Annunci

Archivi tag: comlog

Esercito: bonifica residuati bellici nel pistoiese

intervento 10° CERIMANT

San Marcello Pistoiese, 14 agosto 2018 – Nei giorni scorsi, un team di artificieri del 10° Centro Rifornimenti e Mantenimento (CERIMANT) di Napoli, su richiesta della prefettura di Pistoia, è intervenuto in concorso al 2° reggimento Genio Pontieri di Piacenza, per la bonifica di 25 bombe a mano M36 ad alto esplosivo e di 10 bombe a mano MK2 risalenti alla II Guerra Mondiale rinvenute in località San Marcello Pistoiese-Piteglio (PT).

Per lo svolgimento in sicurezza delle operazioni di bonifica, la prefettura di Pistoia  non ha disposto lo sgombero della popolazione residente in quanto il luogo del ritrovamento era isolato  e distante da abitazioni civili.

Gli artificieri, dopo aver effettuato alcuni accertamenti sugli ordigni, hanno provveduto al loro spostamento presso Tana Termini (PT), dove hanno eseguito il brillamento in sicurezza.

ordigni rinvenuti

Solo nell’ultimo mese, il 10° CERIMANT di Napoli, ente dipendente dal Comando Logistico dell’Esercito, ha eseguito in un’ottica dual use ben 21 interventi specialistici di bonifica del territorio in concorso ai reggimenti Genio della Forza Armata, per un totale di  173 ordigni disinnescati o distrutti.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando logistico dell'Esercito
____________________________________________________
Annunci

Esercito: disinnescato ordigno esplosivo a presunto caricamento chimico

Estrazione dell'ordigno dal terreno

Aprilia (LT), 15 maggio 2018 – Gli artificieri del 21° reggimento Genio Guastatori, in collaborazione con il personale del Centro Tecnico Logistico Interforze NBC di Civitavecchia, hanno disinnescato, la scorsa domenica, un ordigno esplosivo a presunto caricamento chimico, risalente al secondo conflitto mondiale, rinvenuto in località “Giannottola” nel corso di lavori in un terreno agricolo.

La bomba, una granata d’artiglieria da 75 mm di fabbricazione americana rivelatasi poi caricata con fosforo, è stata rinvenuta in buone condizioni e ancora attiva e micidiale. Grazie alla sinergia tra gli artificieri dei due reparti dell’Esercito, l’ordigno è stato dapprima neutralizzato mediante una particolare tecnica in basso ordine “Low Order” e poi distrutto mediante brillamento con cariche esplosive.

La delicata operazione di disinnesco, per ragioni di sicurezza, ha richiesto un’area di sgombero di 500 metri e l’evacuazione di diverse famiglie.

Questa è stata la cinquantesima bonifica effettuata dagli artificieri specialisti nella disattivazione di ordigni esplosivi regolamentari e di circostanza del 21° reggimento Genio Guastatori di Caserta, coordinati dal Comando Forze Operative Sud di Napoli. Dall’inizio dell’anno sono stati oltre 120 gli ordigni neutralizzati tra cui 2 bombe d’aereo da 500 e 1000 libbre.

L’Esercito grazie alla capacità dual-use dei reparti dell’Arma del Genio, oltre all’impiego operativo nelle missioni internazionali, è in grado d’intervenire in ogni momento, in tutto il territorio italiano a supporto della comunità nazionale, in interventi di pubblica utilità confermandosi in qualsiasi circostanza, una risorsa per il Paese. 

L’Esercito Italiano, inoltre, è l’unica Forza Armata preposta alla formazione degli artificieri di tutte le Forze di Polizia, Forze Armate e Corpi Armati dello Stato.

© All rights reserved
Fonte immagini: Comando logistico dell'Esercito
____________________________________________________

 


Seminario del comando logistico dell’Esercito a favore dell’headquartes NATO rapid deployable corps Italy

Si è svolto il 6° seminario COMLOG sulle novità introdotte dalle circolari 4003, 4004, 4005 e 4007 a favore dell’headquartes NATO rapid deployable corps Italy

un momento del seminario

Solbiate Olona (VA), 26 gennaio 2018 – Si è svolto ieri il 6° seminario divulgativo di quattro circolari emanate dal Comando Logistico dell’Esercito (COMLOG) nel corso del 2017, relative alle scorte a veicoli e trasporti eccezionali, all’intermodalità e alle alienazioni. Sede del seminario l’headquartes NATO rapid deployable corps Italy di Solbiate Olona (VA).

L’evento, voluto dal comandante logistico dell’Esercito, generale di corpo d’armata Leonardo di Marco e organizzato dal comando trasporti e materiali in sinergia con lo Stato Maggiore del COMLOG, ha avuto l’obiettivo di illustrare, anche con dimostrazioni pratiche, le novità introdotte dalle citate pubblicazioni logistiche.

All’attività in argomento, che segue quelle realizzate presso il comando dei supporti logistici di Roma, la SERIMANT di Palermo, la divisione “Friuli”, il reggimento logistico “Ariete” e il polo di mantenimento pesante nord, ha partecipato il personale di NRDC – ITA e di altri enti di stanza nell’area nord-ovest.

Il seminario, articolato in sei periodi, ha registrato gli interventi di esperti di settore nell’ambito della logistica. Il colonnello Franco Fratini e il tenente colonnello Carlo La Torre, dell’ufficio alienazioni del COMLOG EI, hanno illustrato i contenuti generali della circolare 4003 “Scorta tecnica ai veicoli e ai trasporti eccezionali dell’Esercito”, della circolare 4004 “Approvvigionamento, gestione e mantenimento di container, shelter e pallet” e della circolare 4007 “Alienazione, cessione e prestito di veicoli, materiali e quadrupedi dell’Esercito”. Il tenente colonnello Francesco Miele, dell’ufficio MOTRA del comando TRAMAT, ha esposto i contenuti generali della circolare 4005 “I movimenti e i trasporti eccezionali dell’Esercito”.

Al termine della conferenza, ha avuto luogo una dimostrazione pratica organizzata da personale del COMFOTER COE, dell’8° reggimento trasporti “Casilina” e del 6° reggimento logistico di supporto generale di Budrio (BO), con lo scopo di simulare alcune attività logistiche tra cui la scorta tecnica a un carico eccezionale, la sosta d’emergenza di un veicolo eccezionale, un’attività di trasporto intermodale con pallet NATO, pallet aereo e container aviotrasportabile, l’attraversamento di una galleria, un controllo e un’ispezione a un container (secondo l’approved continuous examination programme – ACEP) e un controllo periodico a un container “Tank” e a un’autocisterna.

Il prossimo seminario si svolgerà presso il reggimento logistico “Julia” in Merano, in favore del personale della Brigata “Julia”.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando Logistico Esercito
__________________________________________________

 


Tirocinio formativo interforze sulla sicurezza degli alimenti

Roma, 13 dicembre 2017 – Dal 4 al 7 dicembre scorsi si è svolta la seconda edizione del tirocinio teorico-pratico rivolto agli ufficiali veterinari per le attività di controllo degli alimenti destinati ai contingenti militari in operazioni, in aderenza a quanto previsto dal D. Lgs. 193/2007.

un momento dell'attività (1)

L’attività formativa, organizzata dal reparto veterinaria del comando logistico dell’Esercito e coordinata dal nucleo veterinario areale nord dell’Esercito in Padova e che ha visto la partecipazione di circa 20 ufficiali dell’Esercito e della Marina Militare, si è sviluppata in due fasi: la prima, teorica, si è tenuta presso il Centro Militare Veterinario a Grosseto, con l’intervento, in qualità di relatori, di qualificati dirigenti del Ministero della Salute, di un luminare in diritto alimentare e di un funzionario dell’agenzia delle dogane. La seconda fase, pratica (training on job), è stata condotta presso una ditta appaltatrice di forniture alimentari nelle sedi di Cesena e Cesenatico (FC), dove i frequentatori sono stati coinvolti nelle reali attività di controllo e certificazione di un carico in partenza per il teatro operativo libico.

foto di gruppo (1)

Le attività sanitarie sugli alimenti destinati ai teatri operativi sono di esclusiva competenza delle Forze Armate, che agiscono in qualità di autorità sanitaria competente lungo tutta la filiera di acquisizione, trasporto e distribuzione ai Contingenti impegnati fuori area.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando Logistico dell'Esercito
____________________________________________________

 


COMLOG: a Piacenza il 5° seminario sulle novità introdotte dalle circolari 4003, 4004 e 4005 ed. 2017 a favore degli enti di stanza in Emilia Romagna

002

Piacenza, 12 dicembre 2017 – Si è svolto nei giorni scorsi, presso il Polo di Mantenimento Pesante Nord di Piacenza, il 5° seminario divulgativo di tre circolari emanate dal Comando Logistico dell’Esercito nel corso di quest’anno, relative alle scorte a veicoli e trasporti eccezionali e all’intermodalità.

L’evento, voluto dal comandante logistico dell’Esercito, generale di corpo d’armata Leonardo di Marco e organizzato dal Comando Trasporti e Materiali in sinergia con lo Stato Maggiore del COMLOG, ha avuto l’obiettivo di illustrare, anche con dimostrazioni pratiche, le novità introdotte dalle citate pubblicazioni.

All’attività, che segue quelle realizzate presso il Comando dei Supporti Logistici di Roma, la SERIMANT di Palermo, la divisione “Friuli”e il reggimento logistico “Ariete”, ha partecipato il personale degli EDRC di stanza in Emilia Romagna.

Il seminario, articolato in quattro periodi, ha registrato gli interventi del colonnello Franco Fratini e del tenente colonnello Carlo La Torre dell’ufficio alienazioni del COMLOG, che hanno illustrato i contenuti generali delle circolari 4003 “Scorta tecnica ai veicoli e ai trasporti eccezionali dell’Esercito” e 4004 “Approvvigionamento, gestione e mantenimento di container, shelter e pallet”, mentre il capitano Riccardo Pietrobono dell’Ufficio MOTRA del comando TRAMAT ha esposto i contenuti generali della circolare 4005 “I movimenti e i trasporti eccezionali dell’Esercito”.

Al termine della conferenza, ha avuto luogo una dimostrazione pratica organizzata da personale del COMFOTER COE, dell’8° reggimento trasporti “Casilina” e del 6° reggimento logistico di supporto generale di Budrio (BO), con lo scopo di simulare alcune attività logistiche tra cui la scorta tecnica a un carico eccezionale, la sosta d’emergenza di un veicolo eccezionale, un’attività di trasporto intermodale con pallet NATO, pallet aereo e container aviotrasportabile, l’attraversamento di una galleria, un controllo e un’ispezione a un container (secondo l’approved continuous examination programme – ACEP) e un controllo periodico a un container “Tank” e a un’autocisterna.

© All rights reserved
Fonte e immagini: ComLog
_____________________________

 


Delegazione militare del Kuwait al comando trasporti e materiali di Roma

Roma, 7 dicembre 2017 – Nei giorni scorsi una delegazione di ufficiali dell’Esercito del Kuwait, guidata dal maggior generale Alshanfa Ali, ha visitato il comando dei trasporti e materiali in Roma.

Museo Motorizzazione Militare

La delegazione, accolta dal comandante TRAMAT, maggior generale Arnaldo Della Sala, dopo un saluto di benvenuto, ha assistito a un briefing riguardante l’organizzazione della logistica della Forza Armata.

Briefing al COMLOG

Successivamente gli ospiti  si sono recati in visita all’8° reggimento trasporti “Casilina” di Roma e nei giorni a seguire al Polo di Mantenimento delle armi leggere di Terni, allo stabilimento militare munizionamento terrestre di Baiano di Spoleto (PG) e al Museo della Motorizzazione in Roma-Cecchignola.

L’attività, che si inquadra nel piano di cooperazione della Difesa, si è svolta in un clima di totale cordialità e serenità. A conclusione della visita il generale Alshanfa Ali ha espresso soddisfazione e interesse per quanto visto nelle diverse realtà visitate.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando logistico dell'Esercito
____________________________________________________

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale e scenari europei

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade