Archivi tag: FACO

Il sottosegretario di Stato alla Difesa Stefania Pucciarelli in visita alla FACO/MRO&U di Cameri(NO)

Una realtà motivo d’orgoglio per gli Italiani.

Cameri (NO), 05 settembre 2022 – Il sottosegretario di Stato alla Difesa Stefania Pucciarelli ha visitato stamani il sito industriale trivalente di FACO/MRO&U di Cameri,  nata come catena di montaggio finale per l’ordine di 90 velivoli previsti per l’Italia, il cui primo esemplare è stato consegnato nel 2015, il sito è di proprietà del Governo italiano e gestito dalla società di Difesa italiana Leonardo sub fornitrice di Lockheed Martin

E’ una delle due sole linee di montaggio al di fuori degli Stati Uniti; l’altra FACO è in Giappone.

Il senatore Pucciarelli, accompagnato nella visita dal generale ispettore capo Giuseppe Lupoli di SEGREDIFESA, ha visitato il sito Italiano di ben 101 acri con 11 stazioni di assemblaggio e 5 MRO&U (stazioni di manutenzione, riparazione, revisione e aggiornamento).

La realtà della FACO/MRO&U di Cameri” afferma il sottosegretario Pucciarelli “è motivo di orgoglio per l’Italia e gli Italiani; il fatto che nell’impianto di questo sito sia prevista la produzione di 835 “full wings”, ovvero le ali e la parte centrale della fusoliera del velivolo e il fatto che lo stabilimento sia  stato inoltre scelto quale struttura per la manutenzione dei velivoli F35 per l’intera area euro-mediterranea, Italia compresa, generano grande soddisfazione per l’industria nazionale e per le nostre Marina Militare e Aeronautica sempre più Expeditionary“.

Credo in questa struttura” conclude il senatore Pucciarelli “e credo nell’opportunità di offrire servizi di manutenzione alle flotte europee di F-35, l’Italia diventerà il principale centro di sostegno europeo del velivolo di nuova generazione e Cameri potrà essere permanentemente attiva e funzionante con un importante ritorno in termini di posti di lavoro e di know-how per il settore aerospaziale nazionale“.

© All rights reserved
Fonte e immagini
: Segreteria del Sottosegretario di Stato


F35: effettuato il primo volo a decollo verticale

ab772c7f-ae7f-4ef0-9a3c-358fade9bc5701Medium

Roma, 2 novembre 2017 – Il primo F35, nella variante STOVL, assemblato nella FACO di Cameri, ha effettuato il 30 ottobre il suo primo volo in modalità a decollo breve e atterraggio verticale.

​Durante il volo, un pilota collaudatore ha eseguito perfettamente tutte le operazioni in modalità STOVL (Short TakeOff/Vertical Landing), compreso l’hovering sulla pista di atterraggio, raggiungendo un altro traguardo per il programma F-35 in Italia.

I piloti collaudatori effettueranno altri test, prima della consegna ufficiale del velivolo BL-1 all’Aeronautica Militare Italiana.

© All rights reserved
Fonte e immagine: Ministero della Difesa
____________________________________________
 

Italiano il primo F-35 che completa volo oltreoceano

Partito da Cameri è atterrato nella base di Patuxent River, Maryland Stati Uniti, sede di una base aerea della Marina Militare statunitense

Roma, 11 febbraio 2016 – L’F35A Lightning II dell’Aeronautica Militare italiana ha completato il primo volo transatlantico, volando dalla base aerea di Cameri (NO), fino a Patuxent River, nel Maryland, sede di una base aerea della Marina Militare statunitense.

Il velivolo, denominato AL-1, è il primo jet internazionale di questo tipo completamente costruito in Italia nella FACO (Final Assembly & Check-Out) di Cameri. Ai comandi dell’aereo per la traversata è stato un pilota italiano di F35 dell’Aeronautica Militare che lo scorso novembre ha completato la sua formazione nella base militare americana di Luke, Arizona, dedicata al programma multinazionale di addestramento sul Jsf. Il velivolo rimarrà a Patuxent River per circa tre mesi per effettuare alcuni test sulla compatibilità elettromagnetica degli apparati.

AL-1 è il primo di cinque F-35 italiani che farà parte, da maggio, della flotta internazionale di F-35, di stanza presso la base di Luke, Arizona, dedicata al programma multinazionale di addestramento e formazione dei piloti, e che vedrà arrivare a marzo il primo gruppo di piloti italiani.

La trasvolata, pianificata con due tratte, per un totale di 11 ore di volo, è stata resa possibile grazie all’impiego di un velivolo cisterna KC-767 “tanker” che ha rifornito in volo l’F35.

Partito da Cameri il 3 febbraio, dopo una sosta a Lajes, nelle isole Azzorre, l’aereo è atterrato negli Stati Uniti il 5 febbraio.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Ministero della Difesa
___________________________________________

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nello scenario mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

Blog sul tema della Difesa e la Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte. Edito dal 2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade