Annunci

Archivi del giorno: gennaio 24, 2015

Derubano nella notte due anziane signore, carabinieri arrestano due rumeni

carabinieri

Laureana di Borrello (RC), 24 gennaio 2015 –  Due individui, a volto travisato, ieri notte si sono introdotti all’interno dell’abitazione di due anziane signore di anni 90 e 70 e, dopo averle immobilizzate e malmenate, hanno asportato 200 euro, 2 telefoni cellulari, alcune stecche di sigarette e vari monili di poco valore, dileguandosi subito dopo per le vie centrali del centro pre-aspromontano.

Avviate subito le indagini dalla compagnia carabinieri di Gioia Tauro, pochissime ore dopo, a seguito di accurate attività di perquisizione, insieme ai militari dello squadrone eliportato cacciatori Calabria hanno localizzato e arrestato due rumeni coabitanti e nullafacenti.

I carabinieri, insospettiti dal tenore di vita dei due uomini, del loro continuo andirivieni da Rosarno, hanno deciso di perquisire anche la loro abitazione. Da subito i militari dell’arma hanno capito di aver preso la pista giusta: celati in uno zaino vi erano diversi grimaldelli, cacciaviti, chiavi e seghetti.

Nascosti sotto un letto hanno inoltre recuperato due passamontagna, varie calze in nylon e guanti in gomma oltre a due tute mimetiche. Nei vari anfratti della piccola abitazione, da ultimo, i militari hanno recuperato la refurtiva, compresi i soldi e i due cellulari, riconducibile, verosimilmente, anche ad altre rapine perpetrate nella zona.

Probabile infatti, ed attualmente al vaglio degli inquirenti, che i due stranieri abbiano agito in maniera seriale, dato che, nella piccola municipalità di Laureana, era già il quarto episodio simile che si verificava negli ultimi due mesi.

Gli arrestati, che devono rispondere, in concorso, di sequestro di persona, rapina aggravata e lesioni personali, sono stati portati presso la casa circondariale di Palmi (RC), su disposizione del P.M. di turno della procura ordinaria di Palmi, dott. Luigi Iglio, titolare delle indagini.

L’operazione della benemerita è da considerarsi un’importante e, si auspica, una risolutiva risposta al fenomeno dilagante dei reati predatori commessi, soprattutto nelle ore notturne, a danno di persone indifese, come donne anziane e pensionati.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Comando provinciale di Reggio Calabria)
Annunci

Adesca bimba di dieci anni con Whatsapp fingendosi la fidanzata di un amico

Cuneo, 24 gennaio 2015 – Arrestato dai carabinieri per adescamento e corruzione di minorenni, un 18enne dell’hinterland milanese. Il giovane utilizzando Whatsapp, la nota applicazione di messaggistica istantanea per smartphone, si è finto la fidanzata di uno dei contatti comuni, e ha raggirato una bambina di 10 anni, residente nel cuneese. Con metodi subdoli l’ha indotta a compiere atti sessuali e a scambiarsi fotografie ritraenti le parti intime.

I carabinieri, dopo aver raccolto la denuncia dei genitori, che controllando il telefono della figlia avevano accertato che stava accadendo qualcosa di strano, immediatamente si sono attivati con indagini tecniche per identificare l’autore delle conversazioni.

Attraverso l’acquisizione di dati, i militari sono giunti alla reale identità del soggetto, uno studente 18enne residente in provincia di Milano. Effettuata la perquisizione presso l’abitazione del giovane, i carabinieri hanno sequestrato il computer, telefoni cellulari e supporti di memorizzazione digitale.

L’ulteriore esame del materiale sequestrato, tra cui immagini, testi e files di vario genere, ha permesso di acquisire elementi di prova inequivocabili sulle responsabilità penali del giovane pedofilo.

I carabinieri della compagnia di Bra e della stazione di Canale lo hanno deferito alla procura della repubblica di Asti e sono ancora in corso le indagini per verificare se siano coinvolte altre vittime.

© All rights reserved
Fonte: Arma dei Carabinieri
(Comando provinciale di Cuneo)

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade