Archivi del giorno: marzo 25, 2019

Eccidio delle Fosse Ardeatine, commemorazione del 75°anniversario

24f7fcc2-9c92-40ce-9753-a0fabfa01d84455029544_280702Medium

Roma, 25 marzo 2019 – ​In ricordo delle 335 vittime dell’eccidio delle Fosse Ardeatine, si è svolta lunedì 25 marzo al Sacrario a loro dedicato, la cerimonia di commemorazione del 75°anniversario.

41c6d703-1665-4117-a6dd-95f0b6680886455927706_131461Medium

La cerimonia, a cui hanno preso parte le più alte cariche dello Stato, si è aperta con la deposizione di una corona di alloro alla lapide posta all’ingresso delle Cave Ardeatine da parte del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Ad accompagnarlo, il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta e il Capo di Stato Maggiore della Difesa, il generale Enzo Vecciarelli.

Il toccante momento rappresentato dalla lettura del lungo elenco di nomi di quanti caddero per mano delle truppe di occupazione tedesche il 24 marzo 1944 come rappresaglia per un attacco dei partigiani, è stato seguito da un raccoglimento in preghiera da parte dei presenti per poi concludersi con il presidente Mattarella, che insieme al ministro Trenta e al generale Vecciarelli, ha reso omaggio alle vittime dell’eccidio all’interno del Mausoleo Ardeatino.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore Difesa
____________________________________________

L’Aeronautica Militare “con la gente, per la gente” a Porta di Roma per il 96° anniversario

95portediroma_032019.jpg

Roma, 25 marzo 2019 – A partire da giovedì 28 marzo, giorno della ricorrenza del 96° anniversario della costituzione dell’Aeronautica Militare, e per tutto il fine settimana, la Forza Armata sarà presente nelle aree della Galleria commerciale Porta di Roma per far conoscere il lavoro che svolge quotidianamente al servizio del Paese. 

Quattro giorni per mostrare e condividere con la gente cos’è l’Aeronautica Militare: uomini e donne in azzurro che lavorano, silenziosamente, con umiltà, senso del dovere e con professionalità per la gente, proiettati verso il futuro ed attenti al presente nel rispetto dei valori fondanti. 

Frecce Tricolori, Servizio Meteorologico, Aerospazio, velivoli militari ma anche sport, eventi in prosa, musica e tanto altro: un programma ricco di appuntamenti per toccare da vicino le capacità e le peculiarità della Forza Armata che ogni giorno opera per la difesa e la sicurezza del Paese.

Di seguito il calendario degli eventi:

Giovedì 28 marzo

  • 11.00 – “L’Aeronautica e l’aerospazio …. Il futuro è già in orbita” – Incontro con il pubblico e gli studenti

Venerdì 29 marzo

  • 17.30 – “Tira di scherma con noi” – Atleti e istruttori del Centro Sportivo Aeronautica Militare a disposizione dei bambini
  • 19.00 – “Aeronautica Militare- Una lunga tradizione di modernità”- Evento in prosa e musica

Sabato 30 marzo

  • 11.30 – “Che tempo fa ?”- Vieni a scoprirlo con i previsori meteo dell’Aeronautica
  • 16.30 – “Prendi al volo il tuo futuro”
    Le possibilità di arruolamento e le esperienze formative raccontate dagli allievi
  • 18.00 – “Signore e Signori …. Le Frecce Tricolori!”
    Incontro con i piloti della Pattuglia Acrobatica Nazionale

Domenica 31 marzo

  • 11.00 – “Un bel lavoro… a quattro zampe” –
    Dimostrazione operativa a cura del Centro Cinofili dell’Aeronautica Militare (area esterna)
  • 17:00 – “L’Aeronautica Militare con la gente, per la gente”
    Le attività operative raccontate dai protagonisti
  • 18.30 – “L’emozione in un battito d’ali”
    Esibizione di ginnastica ritmica con le campionesse dell’Aeronautica Militare
© All rights reserved
Fonte e immagini: Aeronautica Militare
___________________________________________

Alluvioni in Mozambico: Forze Armate in supporto della Protezione Civile

74a0fb5b-421e-40f2-94db-49318cb21b4a27e1f755-052a-4ab0-9bcc-2fe8fe63b78cMedium

Roma, 25 marzo 2019 – Due aerei dell’Aeronautica Militare hanno trasportato un ospedale e un team di esperti nell’ambito dell’operazione umanitaria decisa per far fronte alle alluvioni in Mozambico.

Un aereo C-130J della 46ª brigata aerea di Pisa dell’Aeronautica Militare e un aereo KC-767A del 14° stormo di Pratica di Mare sono partiti alla volta del Mozambico.
Il decollo è avvenuto dalla base del 3° stormo di Villafranca (VR).

Il C-130J ha trasferito personale del dipartimento della Protezione Civile in Mozambico, colpito dagli effetti del ciclone Idai. Il velivolo rimarrà a disposizione per assicurare i trasporti aerei che saranno necessari all’interno dell’area del disastro.

50173a01-efe2-4b2b-bf5f-3e9776a12582d0037f64-e084-46bf-9af3-f9203be8d01aMedium

Il KC-767A ha trasportato nel Paese africano un Posto Medico Avanzato (PMA) di secondo livello, messo a disposizione dalla Regione Piemonte, e un ulteriore team di sanitari e tecnici.

L’intera attività – disposta dal capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Enzo Vecciarelli su indicazione del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta – rientra nell’ambito dell’operazione umanitaria decisa allo scopo di contribuire all’assistenza delle popolazioni del Mozambico colpite da catastrofiche alluvioni.

L’intervento umanitario è stato deciso, su richiesta della commissione europea agli Stati membri, dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

93d6e163-28b6-4f7c-8cef-756c52695d26e4c7cc93-315a-4825-8ef7-37819f8a6b20Medium

Questa operazione testimonia, ancora una volta, la capacità dual use della Difesa, la grande versatilità e capacità di integrarsi in chiave internazionale, interforze e inter-ministeriale delle Forze Armate che sono in grado di rispondere con prontezza alle diverse richieste di intervento in Italia e all’estero.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore Difesa
___________________________________________

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade