Annunci

Archivi tag: Edmondo Dotoli

Esercito: avvicendamento del comandante del 5° reggimento artiglieria “Superga”

DISCORSO 84 CTE

Portogruaro, 10 novembre 2017 – Il 10 novembre nella caserma Luciano Capitò ha avuto luogo la cerimonia del cambio del comando del 5° reggimento artiglieria terrestre lanciarazzi “Superga” tra il colonnello Edmondo Dotoli, 84° comandante, ed il colonnello Savino, Giuseppe Dibenedetto, 85° comandante.

La cerimonia, che ha avuto inizio con il passaggio degli MLRS – Improved, il sistema d’arma in dotazione al reggimento, ha visto schierata la Bandiera di Guerra del 5° reggimento artiglieria terrestre lanciarazzi “Superga”, la banda musicale della brigata paracadutisti e le batterie del reggimento, in presenza del comandante dell’artiglieria e ispettore dell’arma di artiglieria, generale di brigata Fabio Giambartolomei, delle istituzioni della città di Portogruaro, dei comuni limitrofi, di Nervesa della Battaglia e Venaria Reale e dei labari e rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’arma, accorsi numerosi e con sentita partecipazione.

saluto comandante artiglieria

Nel corso della solenne cerimonia, il colonnello Edmondo Dotoli nel sottolineare i successi ottenuti a seguito dell’ammodernamento e la validazione del sistema d’arma MLRS Improved e l’importanza delle numerose iniziative culturali e sociali rivolte anche a scopo benefico a favore di associazioni ONLUS del territorio, delle diverse manifestazioni svolte in collaborazione con le associazioni combattentistiche e d’arma e con le amministrazioni comunali e le istituzioni di Portogruaro e dei comuni limitrofi, ha poi ringraziato le donne e gli uomini del reggimento unitamente alle loro famiglie per tutti i sacrifici a cui sono stati chiamati ad affrontare. “E’ con immenso dispiacere che cedo il comando del 5° reggimento Superga, la più antica unità di artiglieria e tra le più prestigiose del nostro Esercito. Quello che avete dimostrato sul campo in tutti questi anni di intenso e duro lavoro, mi ha reso fiero di essere stato il vostro 84° comandante”. Queste le parole di commiato espresse dal colonnello Edmondo Dotoli prima di augurare al nuovo comandante un periodo di comando sereno e pieno di successi e soddisfazioni e salutare commosso i numerosi ospiti intervenuti, con un saluto e ringraziamento sottolineato dai colpi a salve di un pezzo di artiglieria.

Il colonnello Dotoli lascia il 5° reggimento artiglieria terrestre “Superga” per andare a ricoprire l’incarico di capo di Stato Maggiore della comando brigata di supporto NRDC – ITA. Il col. Savino, Giuseppe Dibenedetto proviene dal comando per la formazione, specializzazione e dottrina dell’Esercito.

COLPO A SALVE CANNONE DEL GIANICOLO CHE SALUTA PORTOGRUARO (1)

© All rights reserved
Fonte e immagini: 5° reggimento artiglieria MLRS "Superga"
____________________________________________________________
Annunci

Numerosi gli artiglieri e i familiari intervenuti al raduno nazionale del 5° Superga

Numerosi gli artiglieri e i familiari intervenuti al raduno nazionale del 5° Superga 

alza bandiera

Portogruaro (VE) 29 aprile 2017 – Si è svolto, per la prima volta, alla caserma L. Capitò di Portogruaro, sede del 5° reggimento artiglieria lanciarazzi Superga il raduno nazionale degli artiglieri del 5° Superga. La manifestazione, voluta e fortemente sostenuta dall’84° comandante di reggimento, colonnello Edmondo Dotoli, ha visto la partecipazione di numerosi artiglieri che hanno svolto servizio al 5° Superga nella sede di Udine ed al disciolto 3° Volturno, due unità da cui, l’attuale 5° reggimento artiglieria terrestre lanciarazzi Superga ha ereditato la gloriosa Bandiera di Guerra, storia e tradizioni, e dall’altra la capacità missilistica.

radunisti

Grande entusiasmo e commozione all’interno della caserma quando tutti gli intervenuti, provenienti da diverse località dell’Italia, si sono rincontrati e salutati dopo tanto tempo, ricordando, già da subito, momenti vissuti insieme sotto le fila del reggimento e che sono rimasti nel cuore degli intervenuti, ma soprattutto costituiscono la storia e i ricordi dell’unità. Durante la manifestazione, che ha avuto inizio con la cerimonia dell’alzabandiera, sono stati resi gli onori ai Caduti con due distinte cerimonie di deposizione di corona di alloro al Monumento in caserma ed al Monumento della città di Portogruaro, a cui era presente il Sindaco Maria Teresa Senatore.

mostra statica mezzi

Sono state svolte successivamente attività informative e dimostrative dei materiali in dotazione al reggimento allo scopo di far conoscere a tutti i presenti gli aspetti innovativi del sistema d’arma MLRS – Improved e dei nuovi metodi di formazione del personale mediante l’utilizzo della sala Operational Training System (OTS). L’iniziativa ha destato enorme interesse da parte di tutti gli ospiti che hanno espresso sentimenti di ringraziamento al comandante di reggimento per averli resi partecipi dell’evoluzione di un reparto che sempre gli appartiene.

deposizione corona caduti

Vi ringrazio per la sentita partecipazione a questo evento che per la prima volta si tiene nella caserma Capitò, auspicando che sia l’inizio di una tradizione volta a mantenere viva l’unione tra il passato ed il presente, tra il vecchio ed il nuovo, tra gli anziani e i giovani, tra l’artiglieria più antica d’Italia e la più moderna piattaforma di artiglieria dello strumento militare nazionale terrestre…” queste sono state le parole espresse dal colonnello Dotoli prima che il raduno si concludesse con un caloroso pranzo conviviale presso un ristorante del territorio.

consegna diploma benemerenza al cte

© All rights reserved
Fonte e immagini: Associazione Nazionale Artiglieri d'Italia
_______________________________________________________________

Raduno nazionale degli artiglieri del 5° Superga a Portogruaro

 

Schermata 04-2457872 alle 18.33.30 

Portogruaro (VE), 28 aprile 2017 – Domani 29 aprile si svolgerà presso la Caserma L. Capitò di Portogruaro, sede del 5° reggimento artiglieria lanciarazzi Superga, il raduno nazionale degli artiglieri del 5° Superga. Lo scopo dell’iniziativa è quello di riunire nell’attuale sede del reggimento, per una giornata, tutti coloro che svolgono o hanno svolto servizio al 5° Superga e al Volturno, da cui il reggimento ha ereditato la cultura e la capacità missilistica. La manifestazione, che sarà presieduta dal comandante di reggimento, colonnello Edmondo Dotoli, avrà il seguente programma:

  • 09:30 raduno presso Caserma “L. Capitò”;
  • 10:00 cerimonia dell’alzabandiera;
  • 10:15 onori ai Caduti della Caserma Capitò;
  • 11:00 onori ai Caduti della Città di Portogruaro
  • 10:30 – 12:00: mostra statica mezzi e materiali in dotazione al reggimento e illustrazione degli aspetti innovativi del sistema d’arma MLRS – I;

Il raduno terminerà con un pranzo conviviale presso un ristorante del territorio.

Per maggiori info scaricare il PDF qui a fianco ———> RADUNO ARTIGLIERI 5° SUPERGA

© All rights reserved
Fonte: Associazione Nazionale Artiglieri d'Italia
____________________________________________________

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

PODIO

can che abbaia non morde

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale e scenari europei

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade