Annunci

Archivi del giorno: giugno 30, 2016

Girandola michelangiolesca, l’Esercito in piazza del Popolo

Roma, 30 giugno – Si è svolta ieri sera a Piazza del Popolo, in occasione delle celebrazioni per i patroni della città e della cristianità, i Santi Pietro e Paolo, la storica manifestazione della Girandola michelangiolesca, spettacolo pirotecnico che ha visto la partecipazione dell’Esercito con la Musica d’Ordinanza del 1º Reggimento Granatieri di Sardegna e con 4 binomi a cavallo del Reggimento Lancieri di Montebello (8°).

Binomi a cavallo dell'8° reggimento Lancieri di Montebello

Binomi a cavallo dell’8° reggimento Lancieri di Montebello

La banda (Musica d’Ordinanza) del 1º Reggimento Granatieri di Sardegna, in uniforme storica del 1848, ha intrattenuto il numeroso pubblico romano e straniero accorso per l’occasione, eseguendo brani del Risorgimento e chiudendo l’evento, dopo i fuochi artificiali, sulle note dell’inno di Mameli.

La partecipazione dell’Esercito alla Girandola michelangiolesca ha suggellato il forte connubio esistente tra la Forza Armata e la collettività, testimoniato dagli interventi nei casi di pubblica utilità che vedono, solo per l’Operazione Strade Sicure, oltre 7.000 uomini e donne affiancare le forze di polizia in  attività di presidio del territorio a cui si aggiungono  oltre 850 operazioni di bonifica di ordigni risalenti alle Guerre Mondiali, già effettuati nel corso del 2016.

La banda del 1° reggimento Granatieri di Sardegna

La banda del 1° reggimento Granatieri di Sardegna

La Musica d’Ordinanza del 1º Reggimento Granatieri di Sardegna fu fondata nel 1786 ed è la più antica formazione musicale dell’Esercito. Si esibisce in occasione di visite ufficiali di Capi di Stato e di governo, incontri sportivi e internazionali oltre che in molteplici manifestazioni militari e civili.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore dell'Esercito
Annunci

Esercito: iniziato in Abruzzo il tour promozionale estivo

 

L’Aquila, 30 giugno 2016 – Il 28 giugno i militari dell’info-team del Comando Militare Esercito “Abruzzo”, schierati all’interno del centro commerciale “il Nuovo Borgo” di Sulmona, hanno fornito ai giovani le informazioni e chiarimenti utili riguardo le procedure e le modalità per la presentazione delle domande di partecipazione ai concorsi per arruolamento nell’Esercito.

Sono stati illustrati i compiti, le responsabilità, i requisiti e i vantaggi che derivano dalla consapevole scelta di appartenere a una delle categorie all’interno dell’Esercito Italiano, quali gli ufficiali, i marescialli e i volontari in ferma prefissata di 1 anno (VFP1).

È stato dato ampio risalto anche alle modalità di accesso al bacino della Riserva Selezionata che è risultata di particolare interesse da parte di alcuni professioni intervenuti.

La prossima tappa del Tour Promozionale Estivo in Abruzzo si svolgerà il 14 luglio presso il centro commerciale “I Marsi” di Avezzano (AQ).

© All rights reserved
Fonte e immagini: Comando Militare Esercito Abruzzo


Afghanistan: esercitazione di evacuazione sanitaria

Herat, 30 giugno 2016 – Nei giorni scorsi, alcuni reparti italiani del contingente nazionale che opera in Afghanistan hanno condotto una complessa esercitazione di Aeromedical Evacuation – MEDEVAC per testare le procedure, il coordinamento e le tempistiche di reazione di tutti i vari assetti che devono  intervenire in caso di trasporti sanitari d’urgenza effettuati con l’utilizzo di elicotteri. Una capacità di intervento molto importante nel delicato teatro afgano, che deve essere mantenuta sempre ai massimi livelli di efficienza e prontezza.

L’attività coordinata dal Train Advise Assist Command West (TAAC W), comando a guida italiana inserito nella missione Resolute Support in Afghanistan, ha visto la partecipazione di molte componenti: elementi delle Forze Speciali, del 4° reggimento alpini paracadutisti, elicotteri NH 90 del Task Group Fenice, assetti del 66° Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste”, team Medevac, due equipe chirurgiche dell’Ospedale Role 2, elementi di sicurezza areale della Task Force Arena del 7° reggimento bersaglieri e del Base Operation Center (B.O.C.) dell’Aeronautica Militare per il monitoraggio e la regolamentazione del traffico aereo civile all’interno dell’Aeroporto di Herat.

Il comandante del TAAC W, generale Gianpaolo Mirra, ha seguito da vicino lo sviluppo di tutte le attività esprimendo soddisfazione per il buon andamento dell’addestramento che è stato condotto con un alto elevato livello di realismo e  con  tempi di reazione dei vari team, benché estremamente ristretti, tutti pienamente rispettati.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore della Difesa

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade