Annunci

Archivi tag: cambio vertice

Comando Forze di Difesa Interregionale Sud: cambio al vertice, il generale Salvatore Polimeno subentra al generale Antonio Raffaele

Rassegna generale Biancafarina

Rassegna generale Biancafarina

Napoli, 20 novembre 2015 – Si è tenuta oggi la cerimonia per l’avvicendamento del comandante del Comando delle Forze di Difesa Interregionale Sud, nel salone d’onore del Circolo Ufficiali in Piazza del Plebiscito. Al generale di brigata Antonio Raffaele è subentrato il pari grado Salvatore Polimeno. La cerimonia è stata presieduta dal generale di divisione Agostino Biancafarina, comandate militare della Capitale. Hanno parteciopato inoltre i familiari dei caduti nelle missioni di peace keeping, residenti in Campania. La cerimonia è stata preceduta dalla deposizione di una corona al monumento ai caduti.

Al generale di brigata Antonio Raffaele, nella sede di Napoli dal 2 aprile 2014, è subentrato il generale di brigata Salvatore Polimeno proveniente dal Centro di Simulazione e Validazione dell’Esercito di Civitavecchia.

In particolare il generale Raffaele dal 2 aprile 2014 al 30 aprile 2015 è stato il Comandante del Comando Militare Esercito “Campania” in Napoli e dal 1° maggio al 19 novembre 2015 è stato, nella stessa sede, il comandante del neo costituito Comando Forze di Difesa Interregionale Sud. Il generale Raffaele il primo di febbraio 2016 lascerà il servizio attivo dopo oltre trentotto anni vissuti con le stellette.

Durante la cerimonia hanno preso la parola i due generali rivolgendosi al pubblico, alle autorità civili e militari, e ai familiari presenti.

Durante il suo discorso il generale Raffaele, dopo aver ringraziato i presenti per la calorosa partecipazione ha ricordato nei sui impegni di “far conoscere la Forza Armata al mondo esterno, ai giovani, agli studenti, invogliarli per farli partecipare ai differenti concorsi, da quello per Volontari in Ferma Prefissata a quello per l’Accademia Militare, senza tralasciare di informare i giovanissimi liceali per concorrere alle Scuole Militari, – che, ha sottolineato il generale – richiede impegno, dedizione e costanza. E così per tutte le altre nostre attività, come quelle dei Centri e degli Uffici Documentali, spesso oscure ma sicuramente molto importanti per la collettività.

Ha preso poi la parola il generale Salvatore Polimeno, anch’egli ha salutato i presenti, in particolare i “rappresentanti delle associazioni d’arma e combattentistiche che con la loro presenza rafforzano in noi il senso di appartenenza nel centenario della grande guerra. Il generale ha poi sottolineato cheil futuro della nostra beneamata forza armata passa non solo attraverso l’impegno di ognuno di noi ma soprattutto attraverso le sinergie che sapremo mettere in moto verso un obiettivo chiaramente definito dallo Stato Maggiore dell’Esercito e che vede nel Comando Forze Interregionali Sud una delle espressioni più compiute nelle sue articolazioni non solo territoriali, ma anche operative ed infrastrutturali che si andranno sostanziando rapidamente nei prossimi mesi trasformandoci operando!“.

Entrambi i generali hanno ringraziato le famiglie per la loro vicinanza. Un commosso pensiero è andato ai caduti di Parigi da parte del generale Polimeno.

Auguri al nuovo comandante dalla redazione di MNFI.

Da sin. generale Raffaele e generale Polimeno

Da sin. generale Raffaele e generale Polimeno

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando Forze Interregionali Sud

Annunci

Afghanistan: cambio al vertice della Task Force “Fenice” del contingente italiano di ISAF

Herat (Afghanistan), 3 agosto 2014 – Con la resa degli onori agli stendardi di combattimento del 7° reggimento AVES Vega di Rimini e del 5° reggimento AVES Rigel di Casarsa della Delizia (PN), ha avuto luogo a Herat la cerimonia di avvicendamento tra il colonnello pilota Giuseppe Potenza e il parigrado Giuliano Innecco al comando della Task Force Fenice, la componente ad ala rotante del Train Advise Assist Command West, il comando NATO a guida italiana su base brigata Sassari che opera nella regione ovest dell’Afghanistan.

«Se la “Fenice” ha operato con successo lo si deve alla coesione e all’altissima professionalità di tutto il personale», ha affermato il colonnello Potenza nel suo discorso di commiato.

Dal 2005, anno di impiego dell’Aviazione dell’Esercito in Afghanistan, la Task Force Fenice ha varcato la soglia delle 20.000 ore di volo ed effettuato più di 7.000 missioni a favore delle unità della coalizione ed in supporto alle forze di sicurezza afghane.

c2e45dc3-be64-47e1-910b-67d5ac13011bch-47 in volo nella provincia di heratMedium

Durante i sei mesi di missione trascorsi agli ordini del colonnello Potenza i “baschi azzurri” hanno operato con elicotteri CH-47 Chinook (assetto indispensabile nelle missioni di supporto logistico, di infiltrazione ed esfiltrazione delle forze speciali della coalizione e nelle attività di rifornimento d’urgenza ai posti di controllo delle forze di sicurezza afghane), elicotteri A 129 Mangusta (con compiti di esplorazione e scorta ai convogli terrestri di Isaf e ai MI-17 afghani, gli elicotteri impiegati per il trasporto delle urne e dei rappresentanti delle commissioni elettorali nei distretti più remoti e a rischio del paese) ed elicotteri multiruolo NH-90 (unico assetto nazionale in teatro preposto all’evacuazione medica di feriti).

© All rights reserved
Fonte e immagini: Ministero della Difesa


Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade