Annunci

Archivi del giorno: gennaio 3, 2018

Frecce Tricolori: presentata la formazione 2018

7ff327b9-f20b-4fea-ade6-96bfe43df3d901Medium

Rivolto (UD), 3 gennaio 2018 – Presso lo storico hangar delle Frecce Tricolori di Rivolto si è svolta nei giorni scorsi la presentazione della formazione e del poster 2018.

L’evento ha rappresentato una speciale opportunità per incontrare le autorità locali, gli amici, i familiari e gli affezionatissimi “Club Frecce Tricolori” che da sempre seguono con entusiasmo tutte le attività del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico.

Momento culmine della serata è stata l’attesissima presentazione della Formazione 2018 della Pattuglia Acrobatica Nazionale della quale rimangono confermate le tre posizioni chiave: capoformazione (maggiore Gaetano Farina), leader della seconda sezione (capitano Mattia Bortoluzzi) e solista (capitano Filippo Barbero).

Numerosi, invece, i cambi di posizione per i gregari della compagine acrobatica, che vedrà tra l’altro due nuovi inserimenti.

306a8440-e1a1-4f79-8996-7f1d858ad67f02Medium

Durante la serata è stata svelata anche la suggestiva immagine fotografica scelta per il poster dell’anno 2018 che ritrae gli MB-339 della PAN durante il sorvolo effettuato al termine dell’esercitazione multinazionale ed interforze “Cinque Torri 2017” svoltasi sullo sfondo delle Dolomiti bellunesi.

Le Frecce Tricolori, attraverso la spettacolarità del loro volo, rappresentano infatti l’ideale sintesi dei valori tradizionali e fondanti dell’Aeronautica Militare che caratterizza gli uomini e le donne delle Forze armate nel loro quotidiano impegno al servizio del Paese.

Durante la serata è stato dedicato anche un momento ad attività di beneficenza. Infatti, le Frecce Tricolori hanno destinato una raccolta fondi all’associazione “ABC Burlo Onlus” che fornisce assistenza materiale e morale alle famiglie dei bambini chirurgici ricoverati presso l’ospedale “Burlo Garofolo” di Trieste.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore Difesa
___________________________________________
Annunci

Il Genio dell’Esercito addestra le forze di sicurezza irachene

lezione-teorica-per-acquisire-capacitacc80-cied.jpg

Baghdad (Iraq), 3 gennaio 2018 – Gli istruttori del Genio dell’Esercito Italiano hanno concluso, nei giorni scorsi, i primi corsi Tactical Site Explotation (TSE) e Remote Control Vehicle (RCV) in favore della polizia irachena.

I corsi, svolti a favore delle forze di sicurezza irachene e in particolare al personale che ha già acquisito conoscenze di base nell’ambito delle capacità Counter Improvised Explosive Device, hanno avuto lo scopo di fornire una conoscenza teorica e pratica sulle corrette procedure per identificare e recuperare le prove che possono essere reperite dopo un qualsiasi intervento per la bonifica di ordigni (TSE).

iraq_hp.png

I corsi hanno previsto un ciclo di lezioni dove sono state illustrate tutte le procedure per disinnescare gli ordigni utilizzando tecniche a distanza. In particolare sono state svolte lezioni base per l’utilizzo del robot (RCV). L’ addestramento è necessario per formare le forze di sicurezza irachene al fine di consolidare il processo di stabilizzazione e di normalizzazione del Paese.

Dimostrazione impiego robot RCV_

L’Italia contribuisce all’operazione “Inherent Resolve”, con compiti di contrasto al terrorismo internazionale, nell’addestramento delle Forze di Sicurezza irachene e curde (Peshmerga), oltre a garantire la sicurezza della struttura della diga di Mosul per scongiurare il rischio di una catastrofe ambientale. 

© All rights reserved
Fonte e immagini: INHERENT RESOLVE 
___________________________________________

Messina: donna in pericolo di vita trasportata con elicottero dell’Aeronautica Militare dall’isola di Panarea

Una donna in imminente pericolo di vita trasportata nella notte con un elicottero dell’aeronautica militare dall’isola di Panarea a Messina. A causa delle critiche condizioni meteorologiche e del forte mare in burrasca, l’elicottero militare è risultato l’unico assetto in grado di effettuare il trasporto d’urgenza in sicurezza.

20180103_trasportoPanareaMessina_12

Messina, 3 gennaio 2018 – Nel cuore della notte, su richiesta della prefettura di Messina, è decollato dall’aeroporto Trapani un elicottero HH-139 dell’82° centro SAR per prelevare sull’isola di Panarea una donna di 79 anni in imminente pericolo di vita e bisognosa di urgenti cure specialistiche.

L’elicottero militare, giunto sull’isola di Panarea, ha caricato la donna a bordo per poi dirigersi presso il policlinico di Messina, dove la paziente è stata affidata al personale sanitario della struttura ospedaliera.

Le particolari condizioni meteorologiche ed il volo notturno hanno reso le operazioni di recupero particolarmente complesse. Il livello addestrativo degli equipaggi, le caratteristiche delle macchine in dotazione nonché l’impiego di apparecchiature e tecniche speciali, quali l’utilizzo di visori notturni, fanno spesso, come in questo caso, dell’Aeronautica Militare l’unica componente in grado di gestire con successo le situazioni di emergenza più difficoltose grazie proprio alla peculiare capacità d’impiego di giorno, di notte e in condizioni meteo marginali.

 —- . —- . —- . —- . —-

L’82° Centro CSAR di Trapani è uno dei Centri del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare che garantisce 24 ore su 24, per 365 giorni all’anno, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà e che concorre ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi. Dalla sua costituzione ad oggi, gli equipaggi del 15° Stormo hanno salvato circa 7.300 persone in pericolo di vita.

© All rights reserved
Fonte e immagine: Aeronautica Militare
____________________________________________

 


Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade