Archivi tag: 8° Reggimento Lancieri di Montebello

Conclusa “Combined Impact Plus 2019” esercitazione della brigata Granatieri di Sardegna

2. Convoglio Blindo a cura del Reggimento Lancieri di Montebello (8°)

Roma, 24 maggio 2019 – Conclusa l’esercitazione “Combined Impact Plus 2019” condotta da unità della brigata “Granatieri di Sardegna”, una serie di attività addestrative ed esercitazioni a fuoco condotte contemporaneamente in varie aree addestrative del Lazio, della Campania e del Trentino Alto Adige. 

In particolare, nei Poligoni di Pian di Spille e di Monte Romano il 1° reggimento Granatieri di Sardegna ed il reggimento “Lancieri di Montebello” (8°) sono stati impegnati in esercitazioni a fuoco di squadra, plotone e di complesso minore, oltre a gare blindo e scuola tiro mortai pesanti da 120mm Thomson. 

Le performance espresse nei poligoni laziali sono state apprezzate dal generale Fabio Polli, comandante della Divisione “Acqui”, che ha assistito alle esercitazioni di complesso minore a guida Lancieri di Montebello nei giorni 16 e 17 maggio scorsi. 

In Campania, all’interno del comprensorio di Persano, il 2° battaglione “Cengio” ed il reggimento “Lancieri di Montebello” (8°), con il supporto degli assetti in concorso del 21° reggimento Genio Guastatori, dell’8° reggimento artiglieria “Pasubio” e del 232° reggimento Trasmissioni, hanno condotto un’esercitazione a fuoco di plotone e complesso minore. 

Nelle località trentine di Brunico e San Candido, infine, il 1° reggimento Granatieri di Sardegna ha condotto attività di addestramento montano, squadra a fuoco e guida off-road. Tutti i momenti addestrativi sono stati disposti dal Comando Divisione “Acqui”, finalizzati alla condotta di una serie di attività, reali e simulate, per implementare e rafforzare la preparazione tecnica e specifica di ogni militare. 

Le quattro settimane di addestramento, condotte da circa 600 militari, hanno consentito ai reparti della Brigata Granatieri di Sardegna di simulare le procedure tecnico tattiche e consolidare la capacità di Comando e Controllo, la tempestività e l’adeguatezza della risposta alle minacce e rischi multiformi che caratterizzano i moderni scenari operativi in cui l’Esercito è impiegato. 

9. Guida off-road con VTLM Lince

© All rights reserved
Fonte e immagini: COMFOP Sud
__________________________________

Pattuglia dell’esercito interviene nell’incidente della metro “B” a Roma

Roma, 16 settembre 2016 – Questa mattina, alle 8.00 circa, all’interno della stazione metropolitana Eur Fermi (Linea “B”) di Roma, una pattuglia dell’Esercito impegnata nell’operazione “Strade Sicure” è intervenuta prontamente nell’incidente che ha visto un ragazzo di quindici anni travolto da un convoglio.

I militari, in forza al 8° reggimento Lancieri di Montebello, richiamati dalle urla e accorsi subito sul binario, hanno tempestivamente contattato il 118 e la Sala Operativa della Questura.  Successivamente, coadiuvati dal personale dell’ATAC, hanno sgomberato la zona dell’incidente per favorire l’intervento dei soccorsi e dei Vigili del Fuoco giunti sul posto.

Ancora ignota la dinamica dell’incidente, sul quale sta indagando l’autorità giudiziaria.

L’operazione “Strade Sicure”, avviata il 4 agosto 2008, vede i militari dell’Esercito impiegati in ambito nazionale, in concorso e congiuntamente alle Forze di Polizia, per il presidio del territorio e delle principali aree metropolitane e la sorveglianza dei punti sensibili.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore dell'Esercito

Kosovo: esercitazioni multinazionali per i militari italiani

Peć (Kosovo), 9 luglio 2014 – Si è conclusa nei giorni scorsi un’intensa fase addestrativa per il contingente italiano, costituito da uno squadrone del reggimento Lancieri di Montebello. Nella base italiana Villaggio Italia a Peć, i militari italiani hanno operato a stretto contatto con colleghi di varie nazionalità, tra cui austriaci, sloveni, ungheresi, moldavi ed americani, che fanno parte del Multinational Battle Group West, attualmente a guida italiana.

Le unità si sono esercitate sulle tecniche di controllo della folla, simulata dallo stesso personale militare, affrontando varie situazioni di criticità: dalle aggressioni e disordini “di piazza” al lancio di oggetti e bottiglie incendiarie Molotov, di cui i soldati hanno imparato a contenere e prevenire i danni utilizzando varie tecniche.

È stato simulato inoltre uno scenario complesso di evacuazione di personale ferito, estratto dalla zona degli ipotetici scontri tramite personale sanitario a bordo di elicotteri.

L’attività, portata a termine con esito positivo, ha permesso ai nostri militari di conseguire la c.d. Full Operational Capability, ovvero la piena capacità operativa in diverse ipotesi di impiego.

© All rights reserved
Fonte: Contingente Italiano in Kosovo
(Multinational Battle Group West)


La brigata Pinerolo impegnata nell’esercitazione LUX IGNIS III

Torre di Nebbia (BA), 20 maggio 2014 – Da tre settimane la Brigata Pinerolo è impegnata nell’esercitazione LUX IGNIS III nel Poligono occasionale di Torre di Nebbia (BA) all’interno del Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Circa 1400 uomini e donne, stanno svolgendo dal 28 aprile una serie di attività dinamiche, diurne e notturne, connesse prioritariamente con il raggiungimento degli obiettivi addestrativi previsti dalla Forza Armata, a premessa dell’immissione nel Teatro Operativo libanese, e sempre con la responsabilità di creare le condizioni di tutela del territorio riducendo al minimo l’impatto ambientale.
Tra le attività addestrative si segnala che, il 12 maggio scorso, sono state organizzate tre differenti training box con esercitazioni a fuoco di livello plotone.

La prima attività ha visto protagonista il 7° Reggimento Bersaglieri rinforzato dai binomi a cavallo dell’8° Reggimento Lancieri di Montebello.
Nel secondo box il 10° Reggimento Trasporti ha organizzato un assetto logistico per trasportare su automezzi aiuti umanitari e prevedendo l’impiego di un team di specialisti ACRT (Advanced Combat Recognition Team) dell’11° Reggimento Genio Guastatori.
Infine, nel terzo box il 19° Reggimento Cavalleggeri Guide ha sviluppato un’esercitazione con due plotoni su Blindo Centauro e VTLM (Veicolo Tattico Leggero Multiruolo) Lince.
Nell’attività del 7° è stata coinvolta la delegazione parlamentare, che nella stessa giornata era in visita alla Brigata, in qualità di mediatori governativi attaccati durante un incontro con autorità civili e messi in sicurezza da un Nucleo Tutela e Protezione VIP (CPT- Close Protection Team).
Nell’azione è intervenuta anche una QRF (Quick Reaction Force) per creare le condizioni di sicurezza idonee all’evacuazione in elicottero dei VIP e un ferito simulato proprio da un parlamentare.
Tutte le attività di volo sono state condotte da due elicotteri del 2° Reggimento Sirio e da un NH 90 del 7° Reggimento Vega dell’Aviazione dell’Esercito, utilizzati anche per integrare il controllo del poligono.
Ieri le attività principali sono state svolte dall’82° Reggimento di Barletta con un’esercitazione a livello plotone su Freccia con l’impiego del sistema d’arma controcarro Spike.

© All rights reserved
Fonte: Comando delle Forze Operative Terrestri
Foto: © Comando delle Forze Operative Terrestri

 


OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade