Annunci

Archivi del giorno: aprile 16, 2019

La Polizia ci mette il cuore, doni e uova di Pasqua al reparto oncologico del Policlinico Umberto I di Roma

FOTO

Roma, 16 aprile 2019 – La Polizia postale e delle comunicazioni ha incontrato i piccoli pazienti ricoverati al Reparto di Oncologia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico Umberto I di Roma. 

I piccoli internauti si sono confrontati con gli operatori della postale sia sulle opportunità della rete internet, sia sui potenziali rischi di una navigazione inconsapevole. 

Nell’occasione, la Polizia Postale e delle Comunicazioni, ha donato 2 postazioni internet complete di accessori e software per una navigazione sicura dei minori, installate nell’aula scolastica e nella sala giochi del reparto oncologico pediatrico dell’Ospedale.
Il vertice dell’AOU Policlinico Umberto I e della Polizia Postale, ha  fatto gli auguri di Buona Pasqua ai piccoli degenti e i loro familiari con la consegna delle uova pasquali.

Al termine dell’incontro ai bambini è stato rilasciato il diploma di “sentinelle del web” e, sulle note della banda musicale della Polizia di Stato, hanno ricevuto doni e uova pasquali.

FOTO2

Da sempre la Polizia Postale è al fianco delle nuove generazioni per un utilizzo sicuro, consapevole e responsabile di internet e dei social network. A maggior ragione per i bambini, adolescenti e ragazzi ricoverati nelle strutture ospedaliere, che trovano nella rete l’unico canale di socializzazione.

FOTO4

© All rights reserved
Fonte e immagini: Polizia di Stato
___________________________________
Annunci

Competizione per tiratori scelti in USA, l’Esercito partecipa con due militari del 3°rgt della brigata Sassari

3. Immagine del team italiano durante una delle prove di tiro di precisione

Arkansas (USA), 16 aprile 2019 – Si è appena conclusa, presso il Fort Chaffee Joint Maneuver Training Center nello stato dell’Arkansas (USA), la 48ª edizione della Winton P. Wilson (WPW) Sniper Champioship (National Guard) competition, una manifestazione sportiva militare per tiratori scelti, alla quale hanno partecipato team di diverse nazioni, tra i quali era presente il team dell’Esercito Italiano, composto da due tiratori scelti del 3° reggimento bersaglieri della Brigata Sassari.

La competizione, nata inizialmente per testare e valutare l’efficacia dei programmi di addestramento delle unità sniper americane, ha assunto successivamente carattere internazionale, diventando un momento importante nell’addestramento dei tiratori scelti, accrescendo le loro conoscenze e le capacità tecniche e migliorandole grazie al confronto con altre unità straniere.

La coppia di bersaglieri, oltre ad avere sostenuto diverse prove di tiro di precisione, ha superato con successo sia i test di forza e resistenza, come una marcia “zavorrata” di venti chilometri, effettuata con uno zaino affardellato, sia le attività di orienteering.

© All rights reserved
Fonte e immagini: COMFOP Sud
___________________________________

Centro simulazione e validazione dell’Esercito e l’università di Perugia insieme per la formazione degli studenti

Briefing Col. Alfieri

Perugia, 16 aprile 2019 – Ancora un incontro tra i vertici del Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito e docenti dell’università di Perugia per creare sinergie nel campo della formazione degli studenti del corso di laurea magistrale in relazioni internazionali

Nel quadro delle azioni dirette a finalizzare possibili future collaborazioni con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Perugia, nei giorni scorsi il Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito ha ospitato una folta rappresentanza di docenti e studenti del corso di laurea magistrale in relazioni internazionali.

Briefing Gen. b. Manlio Scopigno 2

La delegazione, accompagnata dal prof. Alessandro Campi, coordinatore del corso di laurea magistrale in relazioni internazionali del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Perugia, e dalla dottoressa Barbara Faccenda, docente e consulente di politica internazionale e terrorismo internazionale, è stata accolta dal vice comandante del Ce.Si.Va., il generale di brigata Manlio Scopigno, il quale, dopo aver fatto una panoramica sulla mission, i compiti e le prospettive future del Centro, ha portato all’attenzione degli ospiti come il Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito praticamente opera nel campo della simulazione addestrativa e del “virtual training”. 

Per conoscere meglio le modalità di validazione dei posti comando delle unità destinate all’impiego fuori del territorio nazionale, al termine del briefing docenti e studenti hanno potuto assistere ad alcune fasi dell’esercitazione “ORIONE 2019/1”, attività alla quale è interessata il 24° reggimento di artiglieria “Peloritani”, reparto della Forza Armata di prossimo impiego in Kosovo, nel contesto della forza internazionale di peacekeeping KFOR della NATO.

Al termine del tour ai locali che ospitano il reggimento in addestramento, la delegazione dell’università di Perugia si è intrattenuta nelle infrastrutture destinate all’Integration Test Bed (ITB), per assistere ad una dimostrazione del Sistema Automatizzato di Comando Controllo di Forza Armata (SIACCON), nonchè all’illustrazione delle funzionalità dell’ambiente sintetico di base (ASB), lo scenario virtuale che permette, alle unità addestrate, di vivere un coinvolgimento fisico e psicologico molto simile a quello reale.

Ultima tappa della visita è stata la biblioteca del Centro, sito di immenso valore storico-culturale all’interno del quale sono custoditi oltre 100.000 volumi tra cui 8 Incunaboli del 1400, 53 volumi del 1500 e 271 del 1600, 48 manoscritti e circa 7000 settecentini.

Briefing Gen. b. Manlio Scopigno

La giornata trascorsa insieme alla delegazione universitaria perugina, oltre a porre le basi per costruire future sinergie nel campo della formazione degli studenti iscritti al corso di laurea magistrale in relazioni internazionali, ha messo in evidenza il ruolo fondamentale che il Ce.Si.Va. ricopre nell’ambito dell’Esercito Italiano, un ruolo che lo porta ad essere il principale riferimento, sia nell’applicazione della simulazione addestrativa, che nelle attività di sviluppo e sperimentazione connessa con il programma di simulazione denominato “Forza NEC” (Network Enabled Capability).

© All rights reserved
Fonte e immagini: Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito
_____________________________________________________________________

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade