Archivi tag: aversa

Caserta: maxicontrollo dei carabinieri per contrastare l’illegalità della movida aversana

 

Caserta, 06 settembre 2015 – Maxicontrollo del territorio da parte dei Carabinieri di Aversa con arresti, denunce a piede libero e controlli ad esercizi commerciali. Il 5 e 6 settembre 2015, arco serale e notturno, in Aversa (Ce), i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del locale Reparto Territoriale, durante servizi volti a frenare l’illegalità diffusa ed a prevenire illeciti connessi al fenomeno meglio noto come “movida aversana”, hanno eseguito 3 arresti per reati in materia di stupefacenti; deferito in stato di libertà 1 soggetto sorpreso alla guida di un motociclo senza aver conseguito la prescritta abilitazione; segnalate 7 persone al Prefetto di Caserta, trovate in possesso di 33 grammi di stupefacenti tra hashish e marijuana per uso personale.

Tre giovani studenti sono stati arrestati, un 20enne di San Cipriano d’Aversa ed altri due non ancora maggiorenni del posto. I tre sono stati sorpresi dai militari dell’Arma all’interno del “parco Balsamo”, di via Giordano, ad Aversa, mentre erano intenti a cedere, a diversi giovani acquirenti, sostanze stupefacenti, hashish e marijuana. All’esito dell’attività di P.G. sono stai sequestrati complessivamente 7 grammi di marijuana e 10 di hashish, nonché  di 60,00 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Gli arrestati minorenni sono stati associati al centro di prima accoglienza di Napoli – Colli Aminei, mentre il maggiorenne sottoposto agli arresti domiciliari.

Nel corso del servizio sono stati poi controllati 71 individui e 42 veicoli, con contestazioni varie a violazioni di norme al codice della strada che vanno dalla guida senza casco al mancato uso delle cinture di sicurezza, dall’uso del telefono cellulare durante la guida all’omessa copertura assicurativa o omessa revisione del veicolo ed ancora perché sprovvisti di documenti di circolazione.

Nell’ambito della medesima attività, i carabinieri del locale Comando Stazione hanno poi fornito supporto a quelli del N.A.S. di Caserta che, nell’ambito del contrasto al fenomeno del binge drinking, hanno controllato 4 locali di quel centro cittadino, accertato e contestando illeciti amministrativi inerenti a inconvenienti igienico-sanitari e strutturali (d.lvo 91/2014 e d.g.r.c. 623/2014) e sequestrato 10 kg di alimenti vari, impartendo relative diffide per la risoluzione degli inconvenienti riscontrati.

© All rights reserved
Fonte e immagini (tratte dal video): Arma dei Carabinieri
Legione Carabinieri Campania - Comando Provinciale di Caserta

Carabinieri: il senatore Lucio Romano fa visita alla caserma di Aversa

Aversa (CE), 15 agosto 2015 – Questa mattina, alle ore 09.30, il senatore Lucio Romano, componente delle Commissioni Affari Costituzionali, Sanità e Diritti Umani, ha fatto visita al Reparto Territoriale Carabinieri di Aversa, dove è stato ricevuto dal colonnello Giancarlo Scafuri, comandante provinciale di Caserta, e dal tenente colonnello Vittorio Carrara, comandante del predetto reparto territoriale.

Nella caserma di Aversa il senatore Romano ha incontrato i comandanti di stazione che operano alle dipendenze del reparto della città normanna ed i militari della sede impegnati in servizio nel giorno di Ferragosto. A loro si aggiungono i militari impiegati nei servizi esterni, che anche in questa festività, come in tutte le altre, garantiscono la prevenzione sul territorio nell’arco delle 24 ore.

Intendo rappresentare vicinanza istituzionale e riconoscimento alle forze dell’ordine – ha dichiarato il senatore Romano – impegnate sempre più, anche in queste settimane di vacanze, a garantire sicurezza alla popolazione. In particolare esprimo gratitudine per la dedizione dei Carabinieri e la loro instancabile vicinanza ai bisogni dei cittadini”.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Arma dei Carabinieri
(Comando provinciale di Caserta)

Villa Literno: Carabinieri scoprono un falso cieco (video)

Aversa, 11 ottobre 2014 – Ieri nell’ambito di un’indagine coordinata dai magistrati della procura della repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri della Stazione di Villa Literno hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla p.g., emessa dall’Ufficio G.I.P. nei confronti di un 39enne di Villa Literno (CE), indagato per “truffa continuata in concorso”.

L’attività investigativa ha consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’indagato destinatario della misura cautelare, in relazione a una truffa consumata dal luglio del 2011 ad oggi, che gli ha permesso di percepire indebitamente circa 1.300 euro mensili di pensione di invalidità ai danni dell’I.N.P.S., per un importo complessivo di circa 50.000 euro.

L’uomo, dichiarato invalido poiché affetto da cecità per avere un visus complessivo di solo 1/20 per occhio, secondo quando emerge delle indagini, invece, guidava, autovetture, camminava normalmente per strada ed era in grado di leggere documenti senza utilizzare alcuna lente correttiva.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Comando provinciale di Caserta)

 

 


Agli arresti domiciliari, nascondeva un chilo di droga

Aversa (CE), 14 agosto 2014 – Sottoposto agli arresti domiciliari, era riuscito a nascondere un chilo di marijuana in casa. Per questo motivo C. C., cl. 1986 del luogo, è stato arrestato dai Carabinieri della sezione radiomobile di Aversa.

La sostanza stupefacente è stata rinvenuta, al termine di una perquisizione domiciliare, all’interno dell’armadio, in una busta di cellophane. Nel corso dell’operazione è stata trovata anche la somma di 340 euro in contanti, un bilancino di precisione e 300 bustine, da utilizzare per il confezionamento della sostanza, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Napoli – Poggioreale.

L’uomo era sottoposto alla citata misura restrittiva per il reato di tentato omicidio ed armi, fatti avvenuti nel maggio del 2012.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Comando Provinciale di Caserta)


Un malore, un 71enne in difficoltà, un vicino chiama i carabinieri che lo salvano

Aversa (CE), 4 agosto 2014 – Un uomo di 71 anni, affetto da alcune patologie, viveva da solo in casa. Un suo vicino non vedendolo e non riuscendo a contattarlo da un paio di giorni, ha subito allertato i Carabinieri della centrale operativa di Aversa. Sul posto è intervenuto un equipaggio della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa.

I militari dell’Arma non appena arrivati, hanno udito alcuni gemiti provenire dall’appartamento dell’anziano, quindi, senza la minima esitazione e trovandosi dinanzi ad una potenziale situazione di pericolo, hanno forzato la porta di ingresso. Una volta nell’appartamento, hanno trovato l’anziano signore riverso sul pavimento del bagno. La loro tempestività ha consentito al personale del 118 di prestare le prime cure al malcapitato, che successivamente è stato ricoverato presso l’ospedale di Santa Maria Capua Vetere.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Comando Provinciale di Caserta)


Aversa: inseguimento per le vie del centro cittadino. Arrestati dai carabinieri quattro 20enni di etnia rom

Aversa (CE), 1 agosto 2014 – Nelle prime ore del mattino, ad Aversa (CE), i carabinieri della sezione radiomobile, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, quattro 20enni tutti di etnia rom e domiciliati in Giugliano in Campania (NA) presso il campo nomadi. I quattro sono stati bloccati dai carabinieri, a bordo di un’Alfa 147, dopo un rocambolesco inseguimento  protrattosi per più di un kilometro. Era ancora buio quando i militari dell’Arma, in servizio di pattuglia, hanno intercettato un’Alfa 147 con a bordo 4 sospetti che, a loro volta, alla vista dei militari hanno tentato di dileguarsi affondando il piede sul pedale dell’acceleratore e sfrecciando, così, a folle velocità per le vie il centro cittadino.

Con l’ausilio di altri rinforzi, i carabinieri sono riusciti a sbarrargli la strada ed a bloccarli dopo una breve colluttazione. I successivi accertamenti hanno consentito, ai militari dell’Arma di Aversa di stabilire che l’autovettura, sulla quale viaggiavano i quattro rom, era stata rubata poco prima. All’interno dell’abitacolo i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 4 passamontagna, 4 paia di guanti in pelle e vari attrezzi atti allo scasso.

Gli arrestati, che dovranno rispondere dei reati di ricettazione in concorso, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate, sono stati portati presso la casa circondariale di S. M. Capua Vetere.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Comando provinciale di Caserta)


OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

News e Foto su Difesa e Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade