Archivi tag: forza armata

Capua: giuramento solenne per 905 volontari dell’esercito

Capua, 6 maggio 2015 – Venerdì 8 maggio, nella Caserma “Oreste Salomone” di Capua, 905 Volontari in Ferma Prefissata di un anno (VFP1), uomini e donne, del 17° Acqui e del 47° Ferrara giureranno fedeltà alla Repubblica Italiana alla presenza delle massime autorità della Forza Armata.

I giovani soldati pronunceranno il loro “Lo Giuro” intonando “il Canto degli Italiani” sulle note dell’Inno di Mameli, al cospetto della Bandiera di Guerra del 17° Reggimento Addestramento Volontari “Acqui”, decorata dell’Ordine Militare d’Italia, di una Medaglia d’Oro, tre d’Argento e una di Bronzo al Valor Militare.

Il 1° blocco 2015 è dedicato alla memoria del fante Giulio Zanon, decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare per aver sacrificato eroicamente la propria giovane vita in combattimento, durante la Grande Guerra.

I volontari acquisiranno, con la cerimonia del giuramento, lo status militare e verrà sancito ufficialmente il loro ingresso nella famiglia dell’Esercito Italiano. Successivamente, completeranno la formazione di base di dieci settimane e saranno trasferiti, nella prima decade del mese di giugno, presso gli Enti ed i Reparti della Forza Armata dislocati su tutto il territorio nazionale per il prosieguo del servizio.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando Militare Esercito "Campania

Liguria, emergenza maltempo. L’esercito in prima linea nei soccorsi a Chiavari con i mezzi del genio

L’Esercito sta intervenendo nelle località di Chiavari, Cogorno e Carasco con i mezzi speciali del genio, idonei al ripristino della viabilità, con motopompe, e torri d’illuminazione campale. 

La Forza Armata ha predisposto un dispositivo di pronto impiego, attivo con continuità in tutte le regioni.

L’Esercito Italiano, sempre più caratterizzato dalla capacità di intervento dual-use, ovvero eccellenza sia in ambito operativo ma anche negli interventi a supporto della popolazione in campo della sicurezza e della protezione civile, ha schierato unità molto specializzate quali le unità del Genio.

Questi reparti, grazie all’elevato livello di preparazione dei propri uomini ed ai mezzi tecnici e tattici a disposizione, sono stati in grado di svolgere interventi di rilievo e in alcuni casi molto complessi, come recentemente avvenuto già a Genova, Parma, Alessandria e nel grossetano.​

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore dell'Esercito

Iniziata all’ISSMI l’esercitazione multinazionale Combined Joint European Excercise 2014


Roma, 6 maggio 2014 – È stata avviata lo scorso 5 maggio presso l’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze (ISSMI). L’attività, che si concluderà il prossimo 14 maggio vede contestualmente impegnati gli omologhi Istituti militari di Francia, Inghilterra, Germania e Spagna. Nel complesso saranno impegnati oltre 900 persone tra ufficiali frequentatori, personale civile e corpo docente.

Lo scenario dell’esercitazione raffigura  una situazione di crisi nella quale le delegazioni dei cinque paesi interessati più una rappresentanza di studenti dell’Istituto diplomatico Italiano Mario Toscano del Ministero degli Affari Esteri, dovranno pianificare l’intervento di una Forza multinazionale europea in un’area di crisi. L’approccio sarà quello tipico della Politica di Sicurezza e Difesa Europea: multidimensionale, interforze, interagenzia.

Si tratta di un’importante iniziativa che si inserisce nell’ambito della più grande collaborazione  tra gli Stati europei nell’ambito della formazione militare e della diffusione della cultura europea della Difesa e Sicurezza – ha sottolineato il direttore dell’ISSMI, generale di divisione aerea Pierluigi Leornaduzzi, nel suo indirizzo di saluto alle delegazioni presenti – Un momento di accrescimento professionale per i militari e i civili che partecipano all’esercitazione congiunta ma anche e soprattutto, un momento di confronto e di conoscenza reciproca, tra quelli che un domani, mi auguro, rappresentino i leader di un unico e comune strumento di difesa europea!

La Combined Joint European Excercise rappresenta la più importante delle attività multilaterali che vengono svolte durante l’anno accademico dai frequentatori dell’omologo corso con gli Istituti paritetici dei Paesi NATO, della Partnership for Peace e dell’area mediterranea.

Il corso ISSMI costituisce il primo momento formativo interforze rivolto agli Ufficiali superiori delle Forze Armate e della Guardia di Finanza destinati ad assumere incarichi di particolare rilievo negli Stati Maggiori, in ambiti Forza Armata, interforze ed internazionale. Al corso partecipa, anche un elevato numero di Ufficiali stranieri, provenienti da nazioni europee e NATO, amiche ed alleate e frequentatori civili, laureati, provenienti dall’Università Roma Tre.

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore della Difesa
Foto: © Stato Maggiore della Difesa


Carosello di lance dei Lancieri di Montebello a Cavalli a Roma 2014

DSC_6112 MP_015

Roma, 26 aprile 2014 – Grande successo ieri sera per i cavalli e i cavalieri dell’8 Reggimento Lancieri di Montebello durante l’esibizione al gran gala di Cavalli a Roma 2014. Lo spettacolo è iniziato con la fanfara a cavallo, comandata dal capofanfara il sergente maggiore Salvatore Pinci, ha preceduto la rievocazione storica suonando Amazing Grace.

Gli amanti del mondo equestre hanno poi potuto ammirare gli speciali esercizi di salto agli ostacoli ideati dal capitano Federico Caprilli, i cosiddetti quadretti “caprilliani”, con ostacoli piuttosto particolari: una tavola imbandita, delle sedie e una bicicletta. È poi incominciato il carosello di lance comandato dal capitano Paolo Mezzanotte che si è concluso con la travolgente e coinvolgente carica di cavalleria preceduta dagli squilli di tromba della fanfara a cavallo.

DSC_6165 MP_025

Il capitano Paolo Mezzanotte

La fanfara a cavallo in ultimo ha suonato l’Inno di Mameli e il capitano Mezzanotte, insieme ai suoi cavalieri e amazzoni, ha salutato il comandante del reggimento, il colonnello Angelo Minelli, presente alla manifestazione.

L’obiettivo è stato quello di raccontare al pubblico, in un modo diverso dal solito, la storia e le tradizioni dell’Esercito, rinsaldando il vincolo unico che lega il popolo italiano alla nostra Forza Armata.

DSC_6177 MP_026

Il reggimento dei Lancieri di Montebello opera in due diversi ambiti, con il gruppo squadroni blindato prende parte alle missioni di pace nei teatri esteri che vedono impegnata l’Italia, mentre con il gruppo squadroni a cavallo, costituito nel 2004, presta servizio essenzialmente a Roma, dove fa la guardia a sedi istituzionali e assolve compiti di rappresentanza.

Alle dipendenze del reggimento c’è anche il Centro ippico militare di Roma.

La Forza Armata sarà al padiglione 4 della Nuova Fiera di Roma fino a domenica 27 aprile e mostrerà al pubblico ciò che collega cavalli e militari in Italia.

di Monica Palermo

Questa presentazione richiede JavaScript.

© All rights reserved
Foto: © Ph. Monica Palermo


Italia emergenza maltempo: Militari della Brigata Paracadutisti “Folgore” mobilitati a Pisa

I militari impegnati nel montaggio delle paratie di rinforzo sul Lungarno Mediceo

Pisa, 31 gennaio 2014 – Più di 70 militari della Folgore, intervenuti su richiesta della Prefettura di Pisa, sono stati impegnati nel montaggio delle paratie di rinforzo sul Lungarno Mediceo.

Per far fronte all’emergenza determinata dall’eccezionale ondata di maltempo – che ha colpito l’Italia centrale – i militari della Brigata Paracadutisti “Folgore” sono intervenuti nella città toscana con mezzi e materiali in supporto alle autorità locali, operando insieme ai volontari della Protezione Civile ed ai Vigili del Fuoco.

La Forza Armata, grazie alla capacità dual-use dei propri reparti, oltre all’impiego operativo nelle missioni internazionali, è in grado d’intervenire nei casi di pubbliche calamità ed utilità, in ogni momento, su tutto il territorio italiano a supporto della comunità nazionale come recentemente avvenuto in Sardegna ed in provincia di Modena.

All rights reserved
Fonte e foto
: © Ministero della Difesa


OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade