Annunci

Archivi del giorno: giugno 14, 2015

Verona: artificieri dell’esercito disinnescano bomba di aereo

Verona, 14 giugno 2015 – Questa mattina, un nucleo di artificieri dell’Esercito ha disinnescato una bomba d’aereo, risalente al secondo conflitto mondiale, nel centro storico di Verona. 

L’ordigno, una bomba d’aereo di 500 libbre di fabbricazione statunitense del tipo AN-M64, era stato rinvenuto accidentalmente all’interno dell’area dell’ex arsenale austriaco nel corso dei lavori di scavo per la realizzazione delle strutture da dedicare a parcheggi.

Le operazioni, coordinate dalla prefettura di Verona, sono terminate alle 12:05 ed hanno richiesto l’evacuazione di circa 27000 fra residenti e turisti. Gli specialisti dell’Esercito hanno disinnescato l’ordigno che sarà fatto brillare, in sicurezza, presso l’aeroporto civile di Boscomantico nel comune di Verona nella mattinata di domani.

L’intervento è stato condotto dagli specialisti dell’ 8° Reggimento Genio Guastatori della Brigata Paracadutisti Folgore, che è uno dei 12 reggimenti dell’Esercito in grado di intervenire  per la bonifica degli ordigni esplosivi e dei residuati bellici.  Negli ultimi 10 anni gli interventi sono stati oltre 30000.

L’Esercito, grazie alla capacità “dual-use” dei Reparti del Genio, oltre all’impiego operativo nelle missioni internazionali, è in grado d’intervenire tempestivamente, in tutto il territorio nazionale, a supporto della popolazione, in interventi di pubblica utilità.

L’Esercito è l’unica Forza Armata preposta alla formazione degli artificieri di tutte le Forze di Polizia, Forze Armate e Corpi Armati dello Stato.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Stato Maggiore dell'Esercito
Annunci

Esercito: oro europeo per Francesca Dallapè nei campionati europei di tuffi a Rostock, in Germania

Oro europeo per la Dallapè e medaglie pregiate per gli atleti paralimpici nei campionati italiani di atletica leggera a Grosseto. Il capo di SME gen. c.a. Danilo Errico si complimenta per gli eccellenti risultati.

Roma, 14 giugno 2015 – Ieri il capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale di corpo d’armata Danilo Errico, si è congratulato con il caporal maggiore scelto Francesca Dallapè per l’ ennesima conferma e l’eccezionale risultato conseguito nei campionati europei di tuffi attualmente in svolgimento a Rostock, in Germania, e con gli atleti parali piaci impegnati nei campionati italiani di atletica leggera.

L’atleta del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, già sei volte campionessa d’Europa e due volte vice campionessa del mondo, impegnata nella prova del trampolino dei 3 mt. sincro, in coppia con l’inseparabile amica Tania Cagnotto ha conseguito il settimo titolo europeo con il risultato di 313,08, diventando la nuova campionessa d’Europa.

I militari dell’Esercito Italiano, in questi giorni, sono  anche impegnati per la prima volta ai campionati italiani di atletica leggera della FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali), indossando i colori del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa.

Il caporal maggiore capo scelto Moreno Marchetti ha conquistato l’oro nel getto del peso e l’argento nel lancio del giavellotto, medaglia d’argento anche per il caporal maggiore scelto Monica Contraftto nei 100 m, mentre il 1° caporal maggiore Pellegrina Caputo ha vinto l’oro nel getto del peso, diplomandosi campionessa italiana nella specialità.

© All rights reserved
Fonte e immagine: Stato Maggiore dell'Esercito

Per mare per terram: la Marina Militare sbarca con la brigata San Marco a Porta di Roma

Roma, 13 giugno 2015 – Per quattro giorni la brigata San Marco della Marina Militare è presente al centro commerciale di Porta di Roma, con mostre, simulatori, esposizione mezzi operativi, esercitazioni pratiche, punto info.

Il mio pomeriggio di oggi l’ho dedicato a vedere questa manifestazione, dove i militari della Marina, che ringrazio per la paziente collaborazione, stavano a disposizione del pubblico per spiegare al meglio le diverse dimostrazioni e mezzi esposti.

marinaportadiroma_DSC_9619

Appena si arriva si possono ammirare i mezzi di terra e anfibi usati dalla brigata, mentre all’interno una vasta esposizione delle armi utilizzate dalla Brigata. In esposizione anche il robot EOD TEODOR, utilizzato per la neutralizzazione in piena sicurezza degli IED. Al momento questo robot viene utilizzato solo dalla Marina Militare, in previsione anche una fornitura per l’Esercito.

Il robot Theodor è un apparato impiegato per le attività C-IED (Counter – Improvised Explosive Device) per la lotta agli ordigni esplosivi improvvisati. Per mezzo di questo robot si possono incrementare le capacità di intervento per la bonifica degli ordigni esplosivi garantendo la sicurezza del personale che può operare a distanza di sicurezza dall’ordigno esplosivo.

marinaportadiroma_DSC_9564

Sulla terrazza del centro commerciale ho assistito alla dimostrazione di impiego di tecniche di Combattimento Militare Corpo a Corpo (CMCC), dove istruttori mostravano le loro tecniche di dissuasione in esibizioni corpo a corpo con armi bianche, pistole e fucili. Le tecniche sono le stesse che vengono utilizzate in teatri operativi, un insieme di arti marziali utilizzate per consentire, a chi deve operare, un addestramento veloce anche di soli due mesi.

marinaportadiroma_DSC_9633

A seguire c’è stata una dimostrazione di discesa da parete verticale con la tecnica della corda doppia. Tecnica impiegata principalmente per la discesa rapida degli operatori lungo pareti verticali quali scogliere o palazzi, ovvero per l’inserimento rapido di personale rilasciato da elicotteri laddove il velivolo non ha possibilità di atterrare.

marinaportadiroma_DSC_9676

Infine i marinai si sono esibiti nell’emozionante Silent Drill, una tecnica di marcia di precisione ed esecuzione di manovre con le armi senza l’utilizzo di ordini verbali. Tecnica di addestramento del 3° Reggimento San Marco per le attività di alta rappresentanza che evidenzia grande disciplina, massima destrezza e precisione esecutiva, fierezza dei movimenti e dignità dello spirito militare.

Domani domenica 14 giugno l’ultimo giorno della manifestazione.

Qui alcuni video realizzati durante la manifestazione

Silent drill https://www.youtube.com/watch?v=GjI2a5uQAqk

Silent drill https://www.youtube.com/watch?v=wJyBBsohZvQ

Robot Teodor https://youtu.be/0bE0p36o7YY

© All rights reserved
Reportage fotografico: Ph. Monica Palermo

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade