Annunci

Archivi del giorno: maggio 22, 2015

Centenario Grande Guerra: tra le iniziative dell’Aeronautica anche un incontro con gli astronauti

L’incontro con l’astronauta Vittori e il cosmonauta Villadei tra gli eventi organizzati dall’Aeronautica Militare

L’astronauta, colonnello Roberto Vittori

L’astronauta, colonnello Roberto Vittori

Roma, 22 maggio 2015 – L’Aeronautica Militare celebra il centenario della Grande Guerra con una settimana di iniziative.

Da domenica 24 maggio a domenica 31, un servizio di visite guidate e gratuite sarà a disposizione di tutti i cittadini che vorranno visitare le sale storiche di Palazzo Aeronautica aperte eccezionalmente al pubblico. Le visite si terranno dalle ore 9:30 alle 15:30.

Giovedì 28 maggio, dalle ore 9:30 alle 12:00, l’astronauta, colonnello Roberto Vittori e il cosmonauta, tenente colonnello Walter Villadei, incontreranno gli studenti delle scuole di Roma.

Cimeli e velivoli della Grande Guerra sono esposti tutto l’anno presso iMuseo Storico dell’Aeronautica Militare a Vigna di Valle, sul lago di Bracciano.

© All rights reserved
Fonte e immagine del pilota: Aeronautica Militare
Fotografie: Ph. Monica Palermo
Annunci

TFA in Lituania: 32° scramble per intercettare velivoli non identificati nello spazio aereo baltico

Due Eurofighter italiani si sono alzati in volo per intercettare velivoli non identificati nello spazio aero baltico
Lituania, 22 maggio 2015Ieri due velivoli Eurofighter Typhoon italiani della Task Force Air in Šiauliai si sono alzati in volo per intercettare alcuni velivoli non identificati che sorvolavano lo spazio aereo baltico. I velivoli, appartenenti alla Federazione Russa, viaggiavano al largo delle coste dei Paesi baltici senza un piano di volo o contatto radio con gli enti del traffico. I caccia rischierati in Lituania sono stati attivati con un ordine di “scramble” del Centro di Comando e Controllo delle Operazioni aeree (CAOC) della NATO, con sede ad Uedem (Germania).  

In pochissimi minuti i piloti dell’Aeronautica Militare hanno intercettato ed indentificato i velivoli secondo le procedure previste dall’Alleanza Atlantica. L’allarme di scramble, scattato presso il detachment della TFA, consiste nel far attivare in maniera rapida una coppia di velivoli caccia al fine di decollare, intercettare e identificare uno o più aerei sconosciuti che violano i cieli dell’Alleanza al fine di garantirne la sicurezza. 

Gli Eurofighter italiani stanno svolgendo questo servizio sulla Lituania, Estonia e Lettonia, dal 1° gennaio 2015 secondo le turnazioni e le modalità stabilite dalla NATO.

Ad oggi l’Italia è l’unica Nazione della NATO che ha assicurato le attività di Interim Air Policing in tutte e 4 le aree dell’Alleanza che ne hanno fatto richiesta (Slovenia, Albania, Islanda e Repubbliche Baltiche). I piloti italiani dislocati presso la base di Šiauliai sono stati i primi e al momento gli unici ad ottenere il massimo risultato di efficienza (c.d. “excellent”) a conclusione di una visita ispettiva volta alla valutazione delle forze schierate nell’ambito della missione Baltic Air Policing.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Aeronautica Militare

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade