Annunci

Archivi del giorno: febbraio 3, 2019

Esondazione fiume Reno: nuovo intervento dell’Esercito con il Genio Ferrovieri per fronteggiare la situazione di emergenza (video)

WhatsApp Image 2019-02-03 at 14.54.07 (3)

Bologna, 3 febbraio 2019 – Prosegue da ieri il lavoro dell’Esercito per ripristinare le condizioni di normalità in provincia di Bologna a seguito del crollo di un tratto di argine del fiume Reno e alla conseguente esondazione nel comune di Castel Maggiore.

Le attività sono ancora in atto, l’area di interesse si è ampliata e la stessa Prefettura di Bologna, per fronteggiare l’emergenza, ha chiesto l’intervento dell’Esercito anche nel comune di Argelato.

Pertanto, dalle prime ore di oggi, il reggimento Genio Ferrovieri è intervenuto con ulteriori due assetti dotati di motopompe idrovore carrellate e un complesso di traino con una terna ruotata, per liberare autorimesse e locali ai piani terra e seminterrati oltre che per il ripristino di alcuni tratti di viabilità.

In questo momento stanno operando 15 uomini e donne, coordinati dalla sala situazione del Comando delle Forze Operative Nord di Padova.

WhatsApp Image 2019-02-03 at 15.05.22

Il personale dell’Esercito, grazie alle esperienze maturate nelle missioni all’estero e all’elevata connotazione “dual-use”, è in grado d’intervenire, in ogni momento, a supporto della comunità.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore Esercito
_____________________________________________
Annunci

Gruppo Paralimpico Sportivo Difesa: cerimonia di consegna delle medaglie al Valore Atletico

a3d1e4bb-2898-42e4-986c-0727f9fb2949dsc_0023Medium

Roma, 3 febbraio 2019 – Il tenente colonnello Giuseppe Campoccio e il caporal maggiore capo Monica Graziana Contraffatto, due atleti del ruolo d’onore del Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa (GSPD), hanno ricevuto nei giorni scorsi importanti riconoscimenti per gli eccellenti risultati sportivi ottenuti nell’anno 2017. La premiazione è avvenuta nell’ambito della cerimonia Benemerenze 2017 organizzata dal Comitato Italiano Paralimpico.

Al tenente colonnello Giuseppe Campoccio, recentemente rientrato in servizio nel Ruolo d’Onore come atleta paralimpico grazie ai numerosi meriti sportivi, è stata conferita la medaglia d’argento al Valore Atletico in virtù del bronzo conquistato ai mondiali di Londra 2017. Successivamente il tenente colonnello Campoccio si è aggiudicato anche l’oro ai campionati europei di Berlino 2018 nel getto del peso. 
Il rientro in servizio del tenente colonnello Campoccio rappresenta un risultato storico e una ulteriore conferma che le Forze Armate non lasciano indietro i propri uomini. I valori sportivi e i valori militari hanno molti aspetti in comune e i nostri atleti del GSPD li sanno esprimere al meglio.

Al caporal maggiore capo Monica Graziana Contraffatto è stata conferita la medaglia d’oro al Valore Atletico grazie al bronzo alle Olimpiadi di Rio del 2016 all’argento ai mondiali di Londra 2017 nei 100 metri piani. Successivamente Monica ha anche vinto l’argento agli Europei di Berlino 2018 sempre nei 100 metri.

La cerimonia della premiazione si è svolta presso la sala Promoteca del Comune di Roma Capitale.

Il Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa è stato costituito, su iniziativa del Ministero della Difesa, in accordo con il Comitato Italiano Paralimpico, il 22 dicembre 2014 e rappresenta un esempio di come le Forze armate siano vicine ai militari feriti consentendo loro, attraverso il Ruolo d’Onore, di rientrare in servizio, qualora sussistano i requisiti richiesti.

Questo straordinario gruppo di atleti militari, oggi costituisce una realtà unica, capace di raggiungere eccezionali risultati nelle più prestigiose competizioni sportive nazionali ed internazionali, tra cui numerose medaglie d’oro, argento e bronzo in occasione delle partecipazioni alle Paralimpiadi e agli Invictus Games, con decine di Nazioni e in competizione con centinaia di atleti in gara. Risultati che consolidano il Gruppo Sportivo Paralimpico come eccellenza sportiva internazionale.

e181ddbc-1545-44cb-b516-27f5e6774fa3dsc_9803Medium

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore Difesa
____________________________________________

Palestina: avviata la 10^ missione addestrativa italiana

396b3c47-c9c3-4f2d-94f2-7d3e8e8348f8miadit palestina 10 foto addestramento al tiro 20190128 foto 01Medium

Gerico (Palestina), 3 febbraio 2019 – ​È stata avviata la 10^ edizione della Missione Addestrativa Italiana MIADIT in favore delle forze di sicurezza palestinesi, nell’ambito delle relazioni bilaterali che intercorrono tra la nostra Repubblica e l’autorità nazionale palestinese. 

Per dodici settimane una trentina di qualificati istruttori dell’Arma dei Carabinieri, guidati dal colonnello Filippo Calisti, cureranno l’addestramento delle diverse unità militari e di polizia palestinesi. Tale iniziativa si inserisce, a pieno titolo, nelle operazioni di capacity building poste in essere dai Carabinieri in diverse missioni fuori area, al fine di sostenere lo sviluppo delle forze di polizia locali.

005df12a-beb5-4e39-9eb8-c20b8ff21382miadit palestina 10 foto addestramentoMedium

Nel corso delle 12 settimane addestrative, verranno inoltre inviate a Gerico, dal comando generale dell’Arma, alcune squadre a contatto allo scopo di fornire addestramenti di alta specializzazione nei settori logistico, tutela patrimonio culturale e tutela dell’ambiente.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore Difesa
_________________________________________

Eurispes: aumenta la fiducia dei cittadini verso le Forze Armate

bf63506b-6191-4e58-a14d-71eb3ff1f85caperturaMedium

Roma, 3 febbraio 2019 – I numeri parlano chiaro: cresce la fiducia dei cittadini nelle Forze Armate. E’ quanto si legge dal Rapporto Italia dell’Eurispes 2019 nella parte relativa al livello di fiducia nelle istituzioni nel loro complesso. I dati del rapporto Italia dell’Eurispes promuovono l’impegno delle Forze Armate a sostegno della collettività e confermano la crescita della fiducia degli italiani nei confronti dell’Esercito, della Marina Militare, dell’Aeronautica Militare e dei Carabinieri.

Il raffronto con i dati dello scorso anno indica che il livello di fiducia nei confronti delle Istituzioni è in ascesa, addirittura triplicata rispetto al 2017. Una ripresa che vede le nostre Forze Armate elemento di forza del Sistema Paese ricevendo tutte oltre il  70% dei consensi: Esercito Italiano, Aeronautica, Marina Militare e Arma dei Carabinieri, in sintesi raccolgono l’apprezzamento di almeno 7 italiani su 10.

Sul piano della sicurezza l’Italia sta dimostrando grandi capacità a testimonianza del giudizio positivo emerso dal rapporto anche riguardo al contrasto alle minacce del terrorismo internazionale nell’ambito dei precipui compiti di protezione del territorio e della sovranità nazionale. Centrale il ruolo dell’Italia nella NATO, nell’Unione Europea e nelle Coalizioni cui aderisce. Fondamentale anche la rivalutazione del ruolo delle Forze Armate nelle missioni internazionali sotto il profilo del loro effettivo rilievo per l’interesse nazionale. Ricerca e innovazione tecnologica a supporto dell’industria italiana della Difesa nell’ambito del più complesso Sistema Paese, sviluppo digitale della Difesa a supporto delle esigenze operative per la sicurezza dello spazio cibernetico oltre al concreto impiego dual use delle tecnologie e dei mezzi a favore di tutta la collettività nazionale.

Avendo come elemento centrale, sempre, la migliore risorsa: donne e uomini in uniforme al servizio del Paese.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore Difesa
___________________________________________

Kosovo: avvicendamento al comando ITALFOR GSA il rgt logistico Garibaldi subentra al rgt logistico Julia

cc42d464-d9ae-48c9-af05-99c500b7a8698. il comandante del mnbg-w affida il gagliardetto nato al ten. col. faracaMedium

Peć/Peja, 3 febbraio 2019 – Avvicendamento al comando ITALFOR GSA (Gruppo Supporto di Aderenza) tra il tenente colonnello Paolo Murru, cedente, e il tenente colonnello Raffaele Faraca, subentrante, nell’ambito della missione in Kosovo KFOR, il reggimento logistico Garibaldi subentra al reggimento logistico Julia.

La cerimonia si è svolta nei giorni scorsi presso la Base Villaggio Italia a Belo Polje/Bellopoje in Kosovo – alla presenza del comandante del MNBG-W (Multinational Battle Group West), colonnello Gianfranco Di Marco. 

d01bf1d3-dac4-49e6-80a5-ca288dc0f46c13. repertorio attività logistiche gsaMedium

Il Gruppo Supporto di Aderenza (GSA) – in terminologia NATO, Combat Service Support (CSS) Battalion – è una unità interforze alle dipendenze del Multinational Battle Group West, costituita per fornire il necessario sostegno logistico allo svolgimento delle operazioni sia del contingente italiano che dei contingenti stranieri impegnati in missione in Kosovo nella base di Villaggio Italia.

Nel mandato appena concluso il GSA è stato costituito su base reggimento logistico Julia, che oltre agli elementi di staff ha fornito una compagnia di supporto alla manovra, con il concorso principale di una Compagnia trasmissioni, proveniente dal 2° reggimento trasmissioni alpino di Bolzano, nonché di personale tecnico e specializzato proveniente da altri reparti delle Forze Armate.
  
Nel suo discorso di commiato il tenente colonnello Murru ha espresso parole di gratitudine agli uomini e donne che sono alle sue dipendenze per essere riusciti a creare un “gruppo” coeso e reattivo nonostante le diverse provenienze.

Il comandante cedente ha inoltre tracciato un bilancio dell’operato di questi ultimi 5 mesi ricordando che il personale del GSA ha percorso oltre 200.000 Km, ha rifornito 235.000 litri di combustibile, ha effettuato più di 4.000 ore di lavorazioni in officina per il mantenimento in efficienza del parco veicoli, ha gestito il transito di circa 1200 passeggeri in afflusso e deflusso – suddivisi in 27 voli e 18 traghetti  – ed ha gestito oltre 500 tonnellate di materiale trasportato sia per via aerea che via mare. Tra i compiti del GSA vi sono anche quelli di assicurare il sostegno sanitario al personale schierato e di garantire i servizi funzionali della vita di guarnigione quali la mensa, la lavanderia e la manutenzione delle infrastrutture.

Il comandante del MNBG-W colonnello Di Marco, ha poi dato il benvenuto all’unità subentrante, costituita su base reggimento logistico Garibaldi proveniente da Persano (SA) – che attualmente fornisce una paritetica unità anche a supporto della missione UNIFIL in Libano – formulando al Tenente Colonnello Faraca i migliori auguri per il prosieguo della missione, con la certezza che il GSA continuerà a svolgere in modo impeccabile i compiti assegnati.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore Difesa
____________________________________________

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade