Annunci

Archivi del giorno: settembre 30, 2015

New York: il comandante di UNIFIL incontra la delegazione parlamentare italiana

Generale di divisione Luciano Portolano

Generale di divisione Luciano Portolano

New York, 30 settembre 2015 – “UNIFIL continuerà a garantire il mantenimento della stabilità nel Sud del Libano attraverso il rispetto della cessazione delle ostilità e il supporto alle Forze Armate Libanesi”. Così il generale Luciano Portolano, capo missione e comandante delle Forze ONU nel Libano Meridionale, ha aperto l’incontro di ieri con la delegazione di parlamentari italiana giunta a New York in occasione della 70^ sessione dell’assemblea generale delle Nazioni Unite.

Nel corso dell’incontro, la delegazione, composta dagli onorevoli Pierferdinando Casini, presidente della commissione esteri del senato, Fabrizio Cicchitto, presidente della III commissione affari esteri e comunitari della camera dei deputati, e Andrea Manciulli, presidente della delegazione italiana presso l’assemblea parlamentare della NATO, ha ricevuto un aggiornamento sui principali temi connessi alla situazione della regione mediorientale, con particolare riferimento all’evoluzione della crisi Siriana i cui effetti si riflettono fortemente sugli equilibri geopolitici regionali e mondiali.

Il generale Portolano nel fare poi il punto di situazione sullo stato di avanzamento della Risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza, che legittima il mandato di UNIFIL, ha ricordato come la “ricerca dell’implementazione di tale risoluzione si basi sul costante impulso e sostegno al dialogo tra le parti che avviene, oltre che con gli incontri bilatareli, mediante lo strumento dell’incontro tripartito”.

Nonostante la forte instabilità regionale – ha concluso il generale Portolano – l’area di operazione di UNIFIL continua a rimanere stabile e questo grazie alla stretta cooperazione con le Forze Armate Libanesi, al supporto della comunità internazionale e della popolazione locale, e all’approccio olistico ed integrato della Missione capace di mettere a sistema le diverse dimensioni, quella militare, politica e civile”.

© All rights reserved
Fonte e immagine: United Nations Interim Force in Lebanon Headquarters
Annunci

Saluto al generale di corpo d’armata Stefanini

Un incontro tra piloti di elicottero quello avvenuto oggi per il saluto del generale di corpo d’armata Stefanini, che dopo 43 anni di servizio ha reso definitivamente gli onori alla bandiera di guerra dell’Esercito Italiano.

Arruolatosi nel 1972 con il 154° corso dell’Accademia Militare, il generale di corpo d’armata Stefanini ha conseguito il brevetto di  pilota di elicottero nel 1984 e ha all’attivo oltre 5500 ore di volo. Dopo aver ricoperto l’incarico di comandante dell’aviazione dell’Esercito per oltre 8 anni, dall’11 agosto 2013 il consiglio dei ministri gli ha conferito la nomina di segretario generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti.

Le funzioni del Segretariato Generale/DNA riguardano l’amministrazione del personale, la gestione di servizi e infrastrutture della Difesa, l’acquisizione di sistemi d’arma e di equipaggiamenti per le Forze Armate oltre che al sostegno della ricerca tecnologica in chiave duale.

Il generale di corpo d’armata terminerà il suo incarico il prossimo 8 ottobre 2015.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore dell'Esercito

Caserta: carabinieri recuperano merce rubata per un valore di oltre 2.500.000 di euro

Caserta, 30 settembre 2015 – I Carabinieri della Compagnia di Marcianise, coordinati dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di 31 indagati tra le province di Napoli, Salerno, Benevento e Caserta, responsabili a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alle rapine a danno di autotrasportatori aggravate dal sequestro di persona, porto abusivo di armi da fuoco e ricettazione.

Accertati 20 eventi delittuosi e recuperata merce (tra cui farmaci antitumorali e plichi postali) per un valore di oltre 2.500.000 di Euro.

Le investigazioni hanno consentito di  stroncare attività illecite che, alimentando il mercato “parallelo”, erano idonee a provocare gravi ripercussioni sul piano economico.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Arma dei Carabinieri
(Comando provinciale Carabinieri Caserta)

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade