Archivi tag: mali

Concluso il corso per comandanti di squadra e di plotone a favore di 154 allievi ufficiali maliani

Mali, 30 giugno 2015 – ​Presso l’École Militaire Inter Armes (Scuola Militare Inter Arma), si è concluso il corso per comandanti di squadra e di plotone a favore di 154 allievi ufficiali maliani, molti dei quali in procinto di assumere il comando delle unità dislocate in tutto il Mali.

Il corso è stato organizzato e condotto dall’European Union Training Mission in Mali (EUTM Mali) in collaborazione con le Forze Armate Maliane (MAF) e la Scuola Militare Inter Arma del Koulikoro Training Center. Prima della cerimonia conclusiva, i cadetti hanno svolto diverse valutazioni per testare le competenze e le capacità acquisite durante il corso.

I neo-comandanti maliani durante lo svolgimento del corso, hanno ricevuto le istruzioni dei militari dell’Esercito appartenenti al Reggimento “Piemonte Cavalleria” (2°) e Scuola di Cavalleria di Lecce per quanto riguarda le nozioni di cavalleria esplorante, mentre per l’addestramento di fanteria connesso alle operazioni di supporto aereo ravvicinato (Close Air Support), è stato impiegato un team composto dal personale del 9° Reggimento Alpini de L’Aquila, del Centro Addestramento Alpino di Aosta, dell’8° Reggimento Alpini di Cividale del Friuli (UD) e del Reggimento Lagunari di Venezia.

L’Italia partecipa alla missione di capacity building EUTM – Mali, finalizzata a formare istituzioni credibili e stabili ed unità addestrate ed equipaggiate in grado di contrastare il terrorismo presente in quell’area. 

Il corso conferma l’impegno di EUTM Mali nel fornire la propria assistenza alle autorità maliane per supportare l’addestramento e la riorganizzazione delle loro Forze Armate al fine di contrastare i gruppi terroristici e le milizie irregolari operanti nel Paese africano.

© All rights reserved
Fonte e immagini: SME / SMD

MALI: un  battaglione dell’esercito maliano conclude il secondo ciclo addestrativo

Mali, 6 maggio 2014 – Si è concluso il ciclo di attività addestrative “complementari” che il mese scorso ha visto impegnati gli istruttori italiani del Light Armoured Training Team (LATT) nell’addestramento del primo battaglione maliano.

Questa prima unita di livello Battaglione, denominata GTIA 1 Waraba, era già stata precedentemente addestrata presso il Koulikoro Training Center nel periodo marzo-maggio 2013.

Infatti, nel quadro generale di pianificazione delle turnazioni di approntamento e impiego in operazione dei battaglioni già formati da EUTM, è emersa l’esigenza di far svolgere ulteriori specifici cicli addestrativi complementari. Questi corsi hanno lo scopo di implementare le lezioni apprese nel corso dell’impiego e diversificare le capacità tecnico-tattiche delle unità maliane in funzione degli sviluppi evolutivi dello scenario operativo nel nord del paese.

A conclusione delle specifiche attività addestrative pratiche, venerdì 2 maggio, durante la cerimonia finale di saluto al GTIA 1 Waraba, sono stati consegnati i certificati per il completamento dell’addestramento.

Il Team di istruttori denominato Light Armoured Training Team (LATT) è costituito da Istruttori militari Italiani, prevalentemente del 4° reggimento Genova Cavalleria dell’Esercito Italiano, con il compito di istruire le corrispettive unita maliane e specializzarle nella condotta delle tipiche funzioni tattiche delle unità blindate leggere, ovvero ricognizione di itinerari, sorveglianza dell’area di responsabilita ed acqusizione obiettivi (funzione RSTA).

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore della Difesa
Foto: © Stato Maggiore della Difesa


EUTM Mali: un altro battaglione maliano addestrato dai militari italiani

EUTM Mali-Cerimonia finale addestraemnto quarto battaglione

Roma, 20 marzo 2014 – Nei giorni scorsi i militari italiani della European Union Training Mission – Mali (EUTM Mali) hanno portato a termine presso la base addestrativa di Koulikoro, l’addestramento di un battaglione maliano.

Il battaglione, composto da 698 militari di cui 32 ufficiali, 134 sottufficiali e 532 soldati, è suddiviso in tre compagnie di fanteria e una compagnia “specializzata” composta da differenti team di forze speciali, controllo aereo, genio, esperti in ordigni esplosivi, artiglieria e supporto logistico .

Grazie all’addestramento ricevuto, il personale militare maliano sarà impiegato dalle autorità del paese nel controllo del territorio, unendosi alle altre unità già precedentemente addestrate dagli istruttori militari europei.

L’attività di istruzione dei dodici militari italiani continuerà prossimamente con l’avvio del corso di aggiornamento e perfezionamento del primo battaglione addestrato in ambito EUTM Mali.

La EUTM Mali contribuisce ad addestrare le forze armate e di sicurezza locali e a fornire assistenza sanitaria a favore delle Forze Armate maliane operanti sotto il controllo delle legittime autorità civili locali, al fine di concorrere al ripristino delle capacità militari necessarie alla riacquisizione dell’integrità territoriale del Paese.

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore della Difesa
Foto: © Stato Maggiore della Difesa


OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

News e Foto su Difesa e Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade