Annunci

Archivi tag: Cassino

Continuano gli addestramenti dei militari libici da parte dell’esercito italiano

Cassino (FR), 21 maggio 2014 – I militari libici, giunti in Italia nello scorso mese di gennaio, hanno svolto una prima fase di intensa attività addestrativa della durata di dodici settimane presso l’80° reggimento Roma di Cassino (Fr) e attualmente sono impegnati nella seconda fase addestrativa  a cura degli istruttori dell’8° reggimento bersaglieri
Durante il periodo iniziale di addestramento il personale libico, oltre ad acquisire le conoscenze e le capacità tipiche del singolo combattente, ha raggiunto la capacità di operare a livello di un plotone di fanteria leggera, traguardo suggellato da una serie di esercitazioni a fuoco concluse con la piena soddisfazione, sia del personale libico che di quello italiano.

I militari delle forze di sicurezza libiche rimarranno in Italia per altre 5 settimane, al termine conseguiranno la capacità di operare al livello di compagnia di fanteria.
Il programma ha origine a seguito del G8 Compact del giugno 2013, in cui è stato definito il supporto multinazionale alla ricostruzione e alla formazione delle forze armate libiche.
La forza armata è impegnata da anni nell’addestramento delle forze di sicurezza locali in vari paesi quali la Somalia, il Mali, l’Afghanistan e nel passato in Iraq.
Quest’attività, nota con il nome di Security Force Assistance, è volta a supportare i legittimi governi di quei paesi nella formazione e nell’addestramento delle forze di sicurezza, allo scopo di garantire una gestione autonoma della sicurezza e creare le condizioni di stabilità fondamentali per lo sviluppo della democrazia.

 

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore Esercito
Foto: © Stato Maggiore Esercito

 

 

 

Annunci

Invictus Games: il principe Harry incontra i militari disabili italiani

Per gentile concessione del colonnello Gianfranco Paglia

Cassino (FR), 18 maggio 2014 – Questa mattina a Cassino il rappresentante della Famiglia Reale ha incontrato il personale disabile della Difesa, in vista della manifestazione sportiva Invictus Games. Anche una delegazioni italiana prenderà parte ai giochi internazionali per militari disabili che si terranno a Londra il prossimo settembre.

La rappresentativa è stata ufficialmente invitata agli Invictus Games dal principe Harry, che oggi nell’abbazia di Cassino ha incontrato il sottosegretario di stato alla difesa Gioacchino Alfano e dodici militari feriti in servizio.

Per gentile concessione del colonnello Gianfranco Paglia

Nel salutare i militari disabili, il principe Harry ha sottolineato l’importanza dello sport per favorire il reinserimento nella società del personale militare che ha riportato danni fisici e psicologici in seguito ad  incidenti subiti nell’adempimento del proprio dovere ed in servizio.

Alla cerimonia hanno preso parte anche l’ordinario militare d’Italia mons. Marcianò, il rettore dell’università di Cassino e i responsabili dell’Abbazia.

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore Difesa
Foto: © Stato Maggiore Difesa


Cassino PeaceFix 2014: al via la manifestazione

Cassino, 12 maggio 2014 – Si è svolta ieri la cerimonia di apertura di Cassino PeaceFix 2014: dai campi di battaglia ai campi di gara, con la benedizione della fiaccola olimpica presso la Porta della Pace dell’Abbazia di Montecassino, e la partenza del tedoforo che visiterà i principali sacrari e cimiteri di guerra presenti nella zona. La cerimonia è stata presenziata dal Sottosegretario di Stato alla Difesa Gioacchino Alfano.

Le celebrazioni sono iniziate con la Santa Messa officiata dall’ordinario militare per l’Italia, monsignor Santo Marcianò. È stata poi accesa e benedetta la fiaccola e il tedoforo è partito in un ideale percorso della memoria, fermandosi prima al Cimitero Militare polacco di Montecassino e poi al Cimitero Militare inglese di Cassino.

All’evento hanno preso parte, oltre al sottosegretario di stato alla difesa Gioacchino Alfano, il magnifico rettore dell’ateneo, prof. Ciro Attaianese ed il sindaco della città di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone.

A Peacefix 2014, parteciperanno numerosi giovani atleti militari, appartenenti alle nazioni allora belligeranti, che nel corso della settimana si daranno appuntamento in una tre giorni di gare volta a ricordare il 70° anniversario della battaglia di Montecassino, una delle più cruente della Seconda Guerra Mondiale.

In programma, venerdì 16 maggio 2014, anche il convegno di studi dal titolo: “La Difesa e l’Europa: priorità per il semestre di presidenza italiana”.

L’iniziativa, organizzata dall’Università di Cassino, in collaborazione con il Ministero della Difesa ed il Comune di Cassino, terminerà il 18 maggio 2014 e prevede diversi appuntamenti di carattere storico – sportivo.

© All rights reserved
Fonte: Stato Maggiore Difesa
Foto: © Stato Maggiore Difesa


Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade