Archivi del giorno: ottobre 16, 2014

Spagna: esercitazione NATO Noble Justification a Cartagena 

Spagna, 16 ottobre 2014 – È iniziata lo scorso 13 Ottobre nei porti Spagnoli di Cartagena e Rota l’esercitazione Noble Justification che vede impegnato, tra gli altri, anche il Secondo Gruppo permanente della Nato di Contromisure Mine (SNMCMG2), attualmente al comando del capitano di vascello Giovanni Piegaja.

Composto dai cacciamine ESPS Duero (ESP), FGS Homburg (DEU), HMS Grimsby (UK), TCG Erdek (TUR) e dalla Flagship Aviere (ITA), il gruppo affronta una prima fase di attività schedulate, volte a favorire l’integrazione di forze provenienti dalle diverse Nazioni dell’Alleanza Atlantica.
Coordinati dallo staff imbarcato su Nave Aviere, i cacciamine si esercitano, in due fasi successive, nella bonifica delle acque antistanti i litorali della Murcia e dell’Andalusia, col presupposto di ridurre al minimo il rischio per il transito del traffico militare e mercantile in una zona ad alta intensità di minaccia di ordigni subacquei.
La seconda parte della Noble Justification è incentrata su una fase tattica a parti contrapposte.

Lo scenario simula una crisi bilaterale tra due Stati, di cui uno alleato, nella quale le forze appartenenti alla Nato Response Force (NRF) intervengono in funzione dell’art. 5 del trattato, in prima battuta in modo da impedire un ulteriore escalation militare e garantire una cornice di sicurezza attorno alla zona contesa a protezione delle popolazioni e della sicurezza internazionale e, successivamente, con l’intensificarsi della crisi, per riportare sotto controllo l’area stessa.
Particolare attenzione è posta sul concetto di proporzionalità della reazione e sui potenziali sviluppi che la minaccia asimmetrica (terroristica) e la reazione a questa possono generare in una situazione del genere.
Alla Noble Justification partecipano assetti terrestri, marittimi, aerei e forze speciali di 15 nazioni NATO e di due nazioni partner (Svezia e Finlandia).
L’esercitazione terminerà con l’ingresso nel Porto di Rota, previsto per il SNMCMG2 il giorno 24 ottobre, dove si terrà la fase di analisi post-operativa e la valutazione dei risultati ottenuti.

© All rights reserved
Fonte: Marina Militare

Mare Nostrum: marina militare soccorre mercantile carico di migranti a 180 miglia dalla costa

Mare Nostrum: il pattugliatore Spica e la nave anfibia San Giusto della marina militare in soccorso ad un mercantile in difficoltà carico di migranti.

Capo Passero (SI), 16 ottobre 2014Il pattugliatore Spica della Marina Militare impegnato nell’Operazione Mare Nostrum, ieri ha localizzato il mercantile TISS (battente bandiera moldava), diretto verso le coste italiane, con a bordo 317 migranti (230 uomini, 37 donne, 50 minori) a circa 180 miglia ad est di Capo Passero.

Il mercantile, apparentemente alla deriva, ha lanciato una richiesta di soccorso dichiarando di non avere a bordo né il comandante né l’equipaggioDopo il primo intervento del pattugliatore Spica e del proprio elicottero, è subito intervenuta la nave anfibia San Giusto per assicurare il soccorso del mercantile.

A bordo di esso è, infatti, stato inviato un team specializzato dell’equipaggio di nave San Giusto composto da fucilieri della Brigata Marina San Marco, per la messa in sicurezza della nave, e un team tecnico per le verifiche dell’apparato motore e degli organi di governo in modo da garantire la navigazione verso le coste siciliane. Constatato lo stato di disidratazione dei migranti, sono stati forniti acqua e viveri.

Per le attività investigative è intervenuto a bordo anche il personale della Polizia di Stato, due mediatori culturali e un team sanitario che ha effettuato i primi controlli ai migranti, i quali al momento non manifestano particolari malesseri se non quelli dovuti alle difficoltà del viaggio.

Il mercantile TISS, scortato dalla nave anfibia San Giusto, dal pattugliatore Spica e da una motovedetta della Capitanerie di Porto, raggiungerà il porto di Catania nella tarda serata di oggi.

© All rights reserved
Fonte: Marina Militare

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade