Archivi tag: canapa indiana

Una intera piantagione di canapa indiana sequestrata dai carabinieri di Reggio Calabria. Essiccata avrebbe fruttato centomila euro

Untitled

Caraffa del Bianco (RC), 2 settembre 2014 – Domenica scorsa i Carabinieri della Stazione locale e dello Squadrone Eliportato Cacciatori d’Aspromonte di stanza in Vibo Valentia, hanno arrestato un uomo di 29 anni, colto in flagranza di reato, per coltivazione e produzione di canapa indiana.

Si tratta di T.F., pastore, incensurato della zona, sorpreso mentre stava innaffiando 93 floride piante di cannabis indica, tutte alte circa due metri. La piantagione, che ormai era quasi pronta per la raccolta, si estendeva sul terreno demaniale, con un complesso sistema d’irrigazione di tubi in plastica, per garantire la costante idratazione delle piante. L’acqua proveniva da una sorgente posta a monte.

I Carabinieri, che hanno localizzato le piante anche grazie al lavoro dei militari dell’8° Nucleo Elicotteri di Vibo Valentia, dopo aver arrestato il, 29enne, hanno prima estirpato l’intera piantagione e poi bruciato tutte le piante in quello stesso luogo, tranne cinque, che, previo campionamento, sono state sequestrate per effettuare le analisi di laboratorio necessarie a individuare il principio attivo dello stupefacente in esse contenuto. La sostanza stupefacente sequestrata avrebbe fruttato la somma di 100.000 euro.

Al termine delle formalità di rito e dopo aver effettuato il previsto foto-segnalamento e prese le impronte digitali, l’uomo è stato accompagnato a casa sua e dovrà stare agli arresti domiciliari.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Comando provinciale di Reggio Calabria)


Rossano: carabinieri arrestano un 49enne per coltivazione di canapa indiana

carabinieri

Rossano (CS), 22 agosto 2014 – Arrestato ieri mattina un pregiudicato cariatese di 49 anni, in flagranza di reato, dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Rossano e della Stazione di Cariati, per coltivazione di canapa indiana.

Nel corso di uno specifico servizio attuato dall’Arma, per la prevenzione e la repressione dei reati concernenti il traffico delle sostanze stupefacenti, in agro di Cariati, i militari, dopo una serie di servizi di osservazione attuati in abiti civili e con autovetture con targhe di copertura, sono riusciti a localizzare e a individuare una piccola piantagione di canapa indiana con arbusti dell’altezza variabile da due a tre metri.

Ieri mattina quindi, i militari dell’Arma, sono intervenuti nella proprietà dove stava la piantagione, adiacente ad un noto locale pubblico del luogo. A tal proposito è stata eseguita una minuziosa perquisizione locale della zona, insieme all’arrestato, coniuge della proprietaria del terreno, che ha confermato la presenza di alcune piante di canapa indiana, ben curate ed annaffiate.

Dopo i rilievi fotografici le piante sono state estirpate, sottoposte a sequestro penale e defogliate, per poi essere immediatamente inviate al Comando Provinciale CC  di Vibo Valentia, presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti, ove saranno sottoposte ad analisi di laboratorio, mentre il soggetto in questione, che aveva tra l’altro precedenti specifici in materia di reati di droga, veniva tratto in arresto.

Al termine delle operazioni e dopo le formalità di rito, come da disposizione della dott.ssa Maria Sofia Cozza, pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Castrovillari, è stato rimesso in libertà ai sensi dell’art. 121 delle norme di attuazione.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Legione Calabria, compagnia di Rossano)

 


Spezzano Albanese (CS): carabinieri arrestano coppia di giovani, coltivavano piante di canapa indiana dentro casa

Spezzano Albanese (CS), 13 agosto 2014 – Avevano organizzato all’interno del proprio appartamento un vero e proprio vivaio per l’accrescimento di piante di canapa indiana, per tale motivo i Carabinieri di Spezzano Albanese, nel cosentino, hanno arrestato una coppia di giovani domiciliati nel vicino paese di San Lorenzo del Vallo.

I due, quasi 30enni, avevano infatti predisposto nel loro appartamento un ampio “terrario” al cui interno erano sistemate ben 52 piantine di canapa indiana, alte tra i 10 ed i 50 cm, con tanto di lampada da 600w in alluminio, timer e fertilizzanti, ovvero tutto l’occorrente per assicurare la rigogliosa crescita della piantine.

Nella stessa abitazione i militari dell’Arma, particolarmente impegnati nell’attività antidroga su tutto il territorio di competenza, hanno anche rinvenuto 25 grammi circa di marijuana essiccata e pronta all’uso.

La droga e tutte le attrezzature impiegate per la coltivazione sono state sequestrate.

I due, con l’accusa di coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacente, sono stati condotti presso la casa circondariale di Castrovillari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Compagnia di San Marco Argentano)


OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nello scenario mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

Blog sul tema della Difesa e la Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte. Edito dal 2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade