Annunci

Archivi tag: augusta

Marina Militare: soccorsi oltre 1000 migranti

Augusta, 24 dicembre 2014 – Sono numerosi i soccorsi a imbarcazioni di migranti provenienti dalle coste del nord Africa, effettuati stanotte e durante la giornata di ieri dalle navi della Marina Militare impegnate nel dispositivo di sorveglianza e sicurezza  marittima nello Stretto di Sicilia.

Nel dettaglio: la corvetta Driade ha recuperato 223 migranti, tutti uomini; nave Etna ha recuperato oltre 363 migranti in diversi soccorsi e con il contributo di unità mercantili e delle capitanerie di porto; nave Etna ha a bordo una salma recuperata in precedenza dalla motonave Happy Venture (Malta); il pattugliatore Orione con a bordo 440 migranti e 4 salme recuperate dalla motonave Sea Supra (Cipro), dirige verso il porto di Augusta dove arriverà questo pomeriggio.

© All rights reserved
Fonte: Marina Militare
Annunci

Marina militare: il pattugliatore Vega interviene in soccorso ad un mercantile alla deriva con oltre 600 migranti a bordo

 

Augusta, 20 novembre 2014 – È terminata ieri, 19 novembre, l’operazione di soccorso durata più di 24 ore nei confronti di una nave mercantile con a bordo oltre 600 migranti, tra cui donne e bambini anche di pochi mesi, nello Stretto di Sicilia da parte del pattugliatore Vega della Marina Militare.

Il mercantile “St. Jonhe’s” di quasi 100 metri di lunghezza, avvistato da un elicottero della Marina il 18 novembre, si trovava in balia del mare a causa di un’avaria agli organi di propulsione. Nave Vega, inserita nel dispositivo di pattugliamento Triton, lo ha raggiunto per iniziare le operazioni di soccorso.

Proprio le condizioni meteomarine, unite alla grande dimensione della nave, hanno impedito il trasbordo dei migranti motivo per il quale un team specialistico della Brigata Marina San Marco, alcuni tecnici motoristi di nave Vega ed il team sanitario sono imbarcati sul mercantile per tentare di ripristinare l’efficienza delle macchine ed eseguire un primo screening sanitario.

Al termine di queste operazioni il pattugliatore della Marina ha iniziato il rimorchio del mercantile verso il porto di Augusta che, con l’assistenza delle motovedette della Capitanerie di Porto, è durato tutta la notte.

Ieri mattina il rimorchiatore d’altura “Brucoli” ha preso il rimorchio del mercantile completandone le operazioni di ormeggio nel porto di Augusta.

© All rights reserved
Fonte: Marina Militare

Sicilia: identificate 10 persone ritenute responsabili traffico di stupefacenti

DSC_4711

Caltanissetta, 28 gennaio 2014 – Arrestate 10 persone dalla Polizia di Stato di Caltanisetta in collaborazione col Commissariato di P.S. di Augusta (SR). Le indagini, svolte dal Commissariato di P.S. di Leonforte, dirette dalla Direzione Distrettuale Antimafia (DDA) di Caltanissetta, hanno consentito l’identificazione delle 10 persone ritenute responsabili di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti.

Le indagini, che sono state condotte attraverso intercettazioni e classici metodi investigativi, quali appostamenti e pedinamenti, hanno portato a numerosi sequestri di stupefacenti e alcuni arresti in flagranza di reato.

Fonte: Polizia di Stato


Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade