Annunci

Archivi del giorno: febbraio 21, 2014

Rientra la Bandiera di Guerra del 183° Reggimento Paracadutisti ‘Nembo’

d90cedda-910c-45f8-aed1-a4202a93288fok_nembo5

20 febbraio 2014 – Il Comandante della Brigata Paracadutisti Folgore Generale di Brigata Lorenzo D’Addario, i Comandanti di tutti i Reggimenti della Brigata e le autorità della città di Pistoia hanno reso gli onori alla Bandiera di Guerra del 183° Reggimento Paracadutisti Nembo che dopo sei mesi in Afghanistan è rientrata in Italia. Il Colonnello Franco Merlino ha ringraziato tutti i presenti per il supporto ricevuto per tutta la durata della Missione. Il Nembo ha guidato da settembre a febbraio la Transition Support Unit Centre a Shindand, con il duro compito di supportare le forze afghane e allo stesso tempo favorire la fase di retrograde e la progressiva chiusura di tutte le basi a Sud per il rientro su Herat.

© All rights reserved
Fonte:
 Comando delle Forze Operative Terrestri
Foto: © Comando delle Forze Operative Terrestri

Annunci

Shama, Libano del Sud: le Forze Armate Libanesi esprimono apprezzamento per il lavoro dei Caschi Blu italiani

???????????????????????????????

Shama (Libano), 20 febbraio 2014 – Il Comandante in Capo delle Forze Armate Libanesi, Gen. Jean Kahwagi, ha espresso il proprio apprezzamento ai Caschi Blu italiani sottolineando come “l’Italia sta svolgendo il proprio mandato, non solo con lo scopo di supportare le Forze Armate Libanesi, ma anche a favore della popolazione locale, operando con grande professionalità, entusiasmo, sacrificio e altissimo senso di responsabilità” nel pieno rispetto della risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

La ricompensa ufficiale è stata consegnata  nel corso di una cerimonia presso il Comando delle Forze Armate Libanesi (LAF) di Tiro,  al Comandante del Contingente italiano e del Settore Ovest, su base Brigata Granatieri di Sardegna – Generale di Brigata Maurizio Riccò – dal Comandante del Settore Sud del Libano (SLS – South Litani Sector) – Brigadier General Charbel Abou Khalil, per il supporto fornito dai Caschi Blu italiani che, operando a stretto contatto con l’esercito libanese, hanno condotto attività congiunte di carattere operativo tra le quali pattuglie, corsi di medical care e di controllo della folla, familiarizzazione con i materiali radio, coordinandosi sinergicamente fino ai minimi livelli.

A conclusione della cerimonia, la donazione di una sala attrezzi e la consegna della palestra sportiva ristrutturata, finanziati con fondi nazionali, ai militari libanesi del Settore Sud.

© All rights reserved
Fonte:
 contingente italiano nel Libano del sud
Foto: © Brigata Granatieri di Sardegna


Monica Palermo

One shot one smile

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Notizie

Rispetto e onore al Tricolore!

Alamari Musicali

Piccolo contributo per diffondere, in Italia e nel mondo, la conoscenza e l'amore per le Bande e le Fanfare delle Forze Armate, dei Corpi di Polizia e delle Associazioni d'Arma della Repubblica Italiana, della Repubblica di San Marino e dello Stato della Città del Vaticano.

WordAds

High quality ads for WordPress

Geopolitica italiana

La politica estera e la geostrategia italiana nei contesti geopolitici in cui l’Italia può dispiegare influenza diplomatica e proiezione militare

Rassegna Stampa Militare

Difesa e Cooperazione Internazionale

Libano

Tre anni in Libano 2006-2009

effenasca

welcome to my webspace, where you can find the activities I am interested in

-Military News from Italy-

Rispetto e onore al Tricolore!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade