Annunci

Archivi tag: Comando Logistico

Conferita la cittadinanza onoraria al Polo di mantenimento delle armi leggere di Terni

Foto n 1 il Sindaco Avv Leonardo LATINI consegna la pergamena al Direttore del Polo di mantenimento delle Armi leggere Colonnello DEI BARDI

Terni, 2 maggio 2019 – Il comune di Terni ha conferito oggi la cittadinanza onoraria al Polo di Mantenimento delle Armi Leggere.

Il sindaco di Terni, Leonardo Latini, ha consegnato nelle mani del colonnello Giuseppe Dei Bardi, direttore dell’ente militare ternano, la pergamena con la quale l’amministrazione comunale di Terni conferisce la cittadinanza onoraria al Polo di Mantenimento delle Armi Leggere con la seguente motivazione: “A testimonianza dei più alti sentimenti di riconoscenza a questa Istituzione e al personale civile e militare che si è succeduto nei quasi 150 anni di storia i quali hanno contribuito in maniera determinante allo sviluppo economico, sociale, industriale e culturale della stessa comunità ternana ”.

Foto n. 2 Intervento Senatrice Avv. Donatella TESEI

La consegna è avvenuta alla presenza del presidente della IV commissione Difesa del Senato della Repubblica, onorevole Donatella Tesei,  con una solenne cerimonia presso la sala consiliare di Palazzo Spada.

Nell’ambito del Comando Logistico dell’Esercito, il Polo di Mantenimento delle Armi Leggere di Terni, dipendente dal Comando dei Trasporti e Materiali, si inserisce a pieno titolo nell’odierno panorama logistico relativo all’armamento leggero confrontandosi con le più importanti realtà produttive italiane e straniere e assicura il supporto alle Forze Armate italiane sia in Patria che all’estero.

Foto n. 3 Il Sindaco e il Direttore

Foto n. 4 La sala consiliare di Palazzo Spada

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando Logistico dell'Esercito
_____________________________________________________

 

Annunci

Il comandante logistico dell’Esercito in visita in Lombardia

Il Comandante Logistico con il Direttore del 3° CERIMANT

Roma, 20 marzo 2019 – Il comandante logistico dell’Esercito, generale di corpo d’armata Francesco Paolo Figliuolo, ha concluso nei giorni scorsi due giornate di visita in Lombardia recandosi presso il 3° Centro Rifornimenti e Mantenimento (CERIMANT) e il Centro Ospedaliero Militare a Milano e presso il deposito munizioni ed esplosivi di Remondò (PV).

Il generale il primo giorno è stato ricevuto presso la caserma “Arturo Mercanti”, sede del 3° CERIMANT di Milano, dal direttore del centro, colonnello Roberto Cernuzzi che, dopo la resa degli onori, ha illustrato con un briefing i variegati compiti istituzionali dell’ente.

Il comandante logistico ha poi visitato l’infrastruttura soffermandosi in particolar modo sulle attività relative all’immagazzinamento del materiale d’armamento leggero di nuova introduzione in Forza Armata  e alla ricezione delle armi e materiali costituenti ex corpo di reato che i vari organi di polizia consegnano al 3°CERIMANT per la successiva distruzione o custodia giudiziaria.

3° CERIMANT

La visita del generale è poi proseguita presso il dipendente deposito munizioni ed esplosivi di Remondò di Mortara (PV), dove è stato ricevuto dal comandante dell’Ente, tenente colonnello Paolo Monti.

Il secondo giorno il comandante logistico si è recato in visita presso il Centro Ospedaliero Militare di Milano  dove è stato ricevuto dal direttore, brigadier generale Corrado Maria Durante, che, dopo la resa degli onori,  ha illustrato le attività e l’organizzazione dell’Ente nel corso di un briefing a cui hanno partecipato i responsabili delle aree sanitaria, amministrativa e logistica-infrastrutturale sia del Comando Logistico sia dell’Ente.

Centro Ospedaliero Militare di Milano

In tutte le visite il comandante logistico ha incontrato il personale militare e civile, rivolgendo parole di ringraziamento e plauso per l’impegno e la dedizione professionale finora mostrati e d’incitamento affinché tutti continuino a operare con determinazione ed energia per l’ottimale assolvimento dei compiti istituzionali.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando logistico dell'Esercito
____________________________________________________

Il comandante logistico dell’Esercito e il comandante di Sanità e Veterinaria in visita all’ospedale pediatrico Bambino Gesù

Comandante Logistico e Comandante di Sanità e Veterinaria al Bambino Gesù

Roma, 11 febbraio 2019 – Il comandante logistico dell’Esercito, generale di corpo d’armata Francesco Paolo Figliuolo, e il comandante di Sanità e Veterinaria dell’Esercito, maggior generale Antonio Battistini, si sono recati in visita all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

I generali sono stati accolti dalla presidente, Mariella Enoc, e dal direttore sanitario, Massimiliano Raponi.

Scopo della visita, in vista del 150° del Bambino Gesù, l’avvio di un progetto di collaborazione con l’Ospedale per la formazione pediatrica del personale medico militare, lo sviluppo delle attività di ricerca e l’utilizzo delle infrastrutture sportive per attività socio-assistenziali dedicate ai pazienti.

Per la vicinanza dell’Esercito al fianco dell’ospedale e a vantaggio dei piccoli pazienti, la presidente ha voluto regalare ai generali due disegni tra quelli donati dai bambini a Papa Francesco e affidati dal Santo Padre al Bambino Gesù, come testimonianza dell’impegno di cura per tutti i bambini del mondo.

© All rights reserved
Fonte e immagine: Comando logistico dell’Esercito
______________________________________________________

Il sottosegretario alla Difesa Raffaele Volpi in visita al Policlinico Militare di Roma “Celio”

RESA DEGLI ONORI

Roma, 7 febbraio 2019 – Il sottosegretario di Stato alla Difesa, onorevole Raffaele Volpi, si è recato ieri mattina in visita al Policlinico Militare di Roma “Celio”.

E’ stato accolto dal direttore del Policlinico Militare, generale di divisione Francesco Diella e dal comandante di Sanità e Veterinaria dell’Esercito, maggior generale Antonio Battistini. Dopo gli onori di rito il sottosegretario ha assistito al briefing di presentazione dell’ente e successivamente ha effettuato una breve visita ad alcuni padiglioni dell’ospedale.

Nel corso della visita, l’on. Volpi si è recato presso il servizio di telemedicina del Policlinico militare dove si è intrattenuto in videoconferenza con il personale del Role 2 di Herat (Afghanistan) e dell’ospedale da campo attualmente schierato a Misurata (Libia). Durante il collegamento l’onorevole Volpi ha rivolto un messaggio di augurio di buon lavoro a tutto il personale medico e sanitario attualmente impegnato in missione.

Nel corso dell’attività il sottosegretario ha sottolineato l’importanza dei compiti del Policlinico Militare per la Difesa nell’assistenza sanitaria per il personale militare che opera sia sul territorio nazionale sia nei teatri operativi ed ha auspicato “che le crescenti collaborazioni con strutture civili, con le università e con il mondo della ricerca vengano permeate dai valori tipici delle Forze Armate”. 

Il Policlinico Militare di Roma, alle dipendenze del Comando Logistico dell’Esercito, è la struttura sanitaria per il ricovero e la cura del personale delle Forze Armate in servizio in Patria e all’estero che, oltre a svolgere attività clinico-assistenziali, espleta anche attività di formazione del personale medico, infermieristico e tecnico-sanitario, nonché fornisce personale altamente qualificato per tutte le esigenze sanitarie nelle operazioni internazionali. 

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando Logistico dell’Esercito
______________________________________________________

Esercito: il comandante logistico, generale Francesco Paolo Figliuolo, in visita a enti militari in Sardegna

il comandante logistico al dmml di cagliari

Roma, 22 gennaio 2019 – Il Comandante Logistico dell’Esercito, generale di corpo d’armata Francesco Paolo Figliuolo, ha concluso nei giorni scorsi due giornate di visita in Sardegna recandosi a Cagliari presso il Dipartimento Militare di Medicina Legale (DMML), la Sezione Rifornimenti e Mantenimento (SERIMANT), la Sezione di Rifornimento di Commissariato (SERICO) e il Deposito munizioni ed esplosivi di Siliqua (CA).

Il primo giorno il generale è stato accolto presso la caserma “A. De Murtas”, sede del DMML di Cagliari, dal direttore, colonnello medico Stefano Ciancia, e successivamente, presso la caserma “A. Mereu”, sede della SERIMANT, dal comandante dei Trasporti e Materiali dell’Esercito, maggior generale Arnaldo Della Sala, e dal direttore, colonnello Massimo Roma.

il comandante logistico alla serico di cagliari

Il secondo giorno il comandante logistico si è recato in visita presso  la SERICO di Cagliari, nella caserma “R. Villasanta”, dove è stato accolto dal direttore, tenente colonnello Salvatore Ruiu. Il generale Figliuolo ha poi visitato il deposito munizioni ed esplosivi di Siliqua, dove è stato ricevuto dal comandante dei Trasporti e Materiali dell’Esercito, dal direttore della SERIMANT di Cagliari e dal Capo Deposito, 1° maresciallo Alessandro Mamusi.

In tutte le visite il Comandante Logistico ha assistito ai briefing sui compiti istituzionali degli Enti, sui risultati conseguiti nelle precipue e molteplici attività e sugli obiettivi futuri; ha visitato le infrastrutture e ha incontrato il personale, militare e civile, rivolgendogli parole di ringraziamento e plauso per l’impegno e la dedizione professionale finora mostrati e d’incitamento affinché tutti continuino a operare con determinazione ed energia per l’ottimale assolvimento dei compiti istituzionali.

il comandante logistico alla serimant di cagliari

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando logistico dell'Esercito
_____________________________________________________

Il CETLI NBC nel 2018 bonifica 41 residuati bellici a caricamento chimico risalenti alla Grande Guerra

foto 5_controllo bombola

Civitavecchia (RM), 19 gennaio 2019 – Il team EOD (Explosive Ordnance Disposal) del Centro Tecnico Logistico Interforze NBC (CETLI NBC) di Civitavecchia nel 2018 ha effettuato 29 interventi di bonifica sul territorio nazionale su munizionamento risalente alla Prima Guerra Mondiale a presunto caricamento chimico.

La maggior parte delle attività sono state eseguite nell’Italia nord-orientale che rappresentò, durante la Grande Guerra, il fronte principale su cui fu impegnato l’Esercito. Le bonifiche, condotte in concorso ai reggimenti del Genio competenti per territorio, hanno consentito di rimuovere e mettere in sicurezza 41 residuati bellici di varia tipologia come ordigni di calibro compreso tra i 75 e i 149 mm di fabbricazione sia italiana sia austro-ungarica.

foto 6_proietti 149 mm

Le attività sono condotte in condizioni di massima sicurezza da parte del personale militare che impiega speciali tute e dispositivi di protezione e adotta particolari procedure che consentono un accesso controllato all’interno dell’ordigno. 

Il CETLI NBC, dipendente dal Comando Logistico dell’Esercito, è l’unico ente dell’Esercito che ha la competenza per la bonifica sul territorio nazionale di ordigni a presunto caricamento chimico.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando logistico dell'Esercito
____________________________________________________

Il comandante logistico dell’Esercito visita il dipartimento militare di medicina legale di Roma

picchetto d'onore 

Roma, 12 gennaio 2019 – Il comandante logistico dell’Esercito, generale di corpo  d’armata Francesco Paolo Figliuolo, si è recato giovedi mattina in visita al Dipartimento militare di medicina legale (DMML) di Roma.

Il comandante logistico, dopo essere stato accolto dal direttore del Dipartimento militare di medicina legale, colonnello medico Maurizio Lupardini, ha assistito al briefing sui compiti e sulla situazione dell’ente. Successivamente il generale Figliuolo ha visitato alcuni laboratori e ha rivolto un indirizzo di saluto a tutto il personale evidenziando il proprio apprezzamento per il livello di professionalità e di efficienza.

saluto al personale (4) 

Il Dipartimento Militare di Medicina Legale di Roma è un organo sanitario preposto all’espletamento delle funzioni medico-legali; fornisce altresì consulenza specialistica ai vari enti della Difesa in merito alla tutela sanitaria dei lavoratori esposti ad agenti nocivi professionali e assicura inoltre le attività medico-legali per l’impiego all’estero, l’idoneità al servizio militare incondizionato, le prove di efficienza operativa e gli accertamenti riguardanti la medicina del lavoro.

firma albo d'onore (1)

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando logistico dell'Esercito
___________________________________________________

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade