Archivi del giorno: agosto 18, 2015

Libano: il contingente italiano inaugura quattro progetti nei villaggi della zona di Tiro

 

Tiro, 18 agosto 2015 – Con l’inaugurazione di una strada nel comune di Ma’rakah per il collegamento della città con il vicino villaggio di Yanuh, prevista sin dal 1968 e mai realizzata dalle autorità locali, si è conclusa nei giorni scorsi una settimana densa di avvenimenti per i progetti sviluppati dalla cooperazione civile militare (CIMIC) del contingente italiano di UNIFIL, su base Brigata Aeromobile Friuli al comando del generale Salvatore Cuoci.

In ordine di tempo, sono stati infatti consegnate nuove strade nei comuni di Dahira e Al Balayyad, ed è stato inaugurato un’impianto di illuminazione stradale ad energia solare nel comune di Yarin. Particolarmente importante, in quest’ultimo caso, l’aspetto ambientale del progetto, che mira non solo al garantire alla municipalità una maggior sicurezza stradale attraverso l’illuminazione della via principale ma anche ad introdurre il concetto di eco compatibilità nella realizzazione.

Durante le cerimonie di inaugurazione le autorità locali, in particolare Abed Al Mohsen Al Husseini, Presidente della Unione delle Municipalità di Tiro sempre intervenuto, hanno espresso profonda gratitudine e apprezzamento nei confronti dei nostri caschi blu definendoli come parte integrante del tessuto sociale del sud del Libano. 

Il supporto alle autorità locali ed il ristabilimento delle condizioni per l’assistenza alla popolazione sono tra i compiti principali – unitamente al monitoraggio della cessazione delle ostilità e al supporto alle Forze Armate Libanesi – assegnati ad UNIFIL dalla Risoluzione 1701 delle Nazioni Unite.

© All rights reserved
Fonte e immagini: UNIFIL

 


Evade a ferragosto da Rebibbia, polizia lo arresta alla stazione di Milano Centrale


Milano, 18 agosto 2015 – Ieri sera il ventenne marocchino evaso da Rebibbia il giorno di ferragosto, fuggito mentre stava per essere sottoposto ad accertamenti sanitari all’ospedale capitolino “Sandro Pertini”, è stato individuato ed arrestato dagli uomini della Polizia Ferroviaria di Milano Centrale a due giorni dalla rocambolesca fuga.

Durante il servizio serale di vigilanza, una delle pattuglie che normalmente presenziano la stazione, si è portata sul lato piazza Duca d’Aosta a seguito di segnalazione circa la presenza di “senza tetto”. È lì che hanno riconosciuto il ricercato che, dopo un breve tentativo di fuga, è stato bloccato. A nulla è valso fornire false generalità.

Il sospettato è stato sottoposto ai rilievi segnaletici ed è stato tratto nuovamente in arresto. Merito del risultato va allo spirito di osservazione degli agenti di Milano Centrale ed alla prassi in uso tra gli operatori di scambiarsi foto ed informazioni relative ai ricercati anche con l’utilizzo di tecnologie “social”.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Polizia di Stato

WordPress.com News

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nello scenario mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

Politica Estera, Difesa e Cooperazione Internazionale. Edito dal 2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

militarynewsfromitaly.wordpress.com/

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade