Archivi tag: giubileo

2015: un anno con l’esercito #noicisiamosempre

Militare in Libano

Militare in Libano

Roma, 30 dicembre 2015 – La notte di S. Silvestro oltre 6.500 soldati, dei quali 2.300 solo a Roma per il Giubileo della Misericordia, continueranno il loro servizio in concorso con le Forze dell’Ordine, nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, per il controllo e il pattugliamento delle principali aree metropolitane, la vigilanza di obiettivi sensibili, dei nodi di scambio e delle principali stazioni ferroviarie del Paese. All’estero, l’Esercito ha inoltre, circa 2.600 soldati dislocati tra Afghanistan, Libano, Iraq, Kosovo, Somalia e Mali, pari a circa il 60% dell’impegno complessivo della Difesa nelle missioni fuori area.

Dall’inizio dell’Operazione Strade Sicure, nell’agosto del 2008, a oggi sono state arrestate oltre 14.700 persone; circa 8.100 sono state fermate e 10.200 denunciate a piede libero. Sono stati inoltre effettuati controlli a più di 2 milioni e 120 mila persone e a 1 milione e 120 mila mezzi. Sequestrati circa 12.500 mezzi, 670 armi e oltre 2 tonnellate di sostanze stupefacenti.

Militari impiegati nelle grandi calamità

Militari impiegati nelle grandi calamità

Nel corso dell’anno, significativo è stato il supporto che l’Esercito ha fornito alle Forze dell’Ordine per la sicurezza del sito EXPO 2015 di Milano, dal 1° maggio al 31 ottobre. L’esposizione mondiale è stata visitata da oltre 21 milioni di persone e in questi sei mesi i militari hanno  controllato oltre 45.200 mezzi (tutti i rifornimenti logistici dei vari padiglioni di Expo) effettuato 34 fermi e 25 arresti, sequestrati 17 armi e oltre 200  articoli contraffatti. L’Esercito, in questi sei mesi ha assicurato una presenza “forte” ma allo stesso tempo sempre discreta e cordiale.

L’Esercito, grazie alla capacità duale dei reparti, è intervenuto rapidamente a supporto delle popolazioni colpite da pubbliche calamità e nei casi di pubblica utilità su richiesta delle competenti prefetture. Olbia, la Liguria e le province di Piacenza e Reggio Calabria sono alcune delle località dove l’Esercito in cooperazione con la Protezione Civile, é rapidamente intervenuto e ha rimosso centinaia di metri cubi di fango e macerie, ripristinato la viabilità compromessa dalle forti inondazioni e soccorso i cittadini.

Nel corso dell’anno gli artificieri dell’Esercito hanno eseguito oltre 2.100 interventi di bonifica di ordigni esplosivi e residuati bellici sul territorio nazionale (quasi 40.000 negli ultimi 15 anni). 

Militari impiegati per il Giubileo

Militari impiegati per il Giubileo

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore dell'Esercito

Giubileo della Misericordia: scarica le foto esclusive delle cerimonie

Città del Vaticano Da un elicottero della Polizia di Stato veduta aerea di San Pietro con i fedeli arrivati per l’inaugurazione del Giubileo in occasione dell’apertura della Porta Santa 2015-12-08 © Massimo Sestini per la Polizia di Stato.

Città del Vaticano  – Da un elicottero della Polizia di Stato veduta aerea di San Pietro con i fedeli arrivati per l’inaugurazione del Giubileo in occasione dell’apertura della Porta Santa 2015 12 08 © Massimo Sestini per la Polizia di Stato. Vatican City – From a Polizia di Stato helicopter an aerial view of Saint Peter’s with the faithful arriving for the inauguration of the Jubilee on the occasion of the opening of the Holy Door 2015 12 08 © Massimo Sestini for the Polizia di Stato.

Roma, 8 dicembre 2015 – Si è ufficialmente aperto oggi il Giubileo della Misericordia e in questa speciale giornata la Polizia di Stato mette a disposizione gratuitamente le immagini uniche delle cerimonie realizzate dall’elicottero.

Si tratta di foto aeree, in alta risoluzione, realizzate dal fotoreporter Massimo Sestini per la Polizia di Stato durante le cerimonie officiate da Papa Francesco per l’apertura della porta Santa della basilica di San Pietro e per il tradizionale omaggio floreale al monumento della Madonna a Piazza Mignanelli, in occasione della ricorrenza dell’Immacolata Concezione.

Trattandosi di più eventi durante il corso della giornata, le foto verranno implementate di volta in volta.

Opening of the Jubilee. Download exclusive pictures here for free.

Ouverture Jubilèe. Tèlècharger gratuitement ici les photos exclusives.

Inauguraciòn del Jubileo. Descargar aqui gratis fotos exclusivas.

NOTA BENE: SI CONSENTE L’UTILIZZO DELL’IMMAGINE ESCLUSIVAMENTE PER USO GIORNALISTICO CON L’OBBLIGO DI CITARE LA FONTE MASSIMO SESTINI PER LA POLIZIA DI STATO

PLEASE NOTE: YOU ARE PERMITTED TO USE THIS IMAGE EXCLUSIVELY FOR JOURNALISTIC PURPOSES AND UNDER THE OBLIGATION TO ACKNOWLEDGE THE SOURCE MASSIMO SESTINI FOR THE POLIZIA DI STATO

© All rights reserved
Fonte: Polizia Di Stato - Immagine: © Massimo Sestini for the Polizia di Stato.



La Granatieri di Sardegna si esercita sulle sponde del Tevere in previsione del Giubileo

Fiume Tevere - Pattuglia fluviale area Ponte della Musica

Fiume Tevere – Pattuglia fluviale area Ponte della Musica

Roma, 13 novembre 2015 – Dynamic Arrow Plus, l’esercitazione di Posto Comando (EPC) congiunta, a cui ha presenziato anche il prefetto di Roma Franco Gabrielli, ha avuto lo scopo di testare le capacità di comando e controllo sulle unità dipendenti e sui diversi assetti specialistici ricevuti in concorso dalla Brigata “Granatieri di Sardegna”. In tale contesto, è stata validata la piena interoperabilità tra le componenti interessate (Questura, Comando Provinciale dei CC e Comando B. GdS). L’attività che si è sviluppata nella caserma “Gandin” di Roma, dove risiede il comando dell’Esercitazione, nell’area del Fiume Tevere – Ponte della Musica e in quella denominata “NUBICH” presso la Scuola Interforze NBC di Rieti, ha consentito, inoltre, di implementare le capacità di gestione e coordinamento di unità sul terreno nella condotta di una Homeland Security Operation (HSO), ovvero un’operazione per la sicurezza e il controllo del territorio. In particolare, sono stati simulati i seguenti incidenti:

  • un agguato con armi da fuoco ad un convoglio di scorta ad una delegazione di un Capo di Stato straniero in visita nella Capitale;
  • il recupero, il soccorso e lo sgombero di feriti a mezzo di elicottero;
  • il rilascio di un ordigno esplosivo improvvisato, rudimentale da parte di terroristi e l’intervento di nuclei cinofili e specialisti per la immediata neutralizzazione;
  • l’individuazione e il fermo di sospetti sulla sponda del Tevere che si liberano di un borsone gettandolo nel fiume, al passaggio di una pattuglia fluviale congiunta Carabinieri/Esercito.

Le attività si sono concluse con pieno successo e con l’apprezzamento di tutte le Autorità intervenute.

L’esercitazione ha coinvolto, nello specifico, tutti i reparti della Brigata Granatieri di Sardegna, assetti del 17° Reggimento artiglieria controaerei “Sforzesca”, del 4° Reggimento artiglieria controaerei “Peschiera”, del Centro Militare Veterinario di Grosseto, del Centro di Eccellenza Counter – IED del Comando Genio, del Comando AVES, della Brigata e della Scuola Trasmissioni, della Scuola NBC di Rieti, del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri e della Questura di Roma.

Fiume Tevere - Pattuglia fluviale area Ponte della Musica

Fiume Tevere – Pattuglia fluviale area Ponte della Musica

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore dell'Esercito

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

News e Foto su Difesa e Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade