipato il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Rieti, Colonnello Giovanni Roccia, unitamente ad una nutrita rappresentanza del Comando Provinciale dell’Arma CC e le autorità civili, militari ed ecclesistiche della provincia.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Comando provinciale di Rieti)

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade