Archivi del giorno: agosto 11, 2014

Afghanistan: missione compiuta per il military advisory team del contingente italiano di ISAF

Afghanistan, 11 agosto 2014 – Il colonnello Ciro Chirico ha lasciato ieri la guida del Military Advisory Team (MAT), l’unità del contingente italiano di ISAF incaricata della formazione dei quadri delle unità dell’esercito afghano che, contestualmente alla fase finale della transizione, prevista entro la fine del 2014, si apprestano ad assumere la responsabilità della sicurezza nel Paese.

Durante la cerimonia, svoltasi nella base italiana di Camp Arena alla presenza del comandante del 207° corpo d’armata, generale Taj Mohammad Jahed, il colonnello Chirico ha elogiato i propri uomini per la professionalità con la quale hanno sviluppato le attività di consulenza e di assistenza nei confronti delle forze di sicurezza afghane, “artefici della piena ed autonoma capacità di controllo del territorio, soprattutto in occasione delle scorse elezioni presidenziali”.

Numerose le attività didattiche che sono state svolte con successo dal Military Advisory Team. Dalla corretta applicazione delle procedure sulle comunicazioni radio all’utilizzo dei sistemi informatici, dall’identificazione e disattivazione degli ordigni esplosivi improvvisati ad attività pratiche di interventi di primo soccorso per l’immediata evacuazione dei feriti in combattimento, dai simposi sull’impiego coordinato dei sistemi d’arma terrestri, in uso all’esercito afghano, e degli assetti aerei di ISAF per la gestione e la sicurezza dello spazio aereo ai programmi train the trainer per la formazione dei futuri istruttori militari afghani, molti dei quali donne.

© All rights reserved
Fonte: ISAF TAAC-W


Il caporale Marco Terracina, dei Lancieri di Montebello, salva con coraggio, bagnanti a Cefalù

di Monica Palermo

Lancieri

Cefalù (PA), 11 agosto 2014 – Gesto di grande coraggio quello del caporale Marco Terracina, classe ’93 da poco 21enne, volontario in ferma prefissata 1, del distaccamento Lancieri di Montebello (8°). Nonostante stesse in licenza, il caporale è intervenuto in un’operazione di soccorso a favore di alcuni bagnanti in difficoltà sul lungomare di Cefalù, insieme ad altro personale abilitato del litorale siciliano. Una decina di persone, causa la forte corrente, è stata trascinata al largo, il caporale, accortosi della gravità della situazione, ha contribuito, sprezzante del pericolo e con gran coraggio, a portarle in salvo.

generale RiccòIl comandante della Granatieri, generale di brigata Maurizio Riccò, ha tenuto a complimentarsi con il militare alle sue dipendenze e ha rimarcato come “al di là dei confini territoriali, il soldato della Granatieri si fa trovare sempre pronto, anche se in turno di riposo, perché il bene della collettività è un bene che va custodito con diuturna applicazione e spirito di sacrificio, mettendo sempre il senso del dovere al primo posto per il soccorso alla popolazione civile, anche in condizioni di altissimo rischio per la propria vita“.

Con il suo gesto e la sua prontezza il caporale Terracina ha dato lustro all’Esercito Italiano e a tutta la Brigata Granatieri di Sardegna, grande unità elementare impiegata in attività addestrative e operative in ambito nazionale e internazionale.

La Brigata Granatieri è rientrata da circa quattro mesi dal Libano, mentre sul territorio nazionale la brigata gestisce, nell’ambito dell’operazione Strade Sicure, la territorialità della capitale, con la responsabilità del raggruppamento “Roma”.
Attualmente, il Reggimento “Lancieri di Montebello” (8°) è impiegato in Kosovo alla guida del Multinational Battle Group West.

© All rights reserved
Fonte: Comando operativo forze terrestri


Civis, il nuovo supereroe del diario scolastico distribuito dalla Polizia

di Monica Palermo

Roma, 11 agosto 2014 – L’ambiente, il bullismo, il razzismo e la tutela dell’infanzia, sono alcuni dei temi affrontati nel nuovo diario scolastico della Polizia di StatoUn anno con Civis, che verrà distribuito gratuitamente in 27.000 copie agli studenti delle classi 4^ e delle pluriclassi degli Istituti primari delle province di Alessandria, Savona, Rovigo, Prato, Isernia, Matera, Benevento, Vibo Valentia, Nuoro e Siracusa scelte come sedi del progetto pilota.

Il diario ha come protagonista un supereroe che si chiama Civis, ed è corredato di vignette che richiamano “Le buone pratiche” del vivere in collettività. Il personaggio accompagnerà gli studenti per l’intero anno scolastico, stimolandoli alla riflessione insieme a docenti e genitori su questione fondamentali per la loro formazione. Le spiegazioni e il linguaggio sono di facile impatto e comprensione per il mondo dei bambini, gli argomenti prendono spunto anche da fonti normative come la Costituzione italiana, la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’uomo o la Convenzione sui diritti dell’infanzia.

L’iniziativa del progetto, realizzazione e distribuzione del diario scolastico, nasce da un’idea della Questura di Nuoro di qualche anno fa, e ora è stata estesa a livello nazionale dalla Polizia di Stato. Il progetto è stato condiviso dal Ministero dell’Istruzione, dall’Università e della Ricerca, e il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha contribuito alla sua realizzazione e ne ha permesso la diffusione a livello nazionale.

© All rights reserved
Fonte e immagini: Polizia di Stato


OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Ornitorinco Nano

Blog musicale personale

Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

Rassegna di analisi, ricerche e studi sulle relazioni internazionali nel Mar Mediterraneo

Rassegna Stampa Militare

News e Foto su Difesa e Cooperazione Internazionale, di Antonio Conte | Edito da 08/2009

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade