Annunci

Archivi del giorno: marzo 7, 2015

Contrasto crimini informatici, siglato accordo tra Polizia e Snam

Polizia di Stato e Snam hanno firmato ieri a Roma un accordo finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei crimini informatici.

Roma, 7 marzo 2015 –  L’accordo siglato ieri tra la Polizia di Stato e la Snam ha per oggetto i sistemi e i servizi Ict della Società, il più importante operatore italiano attivo nella realizzazione e gestione integrata delle infrastrutture del gas.

L’accordo, sottoscritto dal capo della polizia Alessandro Pansa e dall’amministratore delegato di Snam Carlo Malacarne, prevede l’adozione condivisa di procedure d’intervento e scambio di informazioni utili alla prevenzione e al contrasto di eventuali attacchi informatici diretti verso le infrastrutture tecnologiche attraverso le quali Snam gestisce il sistema gas italiano.

Un’attività che per la Polizia di Stato sarà svolta dal Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche (C.N.A.I.P.I.C.) della polizia postale e delle comunicazioni.

L’accordo è stato stipulato in attuazione del decreto del ministro dell’interno del 9 gennaio 2008, che ha individuato le infrastrutture critiche informatizzate d’interesse nazionale, ovvero i sistemi e i servizi informatici o telematici che gestiscono settori strategici per il Paese.

Alla firma della convenzione erano presenti per il dipartimento della pubblica sicurezza, oltre al capo della polizia prefetto Alessandro Pansa, Roberto Sgalla direttore centrale per la polizia stradale ferroviaria delle comunicazioni e per i reparti speciali della Polizia di Stato, Antonio Apruzzese direttore del servizio polizia postale.

© All rights reserved
Fonte: Polizia di Stato
Annunci

Polizia, operazione Towed: sgominata banda dedita al furto e al riciclaggio

I compartimenti di Polizia Stradale di Bologna e Napoli hanno sgominato una banda di pregiudicati dedita al furto di semirimorchi carichi di merce, sfruttando tecniche collaudate ed un’esperienza consolidata.

Bologna, 7 marzo 2015 – La Polizia di Stato dalle prime ore dell’alba ha eseguito 11 provvedimenti di natura cautelare in un’importante operazione nell’ambito del furto e riciclaggio delle merci trafugate nel Centro/Nord Italia denominata operazione Towed.

© All rights reserved
Fonte: Polizia di Stato

Cercano di rubare 30 cagnolini, due partenopei arrestati dai carabinieri

Due partenopei la scorsa notte sono stati arrestati dai carabinieri dopo aver rubato 30 cagnolini di varie razze dall’allevamento e museo del cane denominato “FOOF” di Mondragone.

Mondragone, 7 marzo 2015 – L’equipaggio di una gazzella dei carabinieri è intervenuto dopo essere stato allertato dai guardiani, i due uomini cl. 66 di Torre del Greco (NA) e cl. 64 di Ercolano (NA), sono stati bloccati in località Caselle di Chianese, in Mondragone. L’insolito “bottino” avrebbe fruttato diverse migliaia di euro, il valore dalla “merce” che i due avevano provato a rubare ammonta a circa 40.000 euro. Una refurtiva insolita, cuccioli di cani delle più disparate razze, facili da piazzare. Per entrare all’interno della struttura i malviventi hanno praticando un foro nella rete di recinzione, hanno prelevato i cuccioli e li hanno poi portati all’esterno della struttura passando nuovamente dallo stesso foro praticato nella rete. Alcuni cani erano stati legati ad una corda e trascinati, altri  portati all’esterno in dei trasportini ed altri ancora rinchiusi in dei sacchi di plastica. 

I carabinieri, dopo essere stati allertati dai guardiani, hanno immediatamente setacciato l’intera area circostante riuscendo a bloccare i due uomini  in fuga, che avevano trovato un momentaneo nascondiglio in un canneto, poco distante dal luogo del furto. Le campagne circostanti sono state poste al setaccio e gli animali sono stati tutti ritrovati. A bloccare i due uomini e ed arrestarli sono stati i carabinieri del Nucleo Radiomobile della compagnia di Mondragone.

Gli arrestati saranno giudicati con la formula del rito direttissimo.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Comando provinciale di Caserta)

Caserta: il sottosegretario alla Difesa in visita alla SSAM

Caserta, 7 marzo 2015 – Ieri il sottosegretario di Stato alla Difesa, on. Gioacchino Alfano, ha effettuato una visita alla Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare di Caserta (SSAM).

Scopo dell’incontro fare un pu​nto di situazione sullo stato di avanzamento dei lavori, a seguito dell’accordo per la Reggia di Caserta, tra il Ministero della Difesa ed il Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo che prevede un progetto di riassegnazione degli spazi dell’intero complesso vanvitelliano.

Il sottosegretario Alfano, al suo arrivo alla SSAM, è stato accolto dal comandante, colonnello Veniero Santoro e dai suoi più stretti collaboratori. Dopo un incontro informale cui hanno partecipato anche un rappresentante del consiglio di base di rappresentanza ed un rappresentante delle sigle sindacali della scuola, il sottosegretario di Stato alla Difesa ha effettuato una visita presso i settori di maggior importanza dell’Istituto di formazione, in particolare, le strutture logistiche della Zona Reggia per visionarne di persona gli elementi costitutivi.

Al termine della giornata il sottosegretario Alfano ha manifestato all’aeronautica militare e al colonnello Santoro il più vivo apprezzamento per l’attività svolta dalla scuola, soffermandosi sull’importanza che riveste la presenza, oramai storica, dell’Istituto sul territorio casertano.

La SSAM che dipende dal comando scuole A.M./3^ regione aerea di Bari, provvede alla formazione militare, culturale, tecnico-professionale e morale degli specialisti (allievi sergenti, sergenti e volontari di truppa in servizio permanente), destinati ad essere impiegati presso i reparti dell’A.M., sia in territorio nazionale, che nei teatri operativi all’estero, nonché del personale non direttivo di Forza Armata interessato ad un processo di riconversione/qualificazione professionale e del personale manutentore di aeromobili di altre Forze Armate e Forze di Polizia.

© All rights reserved
Fonte: Aeronautica Militare
(Magg. Pasquale Naiolo)

 


Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade