Annunci

Archivi del giorno: settembre 16, 2017

Aeronautica Militare: doppio volo sanitario urgente in poche ore per due bambini in pericolo di vita

I due trasporti sono stati svolti dallo stesso velivolo, un Falcon 50 del 31° Stormo, che ha volato tra diverse zone del Paese.

DOPPIO VOLO SANITARIO URGENTE IN POCHE ORE
E’ appena atterrato a Firenze l’aereo Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare che questo pomeriggio ha svolto due voli sanitari d’urgenza nell’arco di poche ore per trasportare altrettanti bambini in pericolo di vita e consentirne il ricovero in strutture sanitarie specializzate.

Nel primo volo il velivolo, dopo il decollo dalla propria sede di Ciampino, ha trasportato un bambino di due anni da Alghero a Genova, dove il piccolo paziente è stato poi ricoverato nell’Istituto Giannina Gaslini.

Ridecollato dalla città ligure, lo stesso velivolo si è diretto a Catania per imbarcare un altro bambino, questa volta di 5 anni, e trasportarlo a Firenze per il successivo ricovero nell’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer.

DOPPIO VOLO SANITARIO URGENTE IN POCHE ORE

In entrambi i voli i bambini erano accompagnati dai genitori e da un’equipe medica per l’assistenza a bordo.

Le richieste di trasporto sanitario urgente, come accade sempre in questi casi, sono pervenute dalle prefetture dei luoghi di partenza alla sala situazioni di vertice del comando della squadra aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale in coordinamento, appunto, con le Prefetture. 

Missioni di questo tipo necessitano della massima tempestività. Attraverso i suoi reparti di volo, l’Aeronautica Militare mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare in qualunque momento e in grado di operare in qualsiasi condizione meteorologica. Sono migliaia ogni anno le ore di volo effettuate dai velivoli del 31° stormo di Ciampino, del 14° stormo di Pratica di Mare e dalla 46^ brigata aerea di Pisa, assetti sempre in prima linea in caso di emergenza.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Aeronautica Militare
_________________________________________
Annunci

Iniziata la  4^ edizione di “Luci della Storia su Porta Pia” presso il Museo Storico dei Bersaglieri

Roma, 16 settembre 2017 – In occasione del 147° anniversario della breccia di Porta Pia presso il Museo Storico dei Bersaglieri è in corso la 4° edizione della rassegna “Luci della Storia su Porta Pia“, una serie di tavole rotonde, concerti, esibizioni di bande e fanfare militari, spettacoli musicali e di danza storica a ingresso gratuito fino a domani 17 settembre.

La manifestazione è stata inaugurata con una tavola rotonda “Riabilitare Cadorna?”
Due storici a confronto: col. Cristiano De Chigi e dott. Paolo Volpato.
presentata da Carmen Lasorella
con a seguire con un concerto della Banda Musicale del Corpo della Gendarmeria Vaticana.

Nelle serate seguenti si sono esibite la Banda Musicale della scuola Trasporti e Materiali, la Banda Musicale della Marina Militare, la Fanfara Associazione Nazionale Bersaglieri Viterbo, e questa sera alle ore 21 un concerto della Banda dell’Esercito Italiano.

ok_Foto 1 - Il Vice Comandante del Comando Miliatre della Capitale consegna il premio al Sindaco di Amatrice

foto del Comando Militare della Capitale

Giovedi sera, in occasione dello spettacolo danzante serale, l’Associazione Nazionale Bersaglieri ha consegnato, alla presenza del vice comandante del Comando Militare della Capitale, generale di divisione Salvatore Camporeale, il premio “Oltre la breccia” al sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. Il premio, ideato dal colonnello Nunzio Paolucci, presidente dell’Associazione Nazionale Bersaglieri della sezione di Roma, consiste in un “mattoncino” simbolo della breccia di Porta Pia, consegnato a personalità che si sono contraddistinte per essere andati “con il cuore oltre gli ostacoli e le avversità con animo e grinta bersaglieresca“, e che hanno costruito nei cittadini una speranza per il futuro.

Il sindaco di Amatrice ha ringraziato l’Esercito per il sostegno e il supporto avuto fin dai primi momenti nelle zone terremotate, ha ricordato l’impegno dei militari che sono ancora presenti nel suo territorio, così come in molte parti del nostro Paese colpite da calamità naturali.

La rassegna si concluderà domenica 17 settembre, con l’esibizione della Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri di Roma Capitale – Nulli Secundus diretta dal capofanfara Michele Lugaresi e con una speciale ouverture della City of Rome Pipe band.

DSC_0275_MP_ConcGendVat

L’ingresso alla manifestazione è gratuito. I cittadini potranno assistere nelle zone appositamente allestite nel cortile interno dell’area museale di Porta Pia.

© All rights reserved
Fonte e immagine: Comando Militare della Capitale
_____________________________________________________

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade