Archivi tag: Albacete

Incidente aereo in Spagna. Un caccia F-16 greco si schianta al suolo dopo il decollo, 9 militari feriti

Albacete, 26 gennaio 2015 – Grave incidente aereo presso la base spagnola di Albacete. Intorno alle ore 15.00 circa e per ragioni ancora sconosciute, un F-16 velivolo greco ha impattato al suolo nei pressi della linea di volo a terra.

Nell’impatto sono stati interessati numerosi velivoli della NATO che stavano partecipando al corso TLP (Tactical Leadership Programme) tra i quali anche velivoli italiani.

Al momento risultano 9 i feriti tra il personale militare italiano presente ad Albacete, di cui due, le cui condizioni sono in via di accertamento in ospedale, e gli altri con ferite di lieve entità. I familiari di tutto il personale coinvolto sono stati informati. L’Italia partecipa al corso TLP in svolgimento con 2 velivoli AMX del 51° stormo di Istrana dell’Aeronautica Militare e con 5 velivoli Harrier AV8 B della Marina Militare.

Il Tactical Leadership Programme (TLP), che da luglio 2009 ha sede presso la Base aerea di Albacete in Spagna, è un’organizzazione nata sulla base di un accordo  sottoscritto da 10 Nazioni (Italia, Spagna, Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Belgio, Olanda, Grecia, Germania e Danimarca). L’Italia ha aderito al TLP come Nazione firmataria nel gennaio 1996. La sua missione è quella di migliorare l’efficacia delle operazioni aeree condotte dalle Forze Alleate promuovendo lo sviluppo delle abilità di leadership assertiva e delle capacità di analisi, pianificazione, esecuzione e valutazione di attività aeree “combined (internazionali)” richieste ad un “Mission Commander”.

© All rights reserved
Fonte: Aeronautica Militare

Aeronautica militare, Spagna: concluso il Flying Course 2014-5 a cui hanno partecipato otto nazioni

Albacete (Spagna), 25 ottobre 2014 –Si è concluso nei giorni scorsi il Flying Course 2014-5, che si è svolto presso il Tactical Leadership Programme (TLP) di Albacete (Spagna).
Al corso hanno preso parte, in qualità di participants, personale e assetti provenienti da otto nazioni (Italia, Spagna, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Repubblica Ceca e Turchia) e assetti di supporto tra cui un velivolo Airborne Warning And Control System (AWACS) E3A della NATO, un velivolo rifornitore A310 tedesco, 2 Euofighter italiani, 4 F18 svizzeri, 2 F18 spagnoli, 2 F16 turchi, 2 Mirage 2000 greci, nonché 2 HAWK inglesi, 1 DA20 spagnolo (Jammer), 2 elicotteri SH3D della marina spagnola, 1 elicottero Puma dell’aeronautica spagnola, per un totale di 52 velivoli fra Blue Air e Red Air, unitamente ad un simulatore del poligono di guerra elettronica di Polygone ed alla fregata “Alvaro De Bazan” della marina spagnola.
Il corso, a cui hanno partecipato anche nazioni non facenti parte del TLP MOU (Memorandum Of Understanding) quali Tuchia, Repubblica Ceca e Svizzera, è risultato essere il più numeroso nella storia del programma.

L’Aeronautica Militare ha partecipato appunto con due Eurofighter del 4º Stormo di Grosseto, due del 36º Stormo di Gioia del Colle e due del 37º Stormo di Trapani, due AMX del 51º Stormo di Istrana, un controllore d’intercettazione del Gruppo Riporto e Controllo Difesa Aerea di Licola ed un ufficiale intelligence sempre 51º Stormo.
I risultati conseguiti sono stati eccellenti, sia in termini di sortite volate che di obiettivi addestrativi raggiunti. Gli equipaggi e il personale di supporto sono stati impegnati nella pianificazione, nella condotta e nell’esecuzione di missioni Composite Air Operations (COMAO) – Operazioni Aeree Congiunte, sulla base di scenari preventivamente elaborati e preparati dallo staff del TLP, per addestrare i partecipanti al migliore impiego delle proprie tattiche. Il livello di sfida con cui i partecipanti si sono confrontati è stato elevato, considerato anche il livello di presenza delle opposing forces a supporto.

Anche per il corso di volo 2014-5, i partecipanti hanno beneficiato dei dati trasmessi dalle workstations Link-16 messe a disposizione dalla forza aerea spagnola, dotate di complesse capacità di simulazione che consentono al personale istruttore del TLP di interagire in tempo reale e modificare lo scenario massimizzando i desired learning objectives.

Il Tactical Leadership Programme (TLP), che da luglio 2009 ha sede presso la base aerea di Albacete in Spagna, è un’organizzazione nata sulla base di un Memorandum of Understanding (M.O.U.) sottoscritto da 10 Nazioni (Italia, Spagna, Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Belgio, Olanda, Grecia, Germania e Danimarca). L’Italia ha aderito al TLP come nazione firmataria nel gennaio 1996. La sua missione è quella di migliorare l’efficacia delle operazioni aeree condotte dalle forze alleate promuovendo lo sviluppo delle abilità di leadership assertiva e delle capacità di analisi, pianificazione, esecuzione e valutazione di attività aeree combined richieste ad un Mission Commander. Il TLP collabora attivamente con la NATO sulla base di una Letter of Agreement firmata dalle due Organizzazioni.

 


OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nello scenario mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

Blog sul tema della Difesa e la Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte. Edito dal 2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade