Annunci

Archivi del giorno: gennaio 7, 2016

Reggio Emilia festeggia il tricolore. Tre parà si sono lanciati su Piazza Prampolini

L’attività, coordinata dal Comando Militare Esercito “Emilia Romagna”, congiuntamente con la prefettura e il comune, è stata presieduta dal presidente della Camera dei Deputati, on. Laura Boldrini. La terza carica dello Stato, accompagnata dal comandante del CME “Emilia Romagna”, generale di brigata Cesare Alimenti, ha salutato la Bandiera di Guerra del Reggimento Genio Ferrovieri di Castelmaggiore (BO) per poi  passare in rassegna una compagnia di formazione interforze, sulle note della fanfara della Brigata Paracadutisti “Folgore”.

A suggellare la giornata di festa, un team della “Folgore” ha effettuato un lancio sulla piazza con al seguito un enorme drappo tricolore, lancio accolto da una vera propria ovazione da parte del pubblico che era in piazza.    

L’articolato programma degli eventi è terminato al Teatro Municipale “Romolo Valli” dove si sono tenuti gli interventi istituzionali da parte delle numerose autorità intervenute. ​

© All rights reserved
Fonte e immagini: CME Emilia Romagna
Annunci

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

PODIO

can che abbaia non morde

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa, Cooperazione Internazionale e scenari europei

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade