Archivi tag: Papa Francesco

Il 235° reggimento Piceno in udienza dal Papa

Una rappresentanza della caserma Clementi a piazza san Pietro. Donata dal 235° al Santo Padre una stola con lo stemma del reggimento 

ok-santopadre-180129-1.png

Roma, 29 gennaio 2018 – In occasione dell’udienza generale dello scorso mercoledì in piazza San Pietro, una delegazione del 235° reggimento “Piceno” è stata ricevuta da Papa Francesco.

Il Pontefice, al termine della celebrazione, ha incontrato la delegazione del reggimento, che ha fatto dono al Santo Padre di una stola e di una immagine della Madonnina del Pasubio, posta sul monte dai fanti del Piceno oltre un secolo fa, regalando anche una copia dell’atto di affidamento alla Madonna di Fatima, composto da don Giuseppe Bachetti in occasione del passaggio della sacra effigie nella caserma Clementi il 14 luglio dello scorso anno.

© All rights reserved
Fonte e immaginiComando per la formazione, specializzazione 
e dottrina dell'Esercito 
____________________________________________________________________

I carabinieri per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare in visita dal Santo Padre

_PIS5289

Città del Vaticano, 21 giugno 2017 – Nella mattinata una nutrita rappresentanza di Carabinieri del Comando Unità Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare, con il comandante, generale di corpo d’armata Antonio Ricciardi, ha partecipato all’udienza generale tenuta dal Santo Padre in piazza San Pietro.

Unitamente ai carabinieri del suddetto comando hanno preso parte al toccante incontro imperniato sulla speranza cristiana le famiglie dei militari, 150 carabinieri frequentatori dei corsi di specializzazione nel settore forestale, ambientale e agroalimentare nonché personale in congedo del Corpo Forestale dello Stato.

Nell’occasione al Santo Padre è stata donata una scultura in pietra raffigurante San Giovanni Gualberto, protettore dei Carabinieri forestali.

© All rights reserved
Fonte e immagine: Arma dei Carabinieri
________________________________________

Una rappresentanza del 28° reggimento comunicazioni operative “Pavia” di Pesaro ha incontrato Papa Francesco

Roma, 28 maggio 2014 – Oggi, durante la tradizionale udienza del mercoledì in piazza San Pietro, una rappresentanza di personale del 28° reggimento comunicazioni operative “Pavia” di Pesaro ha incontrato Papa Francesco.

I militari, insieme alle proprie famiglie e accompagnati dal comandante di reggimento, il colonnello Giovanni Gagliano, hanno ascoltato le parole del Pontefice in un’atmosfera carica di fede. Al termine dell’udienza, il colonnello Gagliano ha donato al Santo Padre un crocifisso realizzato da un artigiano marchigiano.

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore dell’Esercito


Motobenedizione da Papa Francesco, i volontari dell’AMFO scortano piu di 460 motociclisti

Roma, 14 maggio 2014 – Domenica è stata una giornata intensa e piena di soddisfazioni per i volontari dell’AMFO (Associazione Motociclisti Forze dell’Ordine). Capitanati dal presidente, Roberto Cogoni, della polizia stradale, si sono ritrovati su viale Castrense, punto di raduno di oltre 460 motociclisti dell’associazione Moto & Scooter Abruzzo, capitanati da Arturo Lemma, arrivati da Abruzzo e Marche per ricevere la motobenedizione da Papa Francesco. Prima tappa del raduno quindi San Pietro. I ragazzi dell’AMFO, riconoscibibili dalla pettorina gialla, sono stati di alta professionalità, nel dirigere il traffico e fare da supporter durante il percorso dei bikers. Motociclisti della Guardia hanno scortato le due ruote e fatto da apripista nel traffico cittadino.

La prima tappa del percorso è terminata a piazza Pia, quella antistante a Castel Sant’Angelo, dove sono state parcheggiate le moto. Gli uomini della Guardia di Finanza hanno poi scortato alcuni motociclisti, i rappresentanti delle diverse delegazioni che avevano aderito, fino a Piazza San Pietro, dove sono rimasti fino a che il Papa non ha dato la benedizione ai fedeli presenti.

La tappa successiva per i motociclisti è stato l’incontro al ristorante Pappa e Ciccia di Roma, per ricarburasi prima del viaggio di ritorno. Sempre scortati dagli uomini della Guardia di Finanza, capeggiati dal presidente AMFO con al seguito un’ambulanza e il personale della Croce Rossa Italiana, hanno attraversato le vie della capitale, tra piacere e stupore dei turisti presenti e dei passanti, che fotografavano la lunga colonna di moto. San Pietro, Terme di Caracalla, via Appia, i motociclisti giungono a destinazione e finalmente si ristorano. Ristorante e personale egregiamente all’altezza della situazione, non è semplice far mangiare circa 500 persone.

Dopo il caffè i presidenti delle due associazioni, Roberto Cogoni per l’Amfo e Arturo Lemma per Moto & Scooter Abruzzo, si sono omaggiati vicendevolmente di un ricordo della giornata, della motobenedizione da Papa Francesco. Al presidente Cogoni è stata regalata una bellissima scultura di una moto argentata che è andata a tutti i volontari dell’associazione Motociclisti Forze dell’Ordine.

Questo slideshow richiede JavaScript.

© All rights reserved
Foto: © Ph. Monica Palermo


OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

News e Foto su Difesa e Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade