Annunci

Archivi tag: Ranger

Alpini Paracadutisti raggiungono paese isolato da giorni scendendo tramite fune da un elicottero

schermata-01-2457775-alle-00-03-41

Coronelle (AP), 20 gennaio 2017 – Nel pomeriggio di oggi si è svolta un’operazione di soccorso effettuata da una squadra di alpini paracadutisti dell’Esercito italiano (Ranger) che ha raggiunto una frazione isolata da giorni a sud di Ascoli Piceno nella Valle Castellana.

A bordo di un aeromobile,  del reggimento elicotteri per operazioni speciali (REOS) di Viterbo, i militari hanno raggiunto la zona del paese Coronelle e tramite la tecnica del fast rope (discesa con una fune da elicottero stazionario da alcuni metri dal suolo) si sono calati da un elicottero NH90 nei pressi del centro abitato e hanno raggiunto poi le case muovendo con racchette da neve L’obiettivo dell’attività, richiesta dalla Protezione Civile, era quello di  ripristinare le comunicazioni con il paese, entrare in contatto con le autorità Locali e la popolazione civile isolata e supportarla ove necessario, in prima persona o richiedendo ulteriori concorsi.

schermata-01-2457775-alle-00-13-56

Il 4° Reggimento Alpini paracadutisti fa parte delle unità altamente specializzate delle Forze armate per le operazioni speciali. Gli alpini paracadutisti sono particolarmente addestrati ad operare in ambienti montani e artici e hanno una forte esperienza operativa  maturata in ambito internazionale avendo preso parte a tutte le principali operazioni nelle aree di crisi. I Ranger  impiegati in questi giorni nelle zone colpite dalla eccezionale nevicata che ha investito il centro Italia hanno anche la capacità di essere paracadutati per raggiungere eventuali zone inaccessibili in altro modo.

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore della Difesa
________________________________________
Annunci

Trofeo del capo di SME: vincono i ranger e gli atleti del comando logistico

​​​​Cesano (RM), 25 ottobre 2014 – Si è concluso ieri il Trofeo del Capo di SME, presso la Scuola di Fanteria di Cesano, alla presenza del capo di stato maggiore dell’esercito, generale di corpo d’armata Claudio Graziano. È stata una  gara di squadra che ha visto militari di ogni ordine e grado, provenienti da diversi enti e reparti della forza armata, competere tra loro in attività sportive di particolare intensità.

Questa competizione, organizzata dallo stato maggiore dell’esercito e dai comandi di vertice della forza armata, è stata istituita per esaltare le capacità fisiche e quelle tecniche alla base dell’addestramento militare e per accrescere la coesione e lo spirito di corpo tra le unità dell’esercito.

La scuola di fanteria, istituto per la formazione e la specializzazione degli ufficiali, sottufficiali e volontari dell’arma di fanteria dell’Esercito Italiano, è stata designata quale responsabile dell’organizzazione della fase finale del torneo.

Le squadre partecipanti al “Trofeo del Capo di SME” erano composte da militari selezionati tra gli elementi all’interno dello stesso plotone. Superata una prima selezione, hanno iniziato a giugno scorso, un intenso ciclo di addestramento mirato al superamento delle quattro prove previste dal regolamento del torneo: lancio della bomba a mano inerte, campo di addestramento ginnico sportivo militare (C.A.G.S.M.), marcia zavorrata con zaino di 10 Kg e tiro con armi individuali.

I team qualificati per le finali sono giunti alla scuola di fanteria e hanno gareggiato suddivisi in due categorie: la prima di queste costituita da personale dell’area formativa, territoriale e logistica, la seconda da personale dell’area operativa.

Una commissione tecnica ha vigilato sulla corretta esecuzione delle prove e stilato successivamente la classifica individuale e per squadre.

Le squadre del 4° Reggimento Alpini Paracadutisti Ranger e del Comando Logistico, prime classificate nelle rispettive categorie, sono state premiate dal capo di stato maggiore dell’esercito.

I trofei saranno rimessi in palio per il torneo del prossimo anno. 

© All rights reserved
Fonte: Polizia di Stato
(Stato Maggiore dell'Esercito)

Forze speciali italiane in azione

Panoramica video sulle forze speciali italiane in azione: Col Moschin, GOI, GIS, Ranger, RAO, REOS e Tuscania, di Fonzi TierOne.


Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade