Annunci

Archivi tag: porta pia

Natale a Porta Pia, musica e vin brulé nel cortile del Museo Storico dei Bersaglieri

unnamed (5)

Roma, 29 novembre 2018 – Nel cortile del Museo Storico dei Bersaglieri (piazzale di Porta Pia, Roma), sabato 1 dicembre a partire dalle ore 17,00 si celebrerà la Festa dell’albero del Bersagliere!

Programma

  • ore 18,30 concerto dei 7Hills Gospel Choir,
  • ore 19,00 Fanfara dei Bersaglieri
  • ore 21,00 il concerto “Stellette sotto l’Albero” della Banda musicale dell’Esercito Italiano diretta dal Maestro Antonella Bona.

I Bersaglieri vi aspettano per illuminare insieme l’albero di Natale.

Ingresso libero ai tutti.

© All rights reserved
_______________________
Annunci

Esercito Italiano ha celebrato il 148° anniversario della Breccia di Porta Pia

 67829010-d528-4374-acf8-00f6e1d60b6003Medium

Roma, 28 settembre 2018 – Domenica scorsa, 23 settembre, in occasione delle celebrazioni per l’anniversario della “Breccia di Porta Pia”, si è svolto in piazza del Quirinale il tradizionale cambio della Guardia d’Onore con lo schieramento di reparti dell’Esercito appartenenti alla specialità Bersaglieri. 

In occasione delle celebrazioni per il 148° anniversario della “Breccia di Porta Pia”, il servizio di Guardia d’Onore presso il palazzo del Quirinale ha visto protagonisti i “fanti piumati” del 1° reggimento bersaglieri di Cosenza, storico reparto dell’Esercito Italiano in forza alla brigata bersaglieri “Garibaldi”. Al termine, il concerto della Fanfara Bersaglieri della brigata “Garibaldi”.

896cce6e-dd57-4e58-b1ec-f1f2c422dbd701Medium

Era il 20 settembre 1870 quando, su ordine del generale Cadorna, i bersaglieri entravano nella città eterna attraverso una breccia larga circa 30 metri, aperta a cannonate lungo le mura aureliane. In poco tempo l’esercito papalino veniva sconfitto e disarmato e la città conquistata. Pochi giorni dopo, un plebiscito popolare sanciva l’annessione di Roma al Regno d’Italia e l’anno successivo, a febbraio, la Città Eterna veniva proclamata capitale d’Italia.

La Guardia d’Onore al palazzo del Quirinale viene svolta giornalmente, a rotazione, da differenti reparti e corpi delle Forze Armate.

I Bersaglieri, specialità della Fanteria, nascono il 18 giugno 1836 per regio viglietto di re Carlo Alberto di Savoia, su proposta dell’allora capitano delle guardie Alessandro Ferrero della Marmora.

8538a4af-feb5-40bc-b852-d23c158f8a9808Medium

Nati come truppe scelte dell’allora Armata Sarda, poi Esercito Italiano, ed espressione di mobilità e capacità di tiro, i Bersaglieri sono una specialità ricca di tradizioni. Protagonisti della storia d’Italia, hanno partecipato a tutte le operazioni che vedono impegnato l’Esercito Italiano sia sul territorio nazionale sia all’estero, da sempre amati e apprezzati dagli italiani per il loro contributo a sostegno della popolazione.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore Difesa
___________________________________________

Quinta edizione di “Luci della Storia su Porta Pia” al museo storico dei bersaglieri

unnamed (2)

Roma, 14 settembre 2018 – Dopo i successi delle precedenti edizioni, prenderà il via, dal 18 al 23 settembre nel cortile Cinquecentesco di Porta Pia sede del Museo Storico dei Bersaglieri, la quinta edizione della rassegna “Luci della Storia su Porta Pia”.
L’iniziativa, nata dalla volontà e da una idea vincente dell’ex direttore del museo, generale Nunzio Paolucci, curatore della rassegna, e condivisa dall’attuale direttore colonnello Fabrizio Biancone, è organizzata dall’Associazione Nazionale Bersaglieri (ANB) Sezione Roma Capitale, in collaborazione con il Museo Storico dei Bersaglieri e col sostegno dello Stato Maggiore dell’Esercito.

La rassegna riscuote grande interesse ed entusiasmo sia tra i Bersaglieri che tra i cittadini, amanti della storia. Dall’alto valore simbolico, attraverso la musica, le voci, le immagini, i canti, la manifestazione si fa strumento di narrazione per il pubblico di un’epoca vissuta all’unisono con il tricolore.

L’edizione che sta per iniziare vedrà esibirsi, oltre alla consueta e prestigiosa fanfara dei Bersaglieri, le bande militari dell’Esercito, della Marina Militare, dell’Arma dei Carabinieri, della Scuola Trasporti e Materiali e della Polizia Municipale di Roma Capitale, oltre alla presenza di esibizioni culturali, artistiche, liriche e corali. Il susseguirsi degli eventi in programma è il preludio per un crescendo di emozioni tutte da assaporare, che prevede anche performance di musica Jazz e Gospel.

L’avvio è di tutto rispetto: nel pomeriggio del primo giorno, avrà luogo la presentazione del libro “Grande Guerra” edito dalla Rivista Informazione Difesa mentre, in serata, sul palco della manifestazione salirà l’orchestra filarmonica “Città di Roma” diretta dal M° Lorenzo Porzio, con al piano Cristiana Pegoraro. Il finale, come sempre, sarà invece tutto bersaglieresco con l’immancabile concerto della fanfara “Nulli Secundus” della Sezione Bersaglieri di Roma.

Luci su Porta Pia_DSC_9015.jpg

Foto di repertorio

Come in passato, anche quest’anno verrà consegnato il premio “Oltre la breccia” 2018. Istituito nelle passate edizioni, si ispira all’azione compiuta dai Bersaglieri nel 1870 che con il loro andare “oltre la breccia” hanno reso un grande servizio al Paese riconquistato Roma all’italianità. È rivolto ai meritevoli di azioni responsabili, significative, repentine che agiscono per il Bene comune o che, metaforicamente parlando, non si fermano di fronte agli ostacoli ma riescono ad andare “oltre”. 
Il premio sarà consegnato alla campionessa paralimpica di canoa Eleonora De Paolis nella serata di apertura della rassegna il 18 settembre dalle ore 21, alla presenza di massimi dirigenti del CONI.
Nella serata di giovedì 20 settembre sarà invece consegnato al Presidente della Onlus Peter Pan dott. Renato Fanelli per la meritoria attività a favore delle famiglie di bambini gravemente malati. Inoltre, nel corso dell’intera rassegna sarà sostenuta una raccolta fondi per tale Onlus. 
Venerdì 21 settembre il Premio sarà invece consegnato, alla presenza di Autorità Civili, Militari e del Presidente dell’Associazione Nazionale Bersaglieri Gen. Ottavio Renzi, all’Ispettrice Nazionale Infermiere Volontarie Sorella Monica Dialuce per l’impegno profuso in ogni circostanza, in Italia ed al seguito dei contingenti militari all’estero, da parte delle migliaia di Crocerossine Volontarie. 

Luci su Porta Pia_DSC_8859.jpg

Foto di repertorio

Infine, da segnalare, la spettacolare scenografia con un allestimento di un grande teatro all’aperto e gli effetti speciali di luce sulle facciate della Porta, ai lati di via XX Settembre e Nomentana, che arricchiranno, con i colori del tricolore, il già prezioso monumento storico.

Sito web: http://www.bersaglieridiroma.it/
Pagina FB: https://www.facebook.com/lucidellastoria/

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni
+39 06 3225044 – +39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it

PROGRAMMA

Martedì 18 settembre
Ore 18 – Presentazione del libro “Grande Guerra” edito dalla Rivista Informazione Difesa
Ore 21 – Orchestra filarmonica “Città di Roma” diretta da Lorenzo Porzio. Al piano Cristiana Pegoraro

Mercoledì 19 settembre
Ore 18 – Concerto di Sax e trombe della Banda dei Carabinieri
Ore 21 – Concerto della Banda Scuola Tramat

Giovedì 20 settembre
Ore 18 – Quintetto Jazz Lab
Ore 21 – Concerto della Banda dei Carabinieri

Venerdì 21 settembre
Ore 18 – Concerto della Banda della Marina Militare
Ore 21 – Coro New Melody di Roma

Sabato 22 settembre
Ore 18 – Coro Gospel Seven Hill di Roma
Ore 21 – Concerto della Banda dell’Esercito

Domenica 23 settembre
Ore 18 – Concerto della Banda della Polizia Municipale di Roma Capitale
Ore 21 – Concerto della Fanfara dei Bersaglieri ANB di Roma Capitale

Luci su Porta Pia_DSC_8854.jpg
Un evento realizzato grazie al sostegno dello Stato Maggiore dell’Esercito 

MUSEO STORICO DEI BERSAGLIERI
Cortile Museale “Porta Pia” – Piazzale di Porta Pia –  Roma

Dalle ore 18,00 – Ingresso libero fino ad esaurimento posti

 

© All rights reserved
Fonte e immagini: Ufficio stampa Elisabetta Castiglioni
___________________________________________________________

Dal 12 al 17 settembre l’Associazione dei Bersaglieri di Roma ricorda la breccia di Porta Pia con una manifestazione musicale, storico- culturale

_DSC4649

Roma, 10 settembre 2017 – A 147 anni esatti dalla presa di Roma, l’Associazione Nazionale Bersaglieri (ANB), sezione Roma Capitale,  vuole ricordare, come avviene già da qualche anno, la famosa “breccia di Porta Pia” attraverso una manifestazione ricca di musica, storia e cultura che unisce in modo interattivo gli appassionati del nostro tricolore, che vede la collaborazione il Museo Storico dei Bersaglieri e il sostegno dell’Esercito e del MIBACT.  Dal 12 al 17 settembre, le serate saranno illuminate nel “Cortile Museale Piazzetta di Porta Pia” con una serie di performances ed incontri selezionati ad hoc.

Luci della storia su Porta Pia, titolo del progetto ideato da Nunzio Paolucci, ex direttore del museo ed oggi presidente dell’Associazione, è una manifestazione coordinata e condotta da Paolo Peroso, presidente dell’Associazione Amici di Porta Pia che riunisce i cittadini e commercianti della zona. Numerosi saranno gli ospiti presenti sul palco, protagonisti del nostro “Made in Italy” istituzionale e culturale. Le serate saranno anche un punto di accoglienza e ritrovo per gli amici organizzatori del progetto Filippide, dedicato alle famiglie con problemi di autismo. Durante la manifestazione verrà consegnato il  premio “Oltre la breccia”, a personaggi meritevoli di azioni responsabili, significative e repentine nel nome dell’agire per il bene comune.

Ogni serata prevede un doppio programma, alle 18,00 e alle 21,00.

locandina LUCI DELLA STORIA SU PORTA PIA

Si comincerà il 12 settembre con una tavola rotonda sulla prima guerra mondiale dal titolo “Riabilitare Cadorna?”, coordinata da Carmen Lasorella, che vedrà due storici a confronto: il colonnello Cristiano De Chigi e il dott. Paolo Volpato. A seguire, andrà in scena eccezionalmente il concerto della Banda Musicale del Corpo della Gendarmeria Vaticana. Mercoledi 13 settembre sarà la volta di Profumo de Roma, sonetti e canzoni in omaggio alla Città Eterna, a cura di Angelo Blasetti e Dante Di Giacinto, e del concerto virtuoso dei giovani solisti della Banda Musicale della scuola Trasporti e Materiali, con interazioni vocali dell’autrice ed interpreteRosalba Panzieri. Il 14 settembre la Banda Musicale della Marina Militare aprirà la scena con un repertorio classico improntato al suo stile impeccabile, con alcuni brani interpretati dalla cantante Rita Pilato (Cleofa); successivamente, la Compagnia nazionale di danza storica di Nino Graziano Luca si esibirà in un particolarissimo ballo con costumi d’epoca. Venerdi 15 settembre ad aprire le danze saranno invece il “chiasso” musicale  e l’entusiasmo degli ottoni piumati della Fanfara Associazione Nazionale Bersaglieri Viterbo, seguiti dal concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza. Sabato 16 nel pomeriggio un pianoforte a coda verrà dislocato in piazzetta per uno spettacolo musicale in 3 tempi che vedrà esibirsi il giovane e talentuoso pianista Edoardo Mancini (Accademia Musicale Romana), tre allievi del Narnia Festival di Cristiana Pegoraro, e la pianista Romina Garbini; a seguire una festa finale con il gruppo cinofilo della Protezione Civile sez Roma1. La seconda parte della serata vedrà invece protagonista la Banda dell’Esercito Italiano diretta da Antonella Bona. Domenica 17, ultimo giorno, sarà dedicato al musical e farà conoscere il talento degli allievi dell’Accademia Internazionale del Musical e di Professione Spettacolo e Accademia Platafisica; Gran Finale con la Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri Roma Capitale – Nulli Secundus  che interpreterà anche una speciale ouverture insieme alla City of Rome Pipe band.

Luci 2

 

LUCI DELLA STORIA SU PORTA PIA

Direttore del museo: col. Fabrizio Biancone
Direttore rassegna: Nunzio Paolucci
Supervisione artistica: Giancarlo Teodori
Regia e conduzione: Paolo Peroso

Infoline:
lucidellastoria@gmail.com

Pagina FB ufficiale:
https://www.facebook.com/lucidellastoria/

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni
+39 06 3225044+39 328 4112014info@elisabettacastiglioni.it

IL PROGRAMMA IN SINTESI

Martedì 12 settembre

18,00 – Tavola rotonda sulla prima guerra mondiale: “Riabilitare Cadorna?”
Due storici a confronto: col. Cristiano De Chigi e dott. Paolo Volpato
presenta Carmen Lasorella

21,00 – Concerto della Banda Musicale del Corpo della Gendarmeria Vaticana
Apertura dell’evento con la presenza delle Presidenti di Municipio 1\2

Mercoledi 13 settembre

18,00 – Profumo de Roma
Un pomeriggio romano tra sonetti e canzoni

21,00 – Concerto della Banda Musicale della scuola Trasporti e Materiali
Un concerto virtuoso con solisti giovani e bravi

Giovedi 14 settembre

18,00 – Concerto della Banda Musicale della Marina Militare
Un classico che si ripete sempre nella rassegna con stile impeccabile

21,00 – Esibizione della Compagnia Nazionale di Danza Storica
Costumi d’epoca in una cornice storica a Porta Pia.

Venerdi 15 settembre

18,00 – Concerto della Fanfara Associazione Nazionale Bersaglieri Viterbo
Il “chiasso” musicale  e l’entusiasmo degli ottoni piumati

21,00 – Concerto Banda Musicale della Guardia di Finanza
Una banda in stile con selezione brani ad altissimo livello

Sabato 16 settembre

18,00 – Pianoforte in piazzetta
Un pianoforte a coda per uno spettacolo musicale in 3 tempi e festa finale con il gruppo cinofilo della Protezione Civile sez Roma1

21,00 – Concerto della Banda dell’Esercito Italiano
Dirige il direttore Antonella Bona coinvolgendo il pubblico in un crescendo musicale

Domenica 17 settembre

18,00 – Musical in piazzetta
Due scuole di Musical ci invitano a conoscere le loro performance

21,00 – Serata conclusiva
Concerto della Fanfara Associazione Nazionale Bersaglieri Roma Capitale – Nulli Secundus  

… e una piacevole ed emozionale ouverture con la City of Rome Pipe band.Luci 4

 

© All rights reserved
___________________________

La banda dei Carabinieri inaugura la 2° edizione di “Luci della Storia su Porta Pia”

concertoCCportaPia_DSC_3676

Roma, 16 settembre 2015 – Inaugurata ieri 2° edizione della rassegna Luci della Storia su Porta Pia con un ensemble di 12 sassofoni della banda dei Carabinieri, diretti dal Maestro tenente colonnello Massimo Martinelli. I dodici sassofonisti, con l’aggiunta di un batterista, hanno suonato musiche di Gabrieli, Johann Sebastian Bach, Gershwin e altri, concedendo al numeroso pubblico ben due bis prima di concludere la serata con le note della Marcia di Ordinanza dell’Arma, La fidelissima e il Canto degli Italiani.

concertoCCportaPia_DSC_3668

concertoCCportaPia_DSC_3588Grande l’affluenza del pubblico che ha assistito alla serata di inaugurazione, presentata dal direttore del museo, il colonnello Francesco Geraci che ha introdotto il programma della 2° edizione di “Luci della Storia su Porta Pia”.

Location della rassegna è il Museo Storico dei Bersaglieri, a Porta Pia, proprio di fronte al monumento che sta al centro della piazza, dedicato ai bersaglieri e la partecipazione sarà tutta ad ingresso gratuito, dalla visita del museo ai concerti delle cinque serate (in fondo alla pagina il programma completo da scaricare). La manifestazione è nata per commemorare la presa di Porta Pia (20 settembre 1870) che quest’anno celebra il 145° anniversario.

L’evento, che durerà dal 15 al 20 settembre, nato dalla volontà di alcuni cittadini amanti della storia e delle vicende che hanno condotto all’unità d’Italia attraverso la rievocazione del corpo dei bersaglieri, è stato organizzato in stretta collaborazione tra l’Associazione Nazionale Bersaglieri, sezione di​ Roma, e il Museo Storico dei Bersaglieri, con il coordinamento del Comando Militare della Capitale.

Nel corso della sei giorni della rassegna il pubblico, oltre a poter visitare i locali del museo con i suoi preziosi cimeli e gli importanti documenti autografi custoditi, potrà  assistere a concerti tenuti dalle più  prestigiose bande militari: Marina Militare, Scuola Trasporti e Materiali (TRAMAT), Associazione Nazionale degli Alpini di Roma, Guardia di Finanza, Esercito e fanfara dei bersaglieri. Inclusi nella programmazione anche cori polifonici e concerti di musica lirica.

Domenica 20 settembre, in chiusura della manifestazione, un suggestivo spettacolo pirotecnico illuminerà con i colori della bandiera italiana il cielo della Capitale.

IL MUSEO STORICO DEI BERSAGLIERI

Il Museo Storico dei Bersaglieri fu  inaugurato dal re Vittorio Emanuele III il 18 giugno 1904 presso la Caserma “La Marmora” in Trastevere per poi essere  trasferito nel 1931 nei locali di Porta Pia, messi a disposizione dal Comune di Roma Capitale.

​Aperta al pubblico il 18 settembre 1932, l’esposizione celebra il Corpo dei Bersaglieri dalla nascita ai giorni nostri. La specialità nasce ufficialmente, in forza di un Regio Brevetto, il 18 giugno 1836 da Carlo Alberto di Savoia su proposta del Capitano Alessandro La Marmora, la cui “proposizione” originale  è custodita in una sala espositiva della stessa struttura.

Inoltre, all’interno del museo sono conservati vari cimeli di elevato valore storico, i busti dei più illustri rappresentanti del Corpo – tra cui quello di Enrico Toti –, il sacrario ai caduti nella storia del Corpo, le sale dedicate alle due guerre mondiali e un archivio con le testimonianze sui Bersaglieri di tutte le epoche.

Il Museo ha sede in Roma, Porta Pia, via XX Settembre e può essere visitato, gratuitamente da gruppi o singoli, dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 15.00.​

concertoCCportaPia_DSC_3813

Clicca per scaricare il programma dei concerti: programma porta pia

© All rights reserved

Al museo di Porta Pia uno spettacolo gratuito per celebrare il 179° anniversario dei Bersaglieri

Spettacolo gratuito il 18 giugno alle ore 19,00 per celebrare il 179° anniversario della fondazione del Corpo, al Museo Storico dei Bersaglieri di Roma Porta Pia

museostorico_DSC_2810

​Roma, 16 giugno 2015 – Sì svolgerà giovedì 18 giugno alle 19:00 lo spettacolo gratuito organizzato al Museo Storico dei Bersaglieri di Roma Porta Pia in occasione del 179° anniversario della fondazione del Corpo dei Bersaglieri.

Ideato dall’Esercito Italiano in collaborazione con l’Associazione Nazionale Bersaglieri di Roma Capitale, la manifestazione sarà aperta a tutta la cittadinanza e celebrerà con musica, poesia e premiazioni, i 179 anni di storia e gloria dei “Fanti Piumati”.

DSC_7340

cms Monica Contraffatto

Durante la celebrazione la sezione ANB di Roma Capitale consegnerà un diploma di benemerenza al caporal maggiore scelto Monica Contrafatto, prima donna soldato dell’Esercito Italiano ad essere stata decorata con la Medaglia al Valore dell’Esercito per il comportamento tenuto durante un attacco subito da forze avverse in Afghanistan.

© All rights reserved
Fonte: Comando Esercito della Capitale

Tricolore sul Museo storico dei Bersaglieri a Porta Pia

DSC_3676 MP_007

Roma, 28 marzo 2014 – Da oggi anche il Museo storico dei bersaglieri di Porta Pia ha il tricolore. Una cerimonia solenne oggi per l’alzabandiera alla presenza dei bersaglieri della sezione di Roma Capitale e di Pomezia, con il presidente Massimo Flumeri e il capo fanfara Renzo Tomò. L’evento è iniziato con un discorso del colonnello bersagliere Nunzio Paolucci, direttore del museo. Don Emanuele Daniel, Parroco di S. Giuseppe sulla Nomentana, ha benedetto i presenti e le bandiere, che sono state posizionate poco dopo, da alcuni militari, sul pennone della vela di Michelangelo. Nell’attesa è stata letta la Preghiera del Bersagliere, dalla funzionaria Anna Di Carlo e dal Bersagliere Antonio Abbadessa. I fanti piumati hanno poi cantato l’inno di Mameli accompagnati dalla tromba del bersagliere Massimiliano Giustiniani.

Ad assistere alla manifestazione anche una classe elementare, a cui i bersaglieri hanno fatto indossare il loro cappello piumato.

Quello di oggi è stato un momento importante per il Museo, oltre ad avere il Tricolore, sarà messo a disposizione del pubblico la mattina dei giorni feriali, gratuitamente.

di Monica Palermo

DSC_3682 MP_009

© All rights reserved
Foto: Ph. Monica Palermo


Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade